17°

30°

Buone Notizie

Africa, una missione di famiglia

Africa, una missione di famiglia
Ricevi gratis le news
0

di Margherita Portelli
Una missione di famiglia. L’Africa, per i Banchini, è divenuta una seconda casa. Stesso cognome, stessa chiamata: quattro medici che si sono innamorati del continente nero, e che dalla prima missione umanitaria non sono più riusciti a fare a meno di quelle terre rosse cui Ennio Banchini - chirurgo parmigiano in pensione di 67 anni - è legato ormai visceralmente da un decennio. E con lui il nipote Enrico, anestesista, il fratello Gianbattista, internista, e la figlia Silvia, chirurgo. A raccontare tutta la gratificazione dei mesi passati a operare là dove manca tutto tranne il sorriso, ci pensa alla perfezione un’immagine che Ennio ed Enrico raccontano ancor meglio delle fotografie.
 «Non dimenticheremo mai alcuni piccoli congolesi che per salutarci, al momento della partenza dopo una delle ultime missioni, avevano scritto una frase in italiano da incollare alla fronte: «Grazie, tornate presto». Riconoscenza attaccata con lo scotch su quella pelle d’ebano che già da tempo li aveva conquistati. Ennio Banchini, che per lunghi anni è stato primario a Piacenza, nel 2002 è partito per la prima volta per una missione umanitaria in Ghana.
 «Avevo cominciato con iniziative di cooperazione facendo venire qui in Italia un’intera equipe albanese, attraverso l’intermediazione dell’associazione Carlo Malchiodi per la ricerca in chirurgia, che presiedo, al fine di trasmettere loro alcune tecniche - racconta -. Stessa cosa con la Moldova. E poi l’Africa: dal 2002 almeno un paio di volte all’anno mi reco là. Sono stato in missione in Eritrea, Benin, Ghana, Congo e anche Bolivia. In Congo siamo ospiti delle suore Saveriane di Parma e dalla congregazione delle Piccole Figlie, e collaboriamo con il progetto Sorriso nel mondo, un’associazione internazionale per il trattamento e la cura delle malformazioni e deformità cranio facciali nei paesi in via di sviluppo». Nella vita di Banchini, che ha dato il via a questa esperienza riuscendo poi a coinvolgere anche la sua famiglia, ci sono due grandi figure professionali di riferimento: Carlo Malchiodi e Giancarlo Betta. «In questi anni abbiamo fatto tanto. Nella città di Uvira, in Congo, abbiamo dato il via all’attività endoscopica, che mancava completamente, donando loro i macchinari e insegnando ai medici del posto come utilizzarli - spiega Ennio Banchini -. Ora vorremmo far venire qui un loro medico per insegnargli come effettuare gli esami istologici, e a novembre, quando tornerò là, al ritorno mi piacerebbe poter portare con me una bambina di otto anni conosciuta durante l’ultimo viaggio: ha inalato un chiodo e ora convive con questo corpo estraneo nel polmone. Qui a Parma potrebbe essere operata nel centro diretto dal dottor Casalini».
 Una situazione difficile, quella del Congo: «A volte non riesco a credere a ciò che vedo: colera, lebbra, tifo, malaria, meningiti, tumori, gozzi» spiega Enrico Banchini, nipote di Ennio. «Di progresso a livello sanitario in questi anni non ne ho percepiti - aggiunge Ennio -: quello che è necessario fare, ancor più che operare per salvare vite, credo sia trasmettere le professionalità ai medici del luogo».
A spiegare la gioia di un’esperienza unica per gratificazione e arricchimento personale ci pensa poi Enrico.
 «Si parte, la prima volta, per scoprire se stessi - racconta -. Poi, quando si vive l’impatto con la miseria vera, si rimane legati a quei nostri fratelli meno fortunati e il cuore desidera fare ritorno in quelle terre. Perché davvero si riceve cento volte di più rispetto a quello che si dona. Sorrisi, abbracci, affetto. E poi il clima, la gente, il sole caldo dell’Africa. Si ritorna in Italia e si ha la consapevolezza delle cose semplici, di quanto sia buono, ad esempio, un bicchiere d’acqua fresca».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

3commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

piacenza

Accoltella i parenti in casa: arrestato per tentato omicidio

SPORT

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

SOCIETA'

Youtube

Nubifragio su Mondello: l'impressionante video in time lapse

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"