13°

28°

Buone Notizie

Quegli angeli del fango che asciugano le lacrime

Quegli angeli del fango che asciugano le lacrime
Ricevi gratis le news
0

Damiano Ferretti
Hanno spalato fango per entrare nelle case - sgretolate come castelli di carta dalla furia inesorabile dell'acqua - delle famiglie in lacrime. Hanno scavato tra le macerie trovandosi di fronte un «deserto spettrale»: giganteschi crateri, scheletri di palazzi, carcasse d’auto incredibilmente arrotolate una sopra l’altra, piante secolari sradicate. Hanno camminato - increduli - sopra le merci distrutte del fruttivendolo, sopra il banco del panettiere, sopra la serranda dell’idraulico. Nelle più grandi tragedie - come quella che ha devastato il Levante ligure lo scorso 25 ottobre - emergono, spesso, le azioni più nobili, solidali e altruiste.
E così è stato per i tanti «angeli del fango» parmigiani che, nelle scorse settimane, sono partiti alla volta di Borghetto Vara (la località divenuta simbolo dell’alluvione che ha colpito lo spezzino, ndr) e di Brugnato (il paese-gemello distante soltanto un pugno di metri) armati di stivali, pale e con tanta voglia di prodigarsi ed aiutare - in qualche modo - quelle persone che, in quei giorni di devastazione naturale, hanno perso tutto o quasi.
In questi luoghi segnati dalla più totale devastazione, sono arrivati anche i volontari delle «Brigate di solidarietà attiva» di Parma. «Il nostro moto di solidarietà - precisa subito Elena Francani, una delle volontarie - ha preso il via con la necessità di condividere i bisogni di queste persone, così sfortunate, che in quei giorni sembravano totalmente incapaci di reagire; il nostro intervento - puntualizza - è stato coordinato con le istituzioni locali, la Protezione civile e la Croce rossa italiana». Tra coloro che hanno mollato la quotidianità per recarsi in quell’«inferno di fango», troviamo anche Enrico Arillo, originario proprio della Val di Vara e parmigiano d’adozione: già noto per essere il referente cittadino del Popolo Viola ma anche per essere volontario nel corpo dei Vigili del Fuoco dal lontano 2003.
«E’ stato davvero emozionante - racconta Arillo - ritornare in quei luoghi, tanto cari a me e alla mia famiglia: i miei genitori, infatti, hanno la casa proprio lì e frequento quelle zone da quando sono nato. Brugnato e Borghetto Vara, in particolare, li conosco benissimo, o meglio - evidenzia con un nodo in gola - li conoscevo benissimo: tutto è cambiato, tutto è irriconoscibile perché, dove prima c’erano le case, gli orti, il bar o la pizzeria, ora invece c’è soltanto il letto del fiume».
Dallo scorso 28 ottobre ad oggi, sono circa un centinaio i volontari parmigiani delle «Brigate di solidarietà attiva» che hanno voluto dare sostegno attivo e concreto a quelle popolazioni inabissate dal fango e dall’acqua. Ed hanno raggiunto quelle località, che un tempo erano veri e propri paradisi per i turisti, con un intento preciso: riscoprirsi essere umani nella necessità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno