13°

26°

Buone Notizie

L'Adas Intercral si affida a testimonial «non vip»

L'Adas Intercral si affida a testimonial «non vip»
Ricevi gratis le news
0

Nicole Fouquè

Due giovani ragazzi che passeggiano nel parco Ducale stringendo fra le mani la bandiera della Bulgaria, un uomo che legge il giornale al sole nel parco ex Eridania: sono questi i volti e le persone che vedremo campeggiare in città e provincia nei manifesti della nuova campagna informativa targata Adas Intercral.
Il messaggio è forte e chiaro: «Io dono e tu?», un invito ma anche un dato di fatto che l’associazione ha voluto lanciare con l’obiettivo di coinvolgere nuovi donatori di sangue.
«Ci abbiamo messo la faccia»
«Per promuovere la cultura del dono Adas Intercral ha deciso di metterci la faccia - spiega il presidente Mauro Pinardi - . Con l’aiuto dell’associazione Officina Fotografica abbiamo immortalato nella nuova campagna Adas i volti dei nostri donatori che attraverso immagini di vita quotidiana testimoniano in prima persona la bellezza e la gioia di donare.
 Ma il progetto di Adas non si limiterà alle sole affissioni: sono infatti previsti incontri nei luoghi di lavoro, pubblico e privato,  e la distribuzione di materiale informativo, come l’importante opuscolo che traccia le linee guida chiamato l’abc del donatore.    «La finalità del progetto è principalmente incentivare i giovani a donare, proponendo temi importanti per la crescita e per la vita e avvicinarli così ai principi di solidarietà. La nostra associazione è nata  cinque  anni fa ma contiamo già circa 200 donatori, il 70% dei quali sono ragazzi al di sotto dei 35 anni».
Molti immigrati donatori
 «Tra i donatori vi sono anche molti immigrati che si sono inserti nel tessuto sociale locale e hanno aderito al progetto - spiega il presidente Adas Provinciale Michele Fedi - Questo testimonia quanto il volontariato possa essere importante anche per queste persone che hanno così modo di integrarsi ulteriormente attraverso il dono».
«La Provincia ha deciso di sostenere questo progetto - aggiunge Vincenzo Bernazzoli - Parma e il suo territorio da sempre si caratterizzano per la generosità e l’altruismo, dimostrato nelle tante realtà associative di volontariato. Questa campagna è basata su valori semplici che ritroviamo nei gesti quotidiani».
«Per motivi personali mi sono ritrovato a capire quanto sia importante il dono del sangue - spiega Carlo Alberto Cova, neo assessore allo sport - è un gesto semplice ma in grado di salvare una vita. Inoltre permette al donatore di tenere sempre monitorato i propri parametri di salute». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perché ho sempre detto no a Pavarotti"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

2commenti

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

25 Aprile

I mezzi militari degli anni '40 sfilano a Traversetolo Foto

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

4commenti

DEGRADO

Stazione, parcheggio H: vigilanza armata dalle 14,30 alle 22,30

incidenti

Una moto a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15: due in Rianimazione

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

parma calcio

Lucarelli e Munari, una camera per due

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

striscioni

L'oltraggio di Forza Nuova al 25 Aprile

E la replica dei giovani del Centro Esprit

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

4commenti

tg parma

Volata finale: entusiasmo ed esperienza le armi del Parma Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

SCUOLA

Romagnosi, Boito, Sanvitale Fra Salimbene e Verdi: il grande concerto

ITALIA/MONDO

LIBERAZIONE

I cortei del 25 Aprile: Brigata Ebraica contestata a Milano, niente corteo unitario a Roma Foto

gran bretagna

I giudici: "Alfie sta morendo". E il padre minaccia una causa a tre medici per omicidio

SPORT

tifosi violenti

Champions, la polizia inglese conferma: arrestati due romani per tentato omicidio

2commenti

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

cavriago

Non gli andava bene l’orario di consegna: prende la postina a bastonate

ravenna

Insultano il sindaco su Fb: faranno 15 ore di volontariato

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel