14°

26°

Buone Notizie

Avis, sfondata quota 7000 "Puntiamo sulle scuole"

Avis, sfondata quota 7000 "Puntiamo sulle scuole"
Ricevi gratis le news
0

di Vittorio Rotolo

Una massiccia campagna di sensibilizzazione alla cultura del dono, puntando forte su scuole e comunità straniere, ma anche l’apertura del nuovo centro prelievi di San Pancrazio. Sono i due fattori che lo scorso anno  hanno consentito all’Avis comunale di sfondare nella nostra città, per la prima volta, il tetto delle settemila donazioni con un significativo aumento pari all’8,2 per cento.
Numeri che, pur rappresentando una fetta consistente della raccolta complessivamente effettuata nell’intera provincia, non bastano però a soddisfare un fabbisogno di sangue che si conferma in continua crescita.
 Riunitasi all’Auditorium Cavagnari, malgrado ieri la maggior parte degli associati non avesse ancora ricevuto l’invito per via di un disguido nella consegna da parte di Poste italiane, la grande famiglia dell’Avis comunale fissa le linee guida per un 2011 che segna i 65 anni di attività dell’associazione in città.
«L'unione d’intenti sarà fondamentale per consolidare la presenza della nostra associazione sul territorio - spiega il presidente di Avis Parma, Doriano Campanini -. Un obiettivo che naturalmente non può prescindere dal coinvolgimento dei giovani che, di questo percorso, dovranno farsi interpreti attraverso un’efficace azione di volontariato». Si punta sempre più sulle nuove generazioni, oltre che sui «veterani» della generosità.  
«Siamo soddisfatti di quanto realizzato finora - aggiunge Campanini -. Possiamo contare infatti su una base di oltre cinquemila donatori attivi, formata da coloro i quali cioè si sottopongono con regolarità ai prelievi, e su una struttura moderna e funzionale come quella di San Pancrazio».
E si punta sulle nuove strutture. «Stiamo cercando di programmare una serie di interventi finalizzati al  miglioramento  delle strutture che ospitano le diverse sezioni cittadine dell’Avis» annuncia l’assessore comunale al Patrimonio Giuseppe Pellacini, che all’assemblea ha portato il saluto dell’amministrazione insieme a Ferdinando Sandroni e Fabrizio Pallini, delegati rispettivamente all’Associazionismo ed alla Sanità.
 «Quello della donazione - sottolinea Pellacini - è uno strumento che abbatte ogni sorta di barriera e capace, dunque, di trasmettere un concreto segnale di integrazione». Un concetto che è stato ripreso dall’assessore provinciale alle Politiche sociali Marcella Saccani. «La tutela della salute dei cittadini dipende anche da una realtà come l’Avis - sottolinea Marcella Saccani -; mettere i giovani al centro di questa esperienza associativa è il modo migliore di proiettarsi verso il futuro». 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

1commento

serie b

Tardini, incerottato ma carico: Parma credici

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

2commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

4commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

stranieri

Giovane pakistana uccisa da padre e fratello in patria. Voleva sposare un italiano

tragedia

Incidente stradale a Carrara, quattro giovani morti

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia