18°

28°

Buone Notizie

«Giustizia e lavoro in Brasile» La battaglia di don Dall'Asta

«Giustizia e lavoro in Brasile» La battaglia di don Dall'Asta
Ricevi gratis le news
0

di Roberta Marcuccilli

E' una voce del riscatto, dell’indignazione davanti alla violenza più cruda. Don Giuseppe Dall’Asta, missionario parmigiano in Brasile da quarant’anni, opera nel Comune di Senador Canedo, città satellite di Goiania, capitale dello Stato del Goias. Il suo impegno è rivolto principalmente a bambini e adolescenti, prime vittime di un sistema in cui il sopruso è la norma.
Don Giuseppe, da Parma a Goiania. Perché?
«È passato tanto di quel tempo. Raccolsi un invito rivolto dal Papa al sacerdozio del mondo intero, chiedeva di prestare servizio nei Paesi del Terzo mondo e io scelsi il Brasile. Da allora non mi sono più spostato. L’idea era quella di creare un ponte tra la nostra realtà e la loro, uno scambio che riguardasse la cultura, la  fede e la conoscenza».
Ci state riuscendo? Qual è oggi la situazione?
«I problemi sono ancora molti, ma stiamo lottando duramente per riscattare i nostri ragazzi. Abbiamo lanciato una sottoscrizione per chiedere al presidente Lula più giustizia, una stazione di polizia fissa nel nostro quartiere e posti di lavoro per i giovani. Abbiamo diffuso questa raccolta di firme anche nelle parrocchie di Parma, ringrazio tutti coloro che hanno sostenuto la nostra causa. La gente è stanca, il tempo del terrore e dei massacri è finito».
Ma i regolamenti di conti continuano, soprattutto per questioni di droga …
«La droga resta uno dei nodi cruciali, può bastare un pagamento mancato del valore di cinque euro per morire ammazzati. Purtroppo ne circola tanta, anche nelle scuole. Ma nella maggior parte dei casi a entrare in questi traffici sono persone disoccupate, ecco perché le autorità devono ascoltarci e incrementare l’offerta di lavoro. Servono alternative valide alla malavita».
Nel suo quartiere il livello occupazionale com’è?
«Senador Canedo è una città industriale, ricca di petrolio, ma la crisi ha colpito anche lì. Hanno perso il lavoro 1.100 dipendenti di Indipendencia, una delle principali industrie della carne. Si tratta di un’azienda che fino a qualche anno fa andava davvero bene, esportava anche all’estero. Tante di quelle persone, ora disoccupate, appartengono ai nostri quartieri. Hanno bisogno di aiuti concreti: alimenti, vestiti, medicine».
E i bambini?  
«Per loro abbiamo costruito una scuola che si chiama Ceffesc, Centro educativo e formativo San Francesco e Santa Chiara. A un centinaio di bambini, tutti tra i tre e i sette anni,  garantiamo ogni giorno la colazione, il pranzo, un’istruzione e un’educazione alla vita di relazione. La scuola si trova nel quartiere di Monte Azul, una zona in cui droga e prostituzione si sprecano. Il problema maggiore sono gli adolescenti a rischio, spesso abbandonati da famiglie in gravi difficoltà economiche. Al centro ne seguiamo una trentina, li aiutiamo con i compiti e facciamo il possibile affrancarli dalla strada».
Molti parmigiani organizzano viaggi per far visita ai nostri missionari in Brasile, tra cui lei. Cosa si cerca da un’esperienza simile?
«Il contatto con certe realtà può trasformare un animo. Permette di sentire i problemi in un modo nuovo, diverso. Di percepire le preoccupazioni alla luce della fede. Si fa esperienza diretta del dolore, della fame, della miseria, è difficile restare identici. Ho visto giovani cambiare radicalmente. Verso fine novembre verrà a farci visita monsignor Solmi, lo aspettiamo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"