15°

25°

Buone Notizie

Quei panini d'una volta con la rosetta e il prosciutto

Quei panini d'una volta con la rosetta e il prosciutto
Ricevi gratis le news
0

Lorenzo Sartorio
Il caro-vecchio panino è duro a morire. Specie «de d’là da l’acqua». Nulla a che vedere con i monumentali  panini ridondanti di salse, demonizzate dai dietologi, che per di più  debordano da tutte le parti «impadellando» cappotti, giubboni, magliette e pullover. Nulla di tutto ciò. Nelle oramai pochissime  botteghe di alimentari  intanate in città,  il panino tradizionale rimane ancora un unicum. Basti pensare  agli studenti universitari che si rivolgono tutte le mattine al simpaticissimo Felice Fortunati in strada D’Azeglio all’ombra delle Torri dei Paolotti. Ma c’è un’ altra bottega storica calata nel «pianeta scuole» dove,  ogni mattina, il vulcanico  Domenico Scelza confeziona panini a gogò. Una botteguccia  all’antica,  quella di viale Gorizia, a un tiro di schioppo dalla media «Parmigianino», dai licei «Romagnosi» e «Ulivi»,  dagli  istituti «Rondani» e «Melloni» e dalla sede dell’Assistenza pubblica. Una bottega,  che fino a un anno fa,  aveva dietro il banco il pacioso Giovanni Zanelli, bedoniese doc,  il quale, per motivi di salute, ha ceduto armi e bagagli  a Scelza. Salernitano di Capo Palinuro, una vita trascorsa in Germania come ristoratore, Domenico,  sta operando   nel solco tracciato dal suo predecessore. Ed allora,  panini e focacce imbottiti per tutti i gusti. « Però - precisa -  i salumi che ai ragazzi piacciono di più  sono  il crudo e la coppa». L’unica concessione, per gli autarchici panini di Domenico,  è quel velo di maionese «che - osserva -  non faccio pagare.  Chi la vuole me la chiede e io la aggiungo».  Da buon ristoratore - pizzaiolo, Domenico, ora ha nella testa di aggiungere, ai panini, la sua pizza e la sua focaccia  che provvederà egli stesso a preparare modificando  la sua bottega, ma non stravolgendola. «Assolutamente deve rimanere com’è  - dice - con i suoi scaffali in legno,  le stesse connotazioni  che le  diede  Zanelli e  soprattutto  quella dimensione umana  che ha sempre mantenuto negli anni».  Appena entrati nella bottega di Domenico, il familiare profumo di insaccati e pane fresco mentre  alcuni assaggini  di salumi vari accolgono il cliente insieme al sereno sorriso del titolare, poi una bella foto del Parma appesa al muro, tanto scatolame e  le immancabili  acciughe, anche perché, non dimentichiamo,  che sono ottime infarcite in una «rosetta» fresca. Entra un  giovane. Domenico non gli chiede nulla: estrae dalla cesta un filoncino croccante e lo infarcisce  di cicciolata tagliata rigorosamente a mano. «Ormai  li conosco tutti e so ciò che desiderano: studenti, anziani, rezdore, militi dell’Assistenza pubblica». E, intanto, il caro vecchio panino resiste.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Il personaggio

Beppe Boldi, maestro di cori: 55 anni di carriera

MEMORIA

I luoghi della Resistenza a Parma

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

"Tutto è bene quel che finisce bene", scrive la cantante

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

1commento

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

Mondo

Nicaragua, 25 morti in scontri, cronista muore in diretta

Colpito alla testa mentre stava riprendendo su Facebook.

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

10commenti

ITALIA/MONDO

Mondo

Macron vola da Trump: "Nessun piano B sull'accordo con l'Iran" Video

Economia

Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere il 99% delle barriere Video

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

MEDIA

Osservatorio giovani-editori: entra Tim Cook di Apple 

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover