18°

28°

Buone Notizie

Soccorso alpino «Monte Orsaro» gli angeli delle nostre montagne

Soccorso alpino «Monte Orsaro» gli angeli delle nostre montagne
Ricevi gratis le news
0

Beatrice Minozzi

Sono gli angeli delle nostre montagne, sempre pronti ad accorrere in aiuto di chiunque si trovi in difficoltà. Sono i volontari del Soccorso Alpino e Speleologico «Monte Orsaro», la stazione parmigiana del Corpo nazionale che prende il nome dall’omonimo monte situato nell’antico circo glaciale dell’alta Val Parma. 
Si tratta di un’associazione di volontariato senza fini di lucro che conta 68 volontari e sette «aspiranti». Nel gruppo figurano cinque medici, due infermieri e una guida alpina. Un numero consistente ed in continuo aumento, «decisamente in controtendenza rispetto alle altre stazioni dell’Emilia Romagna»,  spiega soddisfatto Roberto Piancastelli, capostazione del «Monte Orsaro» da ben 13 anni. 
Questo «perché il nostro gruppo è molto unito, il coordinamento tra noi è ottimo, così come lo spirito di squadra». 
Piancastelli è la figura di riferimento per i volontari della stazione Monte Orsaro. «Reperibile» 365 giorni all’anno, 24 ore su 24, Piancastelli è costantemente affiancato dai suoi due vice, Pierfrancesco Fontechiari e Giuseppe Bonici. 
Il folle amore per la montagna spinge questi «angeli» a mettere le loro vite a completa disposizione del prossimo, ad aiutarlo quando si trova in difficoltà: sempre impegnati a vigilare «nell’esercizio delle attività connesse all’ambiente montano e delle attività speleologiche - come si legge nelle finalità dell’associazione - a soccorrere in tale ambito gli infortunati, i pericolanti ed i dispersi e recuperare i caduti, anche in collaborazione con organizzazioni esterne»;  e infine «a concorrere al soccorso in caso di calamità, anche in cooperazione con le strutture della Protezione Civile, nell’ambito delle proprie competenze istituzionali». 
Ma come viene gestita, in concreto, un’emergenza? «In caso di emergenza in territorio montano - risponde Piancastelli -, in cui il ferito o il disperso si trovi in un ambiente difficilmente raggiungibile, il 118 allerta immediatamente il capostazione e i due vice, che si attivano subito per comporre una squadra costituita, in base al tipo di intervento e alle necessità, da almeno sei volontari». 
Per raggiungere il luogo dell’emergenza la squadra così composta ha a disposizione quattro fuoristrada attrezzati e modificati «ad hoc» dislocati nei luoghi «caldi» della montagna, e può contare anche sull'elicottero del Soccorso alpino di Pavullo. Generalmente le chiamate riguardano fungaioli, escursionisti, boscaioli e agricoltori. 
«Nel 2010 abbiamo già portato a termine una trentina di interventi - continua Piancastelli - in gran parte riguardavano la ricerca di dispersi. Per questo abbiamo sviluppato, ultimamente, una sezione che si occupa in particolare di questo tipo di emergenza». 
I periodi «caldi» sono quindi il periodo dei funghi, con una concentrazione delle emergenze in alta Val Taro, e il periodo invernale, soprattutto in Val Cedra e in Val Parma, quando le condizioni spesso mutevoli del manto nevoso nascondono non poche insidie. 
«Le persone più a rischio sono sicuramente coloro che non conoscono bene il territorio,  che spesso può nascondere insidie note solo alla gente del posto». Emergenze, quindi, ma non solo. I volontari del Soccorso Alpino intervengono anche in assistenza alle manifestazioni sportive che si svolgono in territorio montano. 
Un’altra componente fondamentale sono le esercitazioni.   «Le svolgiamo con cadenza mensile e sono di due tipi: didattiche, in cui proviamo e riproviamo determinate manovre di soccorso, come ad esempio il sondaggio in valanga, oppure simulative, durante le quali ricreiamo alcune situazioni «tipo» che i volontari devono affrontare come se fossero emergenze reali». 
Dietro il lavoro di queste persone, quindi, esiste una grande preparazione e tanto allenamento «ma per noi - conclude Piancastelli - più che un dovere è soprattutto un piacere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design