15°

25°

Buone Notizie

L'appello di Ruggeri ai parmigiani: "Tutti allo stadio per Telethon"

L'appello di Ruggeri ai parmigiani: "Tutti allo stadio per Telethon"
Ricevi gratis le news
1

Vanni Buttasi
Trent'anni di solidarietà. La Nazionale cantanti è passati dai piccoli campi di provincia agli stadi delle grandi città: da Roma a Milano, da Genova a Firenze, a Napoli. E la «Partita del cuore» rappresenta l'acuto nell'ambito di un'attività benefica che non conosce soste dal lontano 1981: così, dopo tanto peregrinare, arriva finalmente a Parma. Lunedì 30 maggio, allo stadio «Tardini», in diretta su Raiuno, in prima serata, la Nazionale cantanti continuerà la sua opera in favore dei più deboli. «Sono stati trent'anni fantastici - sottolinea Enrico Ruggeri, cantautore di fama internazionale e presidente della Nazionale italiana cantanti -, in cui siamo passati dai piccoli campi di provincia, dove i discografici sorridevano vedendoci correre dietro ad un pallone, per raccogliere fondi per un'ambulanza ai grandi stadi, dove grazie alla “Partita del cuore” ma non solo, abbiamo potuto realizzare importanti  progetti sensibilizzando la gente sulla donazione del midollo osseo, sostenendo la ricerca nella lotta alla leucemia e quest'anno, nella partita di Parma, giocata per Telethon, finanziando la ricerca sulla distrofia muscolare. Nel 2000 abbiamo fatto fatto giocare insieme israeliani e palestinesi: sugli spalti, con il presidente della Repubblica Ciampi, c'erano anche i premi Nobel Peres e Arafat e quella fu l'ultima volta che si incontrarono».
Poi Ruggeri si ferma un attimo e aggiunge: «Dal 1992 disputiamo la “Partita del cuore”, un grande evento in prima serata sulla Rai: così quest'anno, anche nell'anniversario dei 150 anni dell'Unità d'Italia, abbiamo pensato di rendere merito ai grandi compositori che sono stati la colonna sonora del Risorgimento: un nome su tutti, Giuseppe Verdi. Ecco, quindi, il legame con Busseto e soprattutto con Parma.  La macchina organizzativa, da qualche giorno, è al lavoro e saranno diversi gli eventi che vedranno protagonisti i componenti della Nazionale cantanti e Parma. Su Parma - conclude - ci saranno gli occhi di tutto il Paese: faccio un appello ai parmigiani affinché riempiano lo stadio nel nome della solidarietà perché, come dice la nostra canzone, “si può dare di più senza essere eroi”».
Dai piloti ai politici, dai campioni dello sport agli arbitri: un po' tutti sono stati avversari dei cantanti nella «Partita del cuore». Ma chi saranno i prossimi? Ruggeri non anticipa nulla: «Stiamo avendo dei contatti e una risposta definitiva si potrà avere solo nei prossimi giorni. Sarà una sfida d'alto livello. In passato, infatti, tanti amici ci hanno onorato della loro presenza: da Zico a Pelè, dal presidente dell'Uefa Platini al presidente della Fifa Blatter».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pedrelli mario

    06 Maggio @ 18.59

    comlimenti per queste iniziative saro certamente presente

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

Claudio Lombino

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

"Tutto è bene quel che finisce bene", scrive la cantante

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

1commento

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

Mondo

Nicaragua, 25 morti in scontri, cronista muore in diretta

Colpito alla testa mentre stava riprendendo su Facebook.

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

CARABINIERI

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

RISSE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

5commenti

METEO

"Salvo" il ponte del 25 aprile, 1°maggio a rischio pioggia Video

GAZZAREPORTER

Grosso ramo cade al Parco Ducale: le foto di un lettore Foto

Foto di Massimo Mari

1commento

PARMA

Spazzatura accumulata su scale e corridoi di un palazzo del centro  Foto

4commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

1commento

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

10commenti

ITALIA/MONDO

Mondo

Macron vola da Trump: "Nessun piano B sull'accordo con l'Iran" Video

Economia

Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere il 99% delle barriere Video

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

MEDIA

Osservatorio giovani-editori: entra Tim Cook di Apple 

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover