13°

23°

Buone Notizie

Sport e solidarietà: domenica 23 una "Maratona di nuoto per i terremotati dell'Emilia"

Ricevi gratis le news
0

Dare un aiuto concreto allo sport emiliano, sostenendo una società di nuoto in difficoltà a causa del terremoto: è questo l’obiettivo della maratona di nuoto che si svolgerà domenica 23 settembre, dalle 10 alle 13, nella piscina “G.Ferrari” di via Zarotto.
 
Una maratona non competitiva organizzata dalle due società sportive Nuoto Club 91 Parma ASD e Joker, sempre sensibili alle iniziative sociali, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Parma ed il supporto di Help for Children per raccogliere fondi in favore della “Polivalente Futura” di Finale Emilia, una società di nuoto il cui impianto natatorio è stato danneggiato dai terribili sismi dello scorso maggio, bisognosa quindi di un aiuto concreto per continuare la propria missione.
 
L’offerta minima per partecipare alla maratona sarà di 5 euro e l’incasso verrà interamente devoluto alla Polivalente Futura, che sarà presente nella mattinata di domenica con i suoi atleti e tecnici.
 
E’ possibile iscriversi fino al 20 settembre presso la piscina Ferrari o la sede del Nuoto Club 91 (via Sidoli 24, telefono: 0521486259, attivo dalle 16 alle 19) oppure inviando una email a nuotoclub91parma@libero.it, indicando i propri dati, la distanza che si preferisce nuotare e a quale ora si desidera iniziare la maratona.
 
Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento, che si è tenuta questa mattina, erano presenti l’assessore allo Sport e Politiche Giovanili Giovanni Marani, il presidente del Nuoto Club 91 Parma Fabio Bussetti, il gestore dell’impianto Sportivo Joker  Filippo Iemmi e il presidente di Help For Children Giancarlo Veneri.
 
Giovanni Marani, assessore allo Sport e Politiche Giovanili: “Riteniamo importante dare visibilità all’iniziativa per il messaggio di solidarietà che la stessa è in grado di veicolare, in special modo in un momento di difficoltà come quello che stiamo attraversando.
I problemi che Parma sta vivendo, e con essa anche il settore dello sport, possono comunque costituire un’occasione per reinventarsi, per trovare modalità diverse per il reperimento delle risorse, per attivare sinergie funzionali alla realizzazione di iniziative benefiche. La maratona di nuoto si muove in questa direzione, con una modalità che potremmo definire divertente, a fronte di un’attività come quella del nuoto che richiede impegno, costanza, fatica.
La lezione che possiamo trarre è che la solidarietà, l’impegno verso chi si trova in difficoltà possono diventare un aspetto della nostra vita quotidiana, della nostra relazione con l’altro.
Inoltre le sinergie tra le realtà che operano nel sociale e lo sport sono di importanza fondamentale per le ricadute positive che sono in grado di generare per la società tutta”.
 
Fabio Bussetti, presidente del Nuoto Club 91: “Ringraziamo il Comune di Parma per il supporto dato all’iniziativa con il riconoscimento del patrocinio.
Quanto al perché della maratona di nuoto, va detto che la stessa è frutto di un idea del direttore tecnico Andrea Avanzini. Si è deciso di aiutare una società di nuoto come messaggio di impegno sociale.
La società Polivalente Futura di Finale Emilia ha subito grossi danni con il terremoto. Piscina crollata, attività sospesa. Abbiamo ritenuto doveroso aiutarli.
Porgiamo i saluti anche alla società BIC, che in qualità di sponsor ha fornito supporto organizzativo all’evento”.
 
Filippo Iemmi, gestore dell’impianto Sportivo Joker : “Iniziative di questo genere sono per noi non solo un dovere ma anche un piacere. Preciso poi che durante le 3 ore della maratona sarà anche possibile praticare nuoto libero nelle corsie a fianco senza costi aggiuntivi”.
 
Giancarlo Veneri, presidente di Help For Children: “Felici di partecipare ad un iniziativa come questa. Il terremoto ha colpito profondamente il nostro modo di sentire, di essere Emiliani, di essere solidali.
Riteniamo estremamente importante il messaggio che iniziative come questa sono in grado di trasmettere, di un impegno attivo, una catena di solidarietà, fatta da una rete di realtà operanti nella società civile, dallo sport all’associazionismo.
La collaborazione fra società sportive e Help for Children è significativa per i valori che entrambe promuovono, dal connubio fra solidarietà possono nascere risultati straordinari.
E’ una grande lezione di impegno civile, umano, sociale, in cui questa iniziativa si inserisce benissimo.
Ringraziamenti anche alla cooperativa sociale La Bula, costituita da persone che, sebbene in situazione di difficoltà, forniscono un contributo a questo evento”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno