17°

28°

Buone Notizie

Il più bel libro di Parma - Pagine Aperte: l'enciclopedia del volontariato

Il più bel libro di Parma - Pagine Aperte: l'enciclopedia del volontariato
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa 

456 associazioni censite e operanti sul territorio, una platea di volontari che raggiunge quota 27mila di cui almeno la metà attivi. È una fotografia ricca di dettagli quella offerta da “Pagine Aperte”, guida al volontariato parmense realizzata dalla Provincia con Forum Solidarietà. Una guida al passo con i tempi, non di carta ma su chiavetta usb (disponibile gratuitamente all’Assessorato provinciale alle Politiche sociali) o sul sito www.sociale.parma.it, e tradotta in 5 lingue: oltre all’italiano, francese, inglese, rumeno e arabo.
“Più che una guida io direi che è un tesoro: un tesoro di informazioni, di esperienze di vita, di volontà di fare per gli altri. Queste 456 associazioni rappresentano l’esperienza di migliaia di cittadini che misurano giorno dopo giorno la concretezza del loro lavoro. La guida è frutto di un impegno enorme: delle associazioni vi si troverà veramente tutto”, ha spiegato nella presentazione di oggi in piazza della Pace l’assessore provinciale alle Politiche sociali Marcella Saccani, che ha sottolineato la presenza capillare del volontariato nel nostro territorio.  “Dalla prima edizione di pagine aperte, vent’anni fa, sono cambiate molte cose. Nel 1992 le associazioni erano 220, per circa 7mila volontari: il volontariato in questi vent’anni è cresciuto, si è rafforzato, si è differenziato, ha saputo moltiplicarsi andando a coprire segmenti scoperti e intercettando bisogni”, ha osservato Arnaldo Conforti di Forum solidarietà, rimarcando che “Pagine aperte ha una funzione strategica molto significativa: si rivolge soprattutto ai giovani, che speriamo siano anche i volontari di domani. Speriamo che molti giovani decidano di diventare corresponsabili del nostro territorio, perché questo è veramente molto importante”.

Questo prezioso strumento di conoscenza della partecipazione su scala provinciale è stato prodotto nel quadro del progetto “Tutti Dentro”, promosso dalla Provincia nell’ambito del Fei, il Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di Paesi terzi. Partito nell’ottobre dell’anno scorso, anno europeo del volontariato, questo percorso è stato mirato a far incontrare le nuove generazioni con quel mondo, un obiettivo raggiunto nel corso di questi mesi con le diverse iniziative che hanno coinvolto più di 2mila giovani.
“E la seconda volta che vinciamo questo bando e ci aggiudichiamo i finanziamenti Fei. Vincere per la seconda volta di fila è la testimonianza che stiamo lavorando bene su questi temi – ha affermato l’assessore provinciale all’Europa Francesco Castria -. I buoni risultati testimoniano che quando le amministrazioni locali si candidano su bandi che sembrano anche difficili si possono ottenere esiti importanti. Anche quest’anno abbiamo presentato un nuovo progetto, speriamo che i successi raggiunti siano di buon auspicio”.
In particolare, il progetto ha avuto come protagonisti privilegiati i giovani immigrati, per i quali ancor più il rapporto con l’associazionismo può costituire una fonte di conoscenza e radicamento nella nostra realtà. Proprio il volontariato infatti rappresenta uno strumento d’integrazione, di consapevolezza, di appartenenza a un territorio, con un valore aggiunto di solidarietà, partecipazione, impegno e cittadinanza. Oltre a Pagine Aperte sono state diverse le iniziative e i prodotti realizzati, frutto di mesi di collaborazione con le scuole e le associazioni di volontariato. Fra queste Giornate aperte (dal 12 al 18 ottobre 2011), in cui più di 1000 studenti provenienti dagli istituti scolastici del territorio hanno potuto ascoltare e intervistare i testimoni di una cinquantina di associazioni di volontariato. Con il liceo artistico Toschi sono poi stati realizzati il concorso per il logo del progetto e un’esposizione dei lavori prodotti dagli studenti (svoltasi a Palazzo Giordani).
Dal 23 aprile al 9 maggio si sono anche tenute le Gite del volontariato: visite guidate dentro 25 associazioni, cui hanno partecipato 683 studenti di sei istituti superiori.
Un video dei momenti più significativi di “Tutti dentro” è stato realizzato dalla classe IV B del Liceo Toschi, seguita dal professor Michele Putorti. La clip sarà diffusa anche in occasione della Festa Multiculturale di Collecchio (venerdì 29 e sabato 30 giugno), che segnerà la conclusione del progetto. “Nel video seguiamo le classi di studenti che si sono immersi in “Tutti dentro”. Speriamo in questo modo di dare anche noi uno stimolo – ha auspicato Iacopo Barattieri, studente del Toschi -. Speriamo che sempre più gli immigrati e i giovani italiani possano seguire la strada del volontariato. Per una città migliore, per il bene sia dei parmigiani immigrati sia dei parmigiani italiani”.

Pagine Aperte
Raccoglie 456 associazioni, di queste: 401 iscritte al registro provinciale delle associazioni di volontariato; 55 non iscritte ma operanti sul territorio e ritenute significative su segnalazione di Forum per la loro attività.
La guida si rivolge a giovani destinatari italiani e stranieri e contiene l’elenco di tutte le organizzazioni di volontariato della provincia di Parma divise per macro ambiti di intervento (socio-assistenziale, sanitario, educativo, diritti, solidarietà, ambiente  e così via) con le indicazioni anagrafiche, le finalità associative e le attività in cui sono impegnati i numerosi volontari.

I numeri del volontariato
La base associativa delle 401 associazioni iscritte a registro provinciale è rappresentata da circa 27.000 volontari, di cui si stima che gli attivi siano 13.500.
Sulle 401 associazioni, 359 sono nate dopo il 1950, mentre 10 sono le organizzazioni costituite prima del 1950.
Le due associazioni più “vecchie” sono nate nel 1902 e sono: l’Assistenza Pubblica di Parma e l’A.C.I.S.J.F.- Protezione della Giovane.
La più recente è l’associazione “Donne di qua e di là”, iscritta al registro provinciale a maggio 2012 con l’obiettivo sostenere e valorizzare i diversi saperi culturali, promuovere il ruolo delle donne migranti come attrici di comunicazione socio – culturale.
8 le associazioni fondate da giovani under 30.

Volontariato e stranieri
Sono 38 le associazioni di volontariato fondate da stranieri, di queste 17 sono iscritte al registro provinciale con oltre 1130 volontari, e toccano quota 22 le associazioni di promozione sociale (Aps) fondate da stranieri iscritte al registro provinciale con 1.900 volontari.
Avis Provinciale segnala una presenza sul territorio di 694 donatori stranieri, di cui 322 donne.
I tesserati stranieri Aido a Parma e provincia sono 28.500, gli stranieri rappresentano il 10%.

Tutti dentro
Il progetto Tutti Dentro ha coinvolto 2000 allievi degli istituti secondari di secondo grado di Parma e provincia.
Partner della Provincia sono stati nel corso di questi mesi Forum Solidarietà, le associazioni del Coordinamento immigrazione e intercultura e quattro scuole superiori di Parma: l’Istituto d’arte Toschi, l’Isiss Giordani, l’Ipsia Levi e il Liceo delle Scienze Umane Sanvitale.
Hanno inoltre collaborato Avis Comunale e Adas Fidas Provinciale che hanno promosso una campagna di comunicazione e sensibilizzazione sul tema della donazione attraverso manifesti e materiali informativi multilingue.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design