14°

27°

Buone Notizie

Parma-Senegal: parte il container della solidarietà

Parma-Senegal: parte il container della solidarietà
Ricevi gratis le news
0

di Caterina Zanirato

«Amna jerin Fenen», in senegalese, significa «Può servire ancora». E proprio così l’associazione EcoSolGea, ecologie e solidarietà nel mondo, ha voluto chiamare il progetto che ha visto i volontari impegnati nella raccolta di materiali vari da inviare alle associazioni di volontariato e negli ospedali in Senegal, a fianco del Comune di Parma e della Provincia.
 Il tutto in una location alquanto singolare: il centro di raccolta rifiuti di via Toscana, dove da oggi è partito il primo container di materiale. Il posto è stato scelto proprio per sottolineare il fatto che ciò che per noi rappresenta un rifiuto, per altre popolazioni può essere una risorsa. Diversi cittadini privati e varie aziende, infatti, hanno voluto contribuire donando all’associazione arredi, televisioni, computer, uniformi e divise che per loro sarebbero diventati dei rifiuti da smaltire. Circa 30 quintali di materiale, comprensivi di lettini da ospedale, incubatrici, banchi e sedie per scuole, armadietti, macchine per cucire, televisioni vecchie... Una curiosità: i primi due enti ad aderire all’iniziativa sono stati la Croce rossa di Parma, che ha donato un intero studio dentistico, e i vigili del fuoco che hanno donato delle uniformi utili per chi svolge lavori a rischio di igiene in Senegal. «Tutto il materiale, ora, sarà spedito ad associazioni con cui avevamo già preso contatto in precedenza - spiega la vicepresidente dell’associazione, Stefania Bisceglia -. Nel gennaio 2010, infatti, siamo proprio andati in Senegal per capire i reali bisogni che si avevano in questo paese, per apportare aiuti reali e utili. E tutto questo materiale quindi sarà utilizzato per il volontariato, per la formazione nelle scuole e per la salute dei senegalesi. Abbiamo una convenzione con delle scuole a sud di Dakar, perché il nostro obiettivo è quello di sostenere la popolazione».
 Presente anche il presidente dell’associazione, Wade Medoune, senegalese: «Io conosco bene la realtà del mio paese - commenta - ed è vero che quello che qui viene gettato, perché fuori moda o vecchio, lì sarebbe utilissimo e nessuno se lo può permettere. Quindi perché non raccogliere i rifiuti per donarli a chi ne ha bisogno? Sono comunque cose belle e funzionali. Ringrazio tutti quelli che ci hanno sostenuto donandoci del materiale, perché senza il loro aiuto non ce l’avremmo fatta». I progetti di EcoSolGea non si fermano qui: l’associazione ha già preso contatto con molti altri paesi africani, bisognosi di aiuto. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

7commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

3commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

Moto Gp

Gp delle Americhe: pole per Marc Marquez

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia