14°

25°

Buone Notizie

Un esercito di 18 mila volontari

Un esercito di 18 mila volontari
Ricevi gratis le news
0

Nuovi donatori tra i parmigiani. Sarà stata la chiusura in negativo dello scorso anno, le urgenti richieste di sangue per il sisma in Abruzzo o un passaparola sempre più diffuso, fatto sta che i donatori di Parma e provincia hanno rinvigorito le loro fila con nuova linfa. Gli aspiranti, poi, non si contano quasi più.
Sono, ormai, quasi 18.000 i donatori, tra Adas e Avis, che spendono un po' del loro tempo per regalare il sangue. Di questi 967 hanno donato per la prima volta negli ultimi sei mesi. Mentre, 1465 persone si sono proposte come «aspiranti». «L'aumento di 902 nuovi donatori nella nostra associazione, tra Parma e Provincia, credo possa essere anche attribuito ai tanti appelli lanciati sulla carenza di sangue dopo il sisma d’Abruzzo, che hanno saputo toccare le coscienze dei nostri concittadini desiderosi di portare aiuto ai terremotati - osserva il presidente dell’Avis provinciale Giuseppe Scaltriti -. Nel nostro territorio, infatti, negli ultimi sei mesi si sono presentati, alle diverse strutture dell’Avis, circa 1350 aspiranti donatori». Senza contare il numero dei ragazzi reclutati nelle ultime classi delle nostre scuole superiori dopo appositi incontri con i volontari dell’associazione. Sembra, così, che l’Adas e l’Avis abbiano trovato nel faccia a faccia il mezzo migliore per «pubblicizzare» l’importanza vitale del dono di sangue. «L'Adas è un’associazione che conta i suoi comitati soprattutto nelle ditte - chiarisce il vicepresidente dell’Adas di Parma Gian Luca Cavagni -. Il contatto con i possibili donatori avviene quindi attraverso un passaparola con chi è già iscritto». E tra donatori attivi e semplici sostenitori, l’Adas di Parma annovera 4.000 tesserati. Non c'è da stupirsi, quindi, se l’informazione sul «dono» viaggia di bocca in bocca tra colleghi.
«In questo modo, poi, tutti i dubbi sulla donazione e su come fare per diventare donatori vengono dissipati all’istante». Gli indecisi possono, perciò, chiedere maggiori informazioni sulla donazione di sangue direttamente sul posto di lavoro. In sei mesi 115 parmigiani, tramite l’Adas, si sono sottoposti ai test di idoneità, 65 hanno, poi, donato per la prima volta. E il numero di donatori attivi dell’Adas Parma è arrivato a contare 2.600 individui. Anche l’Avis, da parte sua, ha scelto l’approccio diretto per reperire nuove leve, qui a farla da padroni sono stati i banchetti informativi all’interno delle Feste di quartiere, gestiti da volontari. Entrambe le associazioni sono spinte dal desiderio di «smuovere le coscienze, perché il sangue è un bene prezioso reperibile solo tramite la donazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

INCHIESTA

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

Lutto

Addio a Sergio Alfieri, il partigiano «Felice»

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

INTERVISTA

Andrea Carè: «Davanti a Pavarotti mi tremarono le gambe»

Intervista

Jack Savoretti: «Fiero delle origini italiane»

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

25 APRILE

In 5mila in piazza Garibaldi. I Baustelle sul palco

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta sugli affitti: 2 sfratti al giorno in media a Parma e provincia Video

Inquilini abusivi: proprietario di un appartamento "accolto" con un coltello

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

6commenti

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

AUTOSTRADE

Schianto in A1: due in Rianimazione. Incidente in A15 in serata

Una moto è finita a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

CAMERINO

Dopo la condanna per abusi assume un mix farmaci: morto prof di Anatomia

TECNOLOGIA

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

1commento

SPORT

CHAMPIONS

Il Real Madrid sbanca Monaco: 2-1 al Bayern

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel