14°

27°

Buone Notizie

All'ospedale di corsa: ma sorridendo

All'ospedale di corsa: ma sorridendo
Ricevi gratis le news
0

 Caterina Zanirato

Circa 170 podisti hanno voluto portare il proprio messaggio di speranza partecipando alla camminata non competitiva «All’ospedale di corsa», ieri mattina. Grazie all’organizzazione di «Noi per loro» e «Giocamico», gli atleti, gli operatori del reparto di oncoematologia pediatrica e i genitori dei bimbi ricoverati, si sono dati appuntamento alle 10 del mattina nel parcheggio A delle fiere di Parma. 
E alle 10.30 è iniziata la corsa: attraverso un percorso di 7,5 chilometri, lungo la pista ciclabile che collega Parma a Baganzola sugli argini, i podisti hanno raggiunto l’ospedale di Parma. «Proprio per questo abbiamo chiamato la manifestazione, arrivata alla sua 4ª edizione, “All’ospedale di corsa” - spiega la presidente di Noi per loro, Nella Capretti -. Perché oggi vuole essere una giornata in cui i genitori e chi lavora in reparto può venire all’ospedale di corsa per altri motivi da quelli abituali, divertendosi e senza ansia. Ovviamente tutto il ricavato andrà al reparto del professor Izzi per la realizzazione di tutte le attività». 
Sono tanti coloro che hanno voluto partecipare alla camminata non competitiva: c’era chi ha voluto correre, ma anche chi ha preferito percorrere gli oltre 7 chilometri camminando. E non solo: c’era chi andava in bicicletta e chi ha portato a termine il percorso facendo nordic walking. 
Perché quella di ieri ha voluto essere una festa per tutti: «Per sensibilizzare sulle iniziative che si svolgono all’ospedale - commenta Izzi - e per donare gioia e divertimento a chi in ospedale è costretto a venire tutti i giorni. Il nostro desiderio è quello di aiutare i genitori che vivono situazioni difficili a vivere l’ospedale con un sorriso, almeno per oggi». 
Ad attendere gli atleti, in via Gramsci, c’era un banchetto dei volontari con buffet e tanta allegria. 
Primi classificati, non premiati ma accolti da un grosso applauso,  Paolo (un operatore), Alex (un genitore) e Antonio (un amico), tutti e tre del gruppo podistico «Atletico pediatrico». 
«Partecipiamo sempre - spiega Alex -. E lo facciamo con gioia, correndo per chi vorrebbe correre come i bambini ricoverati, ma non lo può fare». Per loro arrivo in 34 minuti. Poi, uno dopo l’altro, sono arrivati tutti gli altri podisti.
 
Una giornata che è servita a regalare un sorriso a tutti e, finito il buffet, un autobus messo a disposizione gratuitamente dal Cral della Tep ha riportato tutti partecipanti là dove erano partiti: al parcheggio A delle Fiere di Parma. 
Ma per l’associazione «Noi per loro» e per Izzi gli impegni non sono finiti: ad attenderli 
al palazzetto dello sport, a Feli-
no e a Collecchio, la manifestazione organizzata dal team Rosina, associazione di camionisti, che con 22 camion ha portato 
in giro i genitori dei bimbi ricoverati, scortati da altrettante Harley-Davidson.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Incidente a Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover