16°

29°

Buone Notizie

Avis: Pagliari raggiunge le 150 donazioni

Avis: Pagliari raggiunge le 150 donazioni
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Sfoglia il giornale con nonchalance mentre il sangue scorre via attraverso tubi sottilissimi e trasparenti. Pressione 120 su 80, comprensibilmente affamato, il consigliere comunale Giorgio Pagliari, capogruppo del Partito democratico, ha «festeggiato» la sua 150esima donazione. Un traguardo importante quello raggiunto ieri dall’avvocato parmigiano, volontario Avis fin dall’adolescenza, che è stato premiato con una targa speciale. Pagliari infatti si è aggiudicato il primo posto sul podio dei donatori di tutta la Provincia: «Si tratta del numero di donazioni più alto registrato nel parmense - ha spiegato con soddisfazione Doriano Campanini, presidente dell’Avis Comunale di Parma. «Anniversario che coincide con il mio compleanno - ha aggiunto il capogruppo del Pd sorridendo. Ma la politica questa volta è rimasta fuori dall’uscio mentre all’interno dell’accogliente sede dell’Avis San Pancrazio, fresca d’inaugurazione, si levano i calici in onore del donatore. Tra i presenti spiccava anche Giuseppe Scaltriti, presidente provinciale dell’Avis. «Il mio unico merito - ha aggiunto Pagliari - è stato mantenermi in salute, così da poter continuare a donare negli anni». Il consigliere comunale si è iscritto all’associazione nel 1973 a soli 22 anni: «Ho iniziato perché mi sembrava il "metodo" migliore per ringraziare del dono della vita e sentirmi utile agli altri». «Una dedizione del genere significa credere realmente nel volontariato - ha aggiunto Campanini - ecco il motivo per il quale teniamo a festeggiare questo evento». Ma l’occasione di ieri è stata preziosa anche «per ringraziare tutti coloro che hanno varcato la soglia delle cento donazioni». «Si tratta di persone comuni che non amano apparire - ci tiene a precisare il presidente Avis - ma sono donatori da sempre». A Parma sono 17 gli storici donatori che insieme a Pagliari hanno superato questo traguardo. Giovanni Gerboni, ad esempio, è a quota 116. «Quando ho iniziato, nel febbraio del 1968, si usavano ancora i flaconi di vetro - racconta Gerboni - e ricordo ancora lo stupore che provai subito dopo la prima donazione: invece di sentirmi debole, ero forte come  un leone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

7commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante a Pratospilla

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno