18°

Buone Notizie

Il Comune vara nuove regole contro le barriere architettoniche

Il Comune vara nuove regole contro le barriere architettoniche
Ricevi gratis le news
2

Il Comune ha introdotto alcune novità per favorire l'abbattimento delle barriere architettoniche. Una decisione della Giunta va incontro a chi voglia adattare gli edifici installando ascensori esterni o altri aiuti per i disabili. In più allarga il concetto di disabile: stabilisce che bisogna agevolare non solo chi abbia disabilità gravi e «certificate», ma anche chi abbia impedimenti temporanei. Ad esempio, è “disabile” e ha difficoltà a muoversi anche chi abbia una gamba ingessata. Ora c'è una traduzione normativa di questo principio.

Da un lato la nuova decisione della giunta prevede l’estensione del concetto di «accessibilità per tutti», comprendendo fra le categorie da tutelare non solo le persone con disabilità ma tutti coloro che hanno impedimenti fisici alla mobilità.
D'altro canto si decide di autorizzare i Settori comunali competenti nel rilascio di titoli edilizi per effettuare interventi di eliminazione di barriere architettoniche (in  particolare l’installazione di ascensori esterni) in deroga alle distanze stabilite dal decreto ministeriale 1444/1968, cui si richiama il Regolamento urbanistico edilizio comunale. Ma in modo comunque conforme alla legge speciale per disabili 13/1989 (che, a sua volta, richiama gli articoli 873 e 907 del Codice civile).

Il decreto del 1968 imponeva una distanza tra edifici di 10 metri; la legge speciale del 1989 riduceva questa distanza a 3 m ma solo per gli edifici in cui risiedeva un disabile “certificato”. Inoltre, gli ausili previsti contemplavano servoscala, strutture mobili facilmente rimovibili e modifiche dell'ampiezza delle porte d'accesso, ma non ascensori.

D'ora in poi a Parma - dice il Comune - interventi tipo l’installazione di ascensori esterni potranno essere fatti in deroga alla distanza dei 10 metri, nel rispetto dei 3 metri stabiliti dalla legge del 1989.
Anche quando la persona con difficoltà deambulatorie non è disabile nel senso più restrittivo del termine e anche quando la persona con problemi di mobilità non è residente nell’edificio interessato dall’intervento, ma solo visitatore (previo parere favorevole dell’assemblea condominiale). Questo con lo scopo di consentire la libera frequentazione di tutti gli edifici anche da parte di persone disabili, e non solo, che possono recarvisi e non solo da parte di quelle che vi abitano.

Fra i soggetti tutelati, oltre ai disabili, sono compresi anche gli invalidi civili, i soggetti in condizioni fisiche che impediscono l’uso delle scale, gli ultrasessantacinquenni o, comunque, gli anziani con difficoltà persistenti a causa dell’età avanzata, gli obesi, i cardiopatici, le donne in gravidanza o con il passeggino, le persone reduci da interventi chirurgici ecc.
«La città deve essere immaginata e costruita per le persone “vere”, reali - ha spiegato l’assessore all’Agenzia Politiche a favore dei Disabili Giovanni Paolo Bernini - che hanno tutta una serie estremamente diversificata di esigenze, e che non riguardano solo le persone con disabilità, ma anche i bambini, gli anziani ecc. Il nostro obiettivo è quello di rendere la città più confortevole e sicura per un’utenza ampliata». 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Caterina

    13 Novembre @ 18.56

    Riscrivo il commento perchè non so se è pervenuto. Ho apprezzato detto articolo e lo condivido. Devo però segnalare che per completare le misure preannunciate ci sarebbe da tener conto anche della STAZIONE FERROVIARIA (temporanea, come scritto, per la durata di 3 anni). Vi sono in essa circa una 50na di scalini sia per scendere che per salire. UOMINI ANZIANI e PERSONE CON CAROZZINE o BAGAGLI devono farli (talvolta anche di corsa perchè viene annunciato all'ultimo momento il cambio di binario). Vi è anche una piattaforma adatta a disabili con carrozzina o meno agganciata alle scale. NON SI PUO' FARE QUALCOSA PER OVVIARE TEMPORANEAMENTE A QUESTI INCONVENIENTI? Penso che vi sarebbero tutti riconoscenti. Grazie, cordialmente

    Rispondi

  • Antonio

    12 Novembre @ 18.01

    Da "Libro bianco" a "nero sul bianco": un passo avanti. nella speranza che le regole scritte siano applicate.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

2commenti

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

2commenti

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

6commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ZOCCA

Un 16enne confessa l'omicidio del ragazzo trovato morto in un pozzo

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel