10°

24°

Buone Notizie

Il gioco e la vita di relazione: un aiuto per i bambini malati

Il gioco e la vita di relazione: un aiuto per i bambini malati
Ricevi gratis le news
0

Daria Beverini
«Non tutto, del bambino malato, è malato». Non è solo uno slogan, ma un programma da seguire per garantire un'assistenza globale. Su questo si è ragionato nel corso del convegno regionale «L'approccio bio-psico-sociale al bambino malato e alla sua famiglia», promosso dall'associazione «Noi per Loro» e dalla sezione emiliana della Società italiana di psico-oncologia, con il patrocinio di Aieop e Sicp. Una discussione a più voci, partendo da un concetto che da anni contraddistingue la struttura di pediatria e oncoematologia del Maggiore, che sottolinea l'importanza di un approccio integrato al bambino, senza tralasciare aspetti fondamentali, come il gioco e la vita di relazione.
«Mantenere un equilibrio tra l'aggressività biologica alla malattia e la possibilità, per il bambino, di continuare a crescere è tutt'altro che facile - spiega Giancarlo Izzi, direttore dell'Unità operativa di Pediatria e Oncoematologia dell'Azienda ospedaliera universitaria di Parma -. Non c'è solo la malattia. Per questo cerchiamo di non dare solo terapie, ma di aprirci a nuovi aspetti, come la scuola e il gioco, permettendo alla vita di continuare, seppur con delle regole».
Una meta difficile da raggiungere, soprattutto per le famiglie: «Il paziente oncologico pediatrico è un individuo in evoluzione e le sue esperienze influiscono sul suo percorso di crescita - aggiunge la psicologa psicoterapeuta, Marina Bertolotti -. Anche se difficile, i genitori devono mantenere il loro ruolo, sostenendoli ma anche imponendo limiti».
Perché in certi momenti, ogni giorno riveste un valore assoluto: «Durante la preparazione degli spettacoli che organizziamo, spesso i ragazzi scoprono potenzialità che prima non conoscevano - spiega Nella Capretti, presidente dell'associazione Noi per Loro -. Come volontari cerchiamo di occuparci di tutti i bisogni di un bimbo malato, dalla socializzazione, al sostegno delle famiglie, fino a intervenire dove la struttura pubblica non riesce ad arrivare». Senza dimenticare la necessità di una collaborazione tra enti, terzo settore e società scientifiche: «Abbiamo tutti il compito di preservare i sistemi di protezione sociale - commenta la senatrice Albertina Soliani -. Le persone contano più della malattia, soprattutto quando si parla di bimbi».
Una sofferenza amplificata, perché colpisce la fascia debole della società, come ha sottolineato il delegato alla Sanità del Comune Fabrizio Pallini, affiancato dall'assessore Mario Marini.
«Dobbiamo ribaltare la prospettiva - aggiunge l'assessore provinciale alle Politiche sociali, Marcella Saccani -, ricordando che abbiamo davanti a noi prima di tutto delle persone».
   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno