11°

26°

Buone Notizie

Chiara e Melissa: la bellezza scende in campo per l'Avis

Chiara e Melissa: la bellezza scende in campo per l'Avis
Ricevi gratis le news
0

 Pietro Razzini

Chiara Faccioli e Melissa Pattacini: la bionda e la mora, i due volti Avis per l’annata 2012.
 Giovani, belle e felici di mettere la loro immagine al servizio dell’associazione che, nella nostra città, è da sempre attiva nella ricerca di nuovi donatori.
 La Centrale del latte di via Torelli è stata location perfetta per un'iniziativa che ha riscosso grande curiosità e interesse: tanta gente che si è radunata anche all’esterno del locale, nella curiosità di vedere sfilare le dodici giovani in lizza per la conquista del titolo di serata. 
In realtà, le fasce a disposizione erano due: «Ragazza Avis 2012» e «Ragazza Avis Facebook 2012». La prima (Chiara Faccioli) è stata decretata dai voti della giuria. La seconda (Melissa Pattacini), ha conquistato il titolo grazie ai voti (180 sui 609 pervenuti) e ai clic giunti sulla pagina Facebook dell’Avis Comunale Parma. 
 «Il mio terrore per gli aghi ha impedito, fino a questo momento, di offrire il contributo tangibile: magari il ruolo che ora avrò, mi consentirà di vincere questa paura», spiega Melissa, che continua: «In più, recentemente, ho deciso di diventare una donatrice d’organi. Sono contenta di succedere alla mia amica Susanna Gerboni (Miss Avis Facebook 2010) in questo particolare albo d’oro».
 Chiara Faccioli era incredula quando ha sentito la presentatrice Monica Bertini pronunciare il suo nome. 
«Sono orgogliosa - dice Chiara - di essere stata scelta per un compito così importante: aiutare il prossimo attraverso un gesto che non costa nulla ma che può regalare tanto a chi ne ha bisogno». 
La neo Miss Avis è appena diventata maggiorenne: «Questa sera ho ricevuto il regalo più bello: in un momento un po’ complicato, mi ha regalato un pizzico di autostima e quella sicurezza che, ultimamente, mi è mancata. Personalmente è il primo contatto con il mondo Avis, anche se il mio papà è donatore da tanti anni. Ho conosciuto un gruppo stupendo di ragazzi e sono felice di poter vivere un anno intero con loro». 
Soddisfatto anche Giuseppe Scaltriti, presidente provinciale dell’associazione: «Manifestazioni di questo tipo sono fondamentali perché attirano l’attenzione dei giovani: lo zoccolo duro dell’Avis, oggi, è rappresentato dai quaranta-cinquantenni. E’ necessario un rinforzo per il prossimo futuro». 
Il vicepresidente di Avis Parma Massimo Popoli è convinto che Chiara e Melissa si dimostreranno buone testimonial, «non solo per la loro bellezza e solarità ma anche nel comunicare ai loro coetanei l’importanza del gesto del dono. Infine vorrei ringraziare i dieci ragazzi e ragazze di “Avis giovani” che questa sera hanno lavorato dietro le quinte per far sì che la manifestazione avesse successo». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

baseball

Un monte che fa sognare: Parma pareggia a Nettuno

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

SCRUTINIO

Elezioni in Molise: si rafforza il vantaggio del centrodestra

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover