15°

25°

Buone Notizie

Avis Cariparma in festa per i 42 anni di attività

Avis Cariparma in festa per i 42 anni di attività
Ricevi gratis le news
0

 Lorenzo Sartorio

Nel cuore antico  dell’Oltretorrente, la sede della Corale Verdi, si è parlato nei giorni scorsi del cuore umano, di come conservarlo bene, di come prevenire danni anche gravi a suo  carico  e che stili di vita si devono attuare per mantenerlo in forma.
L'occasione è stata data dalla festa organizzata nell'Auditorium della Corale per il  quarantaduesimo anniversario  della  fondazione del gruppo Avis della Cassa di risparmio di Parma (oggi Cariparma  Crédit Agricole),  con una relazione tenuta da Claudio Reverberi, responsabile  della Cardiologia ambulatoriale  dell’Azienda ospedaliero universitaria, che ha parlato della prevenzione  cardiovascolare. Quindi, nel covo della bella musica,  questa volta, sul pentagramma del corpo umano,  sono state  dettate da un illustre cardiologo  quelle  preziose note in grado di mantenere un cuore sano.  L’incontro è stato aperto dagli interventi del  presidente  del gruppo Giorgio Zambrelli,  di Enore Guerra e Giorgio Del Sante in rappresentanza della Fondazione Cariparma, di Cristina Rossi per la direzione generale della banca e di Guido Pioli, presidente del  Cral Cariparma.
 Il saluto  a nome dell'Avis comunale   è stato portato  da Marialinda Mezzadri, associazione che è stata elogiata da  Enore Guerra per il volume  realizzato di recente, in occasione del 65° di fondazione,  «Quella parmigianissima linea rossa», in vendita  con la Gazzetta di Parma in tutte le edicole al prezzo di  8,80 euro più il costo del quotidiano.
 «Il nostro gruppo - ha affermato Zambrelli - è sorto nel 1969 per  iniziativa  di un gruppo di colleghi. Dai 30 di allora siamo passati ai 170 donatori di oggi e,   in questi 42 anni di attività,  l’Avis Cariparma ha raggiunto le 7.000 donazioni tra sangue intero, plasma e piastrine».  Guardando  alle quota rosa del proprio gruppo, Zambrelli ha poi  precisato che la maggior parte dei 20 nuovi donatori sono donne. 
«Le malattie cardiovascolari - ha invece affermato il cardiologo Claudio Reverberi - si possono prevedere e prevenire conoscendo ed evitando i cosiddetti fattori di rischio. La prevenzione primaria è rivolta a coloro che non hanno mai avuto esperienza di malattia. I risultati migliori si ottengono intervenendo sui principali fattori di rischio modificabili come  il fumo, l’ipertensione arteriosa, l' ipercolesterolemia e i disturbi del metabolismo come l’obesità e il diabete». «Un corretto stile di vita ed una moderata attività fisica entrambe, come ampiamente dimostrato - ha concluso il relatore -  risultano strumenti efficaci per prevenire gli eventi cardiovascolari». Sono seguite le premiazioni di numerosi donatori, mentre la serata si è conclusa con la tradizionale cena sociale suggellata  dal brindisi finale ai 42 anni di attività del gruppo avisino della Cassa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Il personaggio

Beppe Boldi, maestro di cori: 55 anni di carriera

MEMORIA

I luoghi della Resistenza a Parma

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

"Tutto è bene quel che finisce bene", scrive la cantante

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

1commento

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

Mondo

Nicaragua, 25 morti in scontri, cronista muore in diretta

Colpito alla testa mentre stava riprendendo su Facebook.

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

10commenti

ITALIA/MONDO

Mondo

Macron vola da Trump: "Nessun piano B sull'accordo con l'Iran" Video

Economia

Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere il 99% delle barriere Video

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

MEDIA

Osservatorio giovani-editori: entra Tim Cook di Apple 

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover