10°

23°

Buone Notizie

Quegli «angeli» della notte che il gelo non riesce a fermare

Quegli «angeli» della notte che il gelo non riesce a fermare
Ricevi gratis le news
0

Giulia Viviani
Neanche il gelo delle giornate più fredde del 2010, ha fermato i volontari dell’associazione «Pane e vita», impegnati da anni nella distribuzione di cibo, vestiti e coperte ai senzatetto che soprattutto di notte spuntano in diverse zone di Parma.
Il gelo non li ha fermati perché è proprio quando scendono le temperature che le persone senza casa hanno più bisogno di assistenza.
 Siamo saliti sul loro camper alle 20.45 in via Benedetta, dove si ritrovano abitualmente per cominciare il giro, puntualmente,  ogni martedì e giovedì.
Il lavoro inizia cercando di liberare il mezzo dalla lastra di ghiaccio che lo ricopre, mentre a bordo si stanno già imbustando panini e dolcetti.
I generi alimentari pronti per la distribuzione provengono quasi tutti da donazioni (contribuiscono i forni «Giacomazzi», la pizzeria «Il Tempio», «Panificio 10» e il bar «L’ora del caffè») mentre il resto arriva da Azione Solidale, ma c’è sempre bisogno di qualcuno che dia una mano.
Per questo i volontari, costretti spesso all’autofinanziamento, raccolgono anche a domicilio le donazioni d’indumenti, coperte e cibo che i privati mettono a disposizione.
 Alle 21 arriviamo in stazione, dove d’inverno si raduna la maggior parte dei senzatetto: sono già lì ad aspettarci almeno in venti, altri arrivano piano piano, sbucati fuori dagli angoli dove cercano riparo.
Si mettono in fila, non senza qualche discussione, prendono il loro sacchetto, chiedono se ci sono coperte, giacche, calze di lana e guanti.
Alcuni mangiano subito, lì in piedi, e poi tentano di rifare la fila.
Finché c’è disponibilità il bis non viene negato a nessuno. Addosso hanno molti vestiti che proprio «Pane e vita» ha procurato loro. Sono quasi tutti uomini, alcuni dell’est Europa, altri africani, ma ci sono anche gli italiani, compresa una coppia giovane che si dilegua immediatamente, e un’anziana che chi gira per il centro può vedere spesso mentre chiede l’elemosina.
«Secondo le nostre stime - racconta Luigi Martuscello, presidente e fondatore dell’associazione - a Parma ci sono circa 200 senzatetto. Ne incontriamo una sessantina ogni sera, di cui il 20 % italiani. Ogni tanto riusciamo a sistemare qualcuno tramite i servizi sociali, ma ci è capitato anche di mettere a disposizione il camper stesso».
A tutti viene consegnata una busta con pane, formaggio, salume (per i non musulmani), paste dolci e una bottiglia d’acqua.
A volte ci sono scatolette di tonno, frutta, cioccolato e biscotti, dipende dai giorni e dalle donazioni ricevute.
Le storie di chi fa la fila al camper di «Pane e vita» sono tutte simili e tutte diverse: matrimoni finiti, problemi di alcol, perdita del lavoro e della casa.
Ci sono stranieri arrivati quasi dieci anni fa e altri che non parlano una parola d’italiano, come il ragazzo cinese che arriva tremante quasi mentre ce ne stiamo andando.
«Molti si vergognano a venire qui a chiedere da mangiare - spiega un ragazzo ucraino sulla trentina, disoccupato da due mesi - ma io penso che sia più vergognoso rubare che farsi aiutare».
I volontari, fra cui due nuove leve che attraverso i contatti del sito www.paneevita.org si sono unite al gruppo in serata, salutano tutti, ascoltano le richieste, regalano sorrisi e pacche sulle spalle, per dare anche un pò di calore umano a chi vive in strada.
 Lasciamo la stazione per proseguire il nostro tragitto: una controllata sotto la Pilotta, uno sguardo in via D’Azeglio e poi in zona Crocetta, dove era stata segnalata una tenda che però non troviamo.
Sono ormai le 23, anche stasera per i volontari il giro è finito, le mani sono congelate e il pensiero rimane fisso sui volti di chi sta passando la notte all’aperto. Sotto zero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno