14°

26°

Buone Notizie

Adas, donatori in aumento. E presto due nuovi gruppi

Adas, donatori in aumento. E presto due nuovi gruppi
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti
E’ passato quasi un anno dal congresso nazionale Adas - Fidas, che nel 2011 è stato ospitato dalla nostra città. Oltre 20 mila persone riunite a Parma per parlare di volontariato e donazione di sangue.
Per Adas Parma sono stati dodici mesi di intenso lavoro e le attività, che da allora si sono intensificate e iniziano a dare frutti concreti.
«Il risultato più tangibile - spiega Michele Fedi, presidente Adas provinciale - sono i due nuovi gruppi che a breve nasceranno in città. Dall’inizio del 2012 abbiamo registrato 60 nuovi aspiranti donatori e le donazioni sono in aumento rispetto allo stesso periodo del 2011. Un dato positivo, vista la leggera flessione registrata alla fine del 2011».
Parma, insomma, almeno da questo punto di vista, può ancora considerarsi un’isola felice: «Le donazioni garantiscono l’autosufficienza a tutti gli ospedali di città e provincia. L’Emilia Romagna, insieme al Veneto, è tra le regioni con il maggior numero di donatori; inoltre abbiamo un sistema di raccolta, conservazione, catalogazione e distribuzione che è tra i più avanzati in Italia».
A questi importanti risultati Adas Parma dà il suo contributo dal 1961, da quando i primi gruppi nacquero tra i lavoratori, all’interno delle fabbriche, ancora oggi sedi storiche dell’associazione, anche se i volontari ormai arrivano dagli ambienti più diversi.
«Il primo gruppo aziendale - ricorda il presidente provinciale - è nato in Bormioli; due anni dopo, nel 1963, fu Pietro Barilla a volere fortemente un gruppo nella sua azienda e fu il primo a costituirsi in città. Il 9 maggio del 1970 nacque ufficialmente Adas Parma».
Oggi l’associazione conta 35 gruppi, quattromila iscritti e 2.300 donatori attivi. Oltre alla sede di via Testi, il centro nevralgico dell’attività di volontariato è al Centro Immunotrasfusionale dell’Ospedale Maggiore, in via Gramsci. «E’ l’unico centro trasfusionale di Parma e provincia e, a differenza di un semplice centro di raccolta, è una struttura pubblica, aperta a chiunque voglia donare, associato o non associato, di qualsiasi gruppo. Essere all’interno dell’ospedale è importante, per noi e per i malati: il centro è affiancato da laboratori che si occupano di analisi, conservazione, lavorazione e distribuzione del sangue. Il tutto senza dovere attendere i tempi legati alla raccolta. I fondi regionali che otteniamo per la raccolta, inoltre, restano all’Ospedale».
Il centro raccoglie ogni giorno 10-12 donazioni: quasi quattromila donazioni l’anno. Un patrimonio importantissimo. «Sono convinto che il congresso del 2011 abbia segnato un cambiamento di rotta: ha dato nuova linfa all’impegno dei volontari, che sono il cuore della nostra associazione. Persone straordinarie, forse mai apprezzate fino in fondo; grazie a loro è possibile non solo salvare delle vite, ma anche fare ricerca, testare nuovi medicinali, permettere ai chirurghi di operare, di trapiantare organi».
Altrettanto fondamentale, per Fedi, è la collaborazione tra le diverse associazioni: «Il nostro gruppo giovanile inizierà a condividere alcune attività con il gruppo giovanile Avis: è un bel segnale». «Parma è fortunata - aggiunge -, perché può contare su due realtà per donare sangue. Non tutte le province possono dire lo stesso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

3commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

4commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

bullismo

Offese al prof a Lucca: perquisiti i sei indagati Video

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia