10°

23°

Buone Notizie

Parma-L'Aquila: ecco l'università «intelligente»

Parma-L'Aquila: ecco l'università «intelligente»
Ricevi gratis le news
0

di  Marco Federici

 Nelle tende azzurre della protezione civile ci sono le aule dove si discutono le tesi, le segreterie degli studenti, gli uffici dei dottorati di ricerca. Si fa lezione  dentro le strutture d’emergenza donate da enti e fondazioni.
  A Coppito, nel cuore dell’università aquilana   sbriciolata dal grande sisma, è stato fissato  uno dei blocchi da cui far scattare la ricostruzione: un altro piccolo, grande tassello della rinascita, un edificio «intelligente»,  come lo definiscono un po’ tutti, che annoda i fili della solidarietà, della sicurezza, del rispetto dell’ambiente,  dell’innovazione tecnologica e della ricerca.
  E intelligente lo è davvero:  è a prova di terremoto, è fatto di  materiali riciclabili e soprattutto  si  alimenta solo con l’energia solare. Non ha un camino da cui sputare fuori anidride carbonica. Riscaldamento d’inverno,  aria fresca d’estate,  acqua calda, corrente per accendere lampade o per mandare  fax: tutto funziona con  i pannelli posizionati sul tetto senza bisogno di succhiare altra energia. E tutto ciò è possibile perché le pareti dell'edificio  e i tripli vetri delle finestre sono fatti di materiali  in grado di fornire un isolamento termico tale da ridurre in modo consistente (oltre il cinquanta per cento)   il fabbisogno energetico  rispetto ad un edificio  tradizionale.  
Una palazzina rossa a due piani di duecento metri quadrati, incastonata  tra le cime innevate  del Gran Sasso,     realizzata in un mese e mezzo   e donata all’università dell’Aquila (il costo è di circa  300 mila euro) dalla CogEsi, l’associazione temporanea di impresa formata dalle azienda parmigiane Coge  costruzioni generali e Consorzio Esi: la stessa che ha realizzato due palazzine a  Bazzano e ne sta costruendo altre cinque a Paganica, due delle frazioni dove si concentrano i nuovi quartieri. 
E la cornice dentro la quale si inserisce la realizzazione del nuovo edificio è il protocollo di intesa firmato a giugno dall’ateneo di Parma e da quello abruzzese, per avviare collaborazioni didattiche e scientifiche.   «Di fatto  -  spiega Carlo Bucci, presidente del Consorzio Esi  -  l’università abruzzese non pagherà le  bollette di luce e gas. In pratica l’autonomia dell’edificio è assicurata da un principio  di scambio: l’Enel acquisisce l’energia in eccesso prodotta dai panelli solari e la rilascia  quando  la produzione è inferiore al fabbisogno. Nell’arco di un anno  il bilancio è in pareggio e dunque non ci sono spese».  
Ieri il taglio del nastro di quella che probabilmente diverrà la nuova sede del rettorato.  Sarà un edificio laboratorio che spingerà l’università dell’Aquila, il vero motore economico della città, verso la stagione della ricostruzione. Le strumentazioni che  sono state applicate nella struttura serviranno a verificare  il comportamento della palazzina  rispetto alle sollecitazioni sismiche e alle prestazioni delle tecnologie utilizzate. «L'edificio  - aggiunge Massimo Mion,  consigliere delegato  di Coge   -  è l'esempio di un nuovo modo di costruire sia nel pubblico che nel privato:   sicuro, ecocompatibile e  allo stesso tempo molto confortevole».  
La palazzina  porterà anche  quattrini nelle casse dell’ateneo aquilano:  per i prossimi vent’anni l’università incasserà  circa 9 mila euro all’anno, erogati  dal Gestore servizi energetici quali contributi a chi installa pannelli solari. «Il terremoto è stato la più grande tragedia che potesse abbattersi sull’Aquila -  dice il rettore dell’ateneo abruzzese Ferdinando Di Iorio -. Ma adesso dobbiamo ricostruire la città più bella, più sicura e  più moderna di prima. E questo edificio è un esempio di come si può guardare al futuro e crescere meglio rispetto al passato». 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Fidenza i party cult Foto

PGN FESTE

A Fidenza i party cult Foto: ecco chi c'era 

Lisa Ginzburg a Radio Parma

LIBRI

Lisa Ginzburg e il suo libro su pagine intonse: l'intervista di Radio Parma Ascolta

Mita Medici/Michela Murgia, ore 17.30 alla Casa della Musica

casa della musica

Mita Medici/Michela Murgia: conversazione sull'emancipazione femminile

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

7commenti

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

20commenti

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

3commenti

Sala

Colpi a raffica: rubati soldi, gioielli e una banana

mezzani

Rems più sicura: dopo la fuga di Solomon saranno alzate le recinzioni

2commenti

Varese Ligure

Comune vs parroco: la "guerra" di don Sandro, podista per protesta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Guerre, sete, matrimoni e calci di rigore

di Michele Brambilla

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

ROMA

Lancia la cagnolina del figlio dal settimo piano: arriva la polizia e lui insulta gli agenti

SPORT

Calcio

E Simy fa Ronaldo

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

SALUTE

Dall'analisi del sangue la diagnosi precoce per il tumore al polmone

l'intervista

Isabella Rossellini: "Io stuprata, ma è tardi per denunciare"

1commento

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery