18°

28°

Buone Notizie

Giocamico: gli "angeli" dei bambini in ospedale

Giocamico: gli "angeli" dei bambini in ospedale
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

Le persone in questo caso valgono senza dubbio più dei numeri. Ma pensare a 257 mila ore (quelle che i volontari di «Giocamico» hanno dedicato ai bambini dal 1998 ad oggi), mentre si dà un’occhiata a una platea colma di volti giovani, sorridenti e sereni, rende bene l’idea. Ieri, nella sala congressi dell’ospedale Maggiore, è andata in scena la decima «Festa della riconoscenza», un momento d’incontro tra i volontari, gli educatori e tutte le anime del progetto «Giocamico» che, dal 1998, opera nei reparti di pediatria dell’ospedale di Parma, accompagnando i piccoli degenti nel periodo di ricovero con giochi e attività ricreative. 
«Dall’inizio di questa avventura abbiamo formato 1093 volontari – ha spiegato Corrado Vecchi, dell’associazione «Le mani parlanti» –. Tanti i progetti avviati: “Alla scoperta del pianeta S.O.” prepara i bambini all’intervento chirurgico, “In viaggio con Fantasia” è un’attività di gestione del dolore legata al reparto di Oncoematologia pediatrica. “Progetto Risonanza” è invece finalizzato alla preparazione dei bimbi sottoposti a Rmn. Il “Progetto Mse 24” nasce per quei bambini soli in ospedale che hanno bisogno di un supporto 24 ore su 24, mentre il “Progetto Scintigrafia” è volto alla preparazione dei bambini che si devono sottoporre a questo esame. Da Parma siamo partiti, e col tempo siamo stati presi d’esempio anche da altre città, come Sassari. E nel 2012 “Giocamico” si estenderà anche a Bergamo e Brescia».
 Giancarlo Izzi, primario di Oncoematologia pediatrica, ha parlato di una realtà importantissima per l’azienda, e ha ringraziato tutti i volontari: «Con “Giocamico” abbiamo trasformato l’idea di esperienza ospedaliera, perché grazie a questo progetto la qualità della giornata del bambino in ospedale aumenta in modo significativo – queste le sue parole -. Stiamo lavorando all’organizzazione del nuovo ospedale dei bambini, nel tentativo di porre al centro, sempre, il paziente. Ecco perché risulterà fondamentale il vostro contributo». 
Dopo le toccanti testimonianze dei protagonisti dell’avventura «Giocamico», dai volontari ai genitori dei piccoli pazienti, e poco prima delle premiazioni con le quali si è riconosciuto l’impegno di chi, da tanti anni, dedica il proprio tempo agli altri, c’è stato spazio per contributi video e audio, riavvolgendo il nastro della memoria con le istantanee delle tante iniziative portate avanti negli anni, per poi concludere la mattinata con una tavola rotonda. In un momento di crisi come quello che stiamo vivendo, i rappresentanti delle istituzioni hanno riflettuto sul ruolo del progetto «Giocamico» e sull’importanza di continuare a sostenerlo: a confrontarsi con Vecchi e Izzi, nel dibattito moderato dal giornalista della Gazzetta di Parma Gabriele Balestrazzi, cui hanno partecipato l’assessore provinciale Marcella Saccani, il direttore generale dell’Ausl Massimo Fabi, Piero Vitali, per la direzione dell’ospedale di Parma, Roberta Colombini, per Forum Solidarietà, e Nella Capretti, dell’associazione «Noi per loro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"