14°

26°

Buone Notizie

In Sierra Leone quattro scuole "rivivono" grazie al Rotary Parma

In Sierra Leone quattro scuole "rivivono" grazie al Rotary Parma
Ricevi gratis le news
0

Lorenzo Sartorio

Per illustrare il loro service hanno scelto la «Casa»  che  il santo Guido Maria Conforti  ispirò con il suo esempio, la sua tenacia e la sua incrollabile fede missionaria. E così ieri sera,  nella Casa madre dei missionari saveriani,  il Rotary Club Parma ha presentato  il proprio progetto, ormai ultimato e realizzato grazie ai fondi ottenuti dalla  Rotary Foundation - Distretto 2070.
 Un progetto  allo stesso tempo nobile e ambizioso  che si è concretizzato   nella  fornitura di arredamenti  a quattro scuole elementari della Sierra Leone per poterle rendere operative. Il  presidente del Rotary Parma Stefano Spagna Musso, dopo avere  illustrato le finalità dell’incontro,   ha rivolto, a nome del club, un particolare  ringraziamento  ai  componenti del comitato rotariano che ha coordinato  il progetto umanitario che  sono Gianfranco Beltrami, Francesco Pisani, Aldo Tedeschi e Paolo Conforti.
 Il saluto della comunità saveriana è stato invece rivolto ai numerosi presenti, tra i quali il comandante dei carabinieri colonnello Carlo Cerrina, da padre Ermanno Ferro responsabile del Centro studi confortiani saveriani. Le scuole elementari, gestite dai missionari saveriani, interessate al progetto rotariano,  sono quelle di Kassassie, Bajabama e Mongo Bendugu. Quest’ultima, proprio grazie all'intervento del  Rotary parmigiano, ora  può  disporre  di 6 nuove aule in quanto le vecchie erano ormai  fatiscenti.  La quarta scuola è quella di Kukuna, fondata una decina di anni fa con tre sole aule.  Grazie al Rotary Parma, ora, anche questa scuola può disporre  di altre tre aule oltre all’ufficio di presidenza per il direttore della scuola. Molto interessanti sono state le testimonianze del socio del club Eugenio Pavarani e del presidente  dell’associazione «Amici della Sierra Leone» Adriano Cugini i quali, di recente, hanno visitato, assieme ad una delegazione parmigiana,  le opere missionarie  in terra africana in occasione dell’inaugurazione  della chiesa dedicata  a San Guido Maria Conforti. Un Paese, la Sierra Leone, dove, grazie ai Saveriani e all’indelebile traccia di umanità lasciata da   Amos Grenti e  Giorgio  Pavarani,  si avverte nei fatti l’esuberanza e la generosità del grande cuore parmigiano. «Non dimenticate - disse Guido Maria Conforti nel 1907 ad un gruppo di  saveriani che stava per partire per l’Africa - che voi siete stati eletti per essere la luce del mondo, il sale della terra e che lo dovete essere prima coi fatti e poi con la dottrina, ad esempio di Lui». Parole davvero nobili che il Rotary Parma con questo «service» ha onorato nel migliore dei modi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

1commento

serie b

Tardini, incerottato ma carico: Parma credici

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

2commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

4commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

stranieri

Giovane pakistana uccisa da padre e fratello in patria. Voleva sposare un italiano

tragedia

Incidente stradale a Carrara, quattro giovani morti

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia