15°

25°

Buone Notizie

Parmalimenta premiata in Burundi

Parmalimenta premiata in Burundi
Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO

Quest’anno il Ministero dell’Agricoltura del Burundi, in riconoscimento del lavoro svolto e dei preziosi risultati raggiunti, ha scelto Parmaalimenta e le sue cooperative di produttori per rappresentare tutti i produttori della Provincia di Bujumbura Rural (zona di intervento di Parmaalimenta) nel corso delle manifestazioni che si svolgeranno tra il 15 e il 16 ottobre per la giornata mondiale dell’alimentazione.

Il 2012 è stato designato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite come “Anno Internazionale delle Cooperative” e il crescente interesse per le cooperative e le organizzazione rurali viene messo in evidenza anche dalla scelta dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) di dedicare la Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2012 al ruolo fondamentale che svolgono le cooperative per migliorare la sicurezza alimentare e per eliminare la fame nel mondo.
Nei paesi del sud del mondo di norma la principale occupazione è costituita da agricoltura di sussistenza che viene praticata da milioni di famiglie a basso reddito. Molto spesso questa attività si scontra con gravi problematiche che impediscono agli agricoltori di ottenere buoni risultati. Le sementi, gli attrezzi e i concimi sono troppo spesso insufficienti e provocano il degrado dei terreni, le perturbazioni climatiche provocano gravi episodi di aridità, il livello di incidenza delle malattie delle coltivazioni è molto elevato, le situazioni di instabilità politica causano la regressione delle attività agricole. 
La scelta della FAO di focalizzare l’attenzione sulle organizzazioni di piccoli produttori in cooperative è indice di una sempre maggiore consapevolezza che il rafforzamento delle capacità di gestione e di sviluppo del settore agricolo sono  misure necessarie per porre fine alla fame nel mondo. 
Come ci ha insegnato anche la storia del nostro territorio i vantaggi dell’associarsi sono numerosi e posso portare un concreto cambiamento nella vita di molti produttori del sud del mondo. Scegliere la forma cooperativa rende più facile e meno rischioso il raggiungimento di una autonomia economica che troppo spesso è assente. In più la cooperativa dà risposte concrete ai problemi quotidiani: agevola i singoli soci facendo loro ottenere condizioni migliori rispetto a quelle che otterrebbero sul mercato, riduce i costi di gestione, rafforza il potere di acquisto del singolo individuo. 
Inoltre, i metodi democratici messi in pratica per la scelta degli obiettivi e per l'assunzione delle decisioni e l’equa e corretta ripartizione dei risultati economici hanno un notevole impatto anche a livello della società civile riducendo le discriminazioni e incrementando la collaborazione.
In questo quadro si inseriscono i progetti che l’associazione Parmaalimenta sta portando avanti da anni in Burundi dove ha realizzato il centro agro alimentare Maison Parma che supporta i produttori agricoli nel loro lavoro. Tra le principali attività del Centro c’è quella relativa alla formazione teorica e al supporto pratico degli agricoltori in tutte le fasi di costituzione della cooperativa. 
La Giornata Mondiale dell’Alimentazione ha un significato molto importante in Burundi, dove le problematiche relative alla sicurezza alimentare sono ancora molto elevate, e ogni anno viene ricordata tramite celebrazioni ricche di canti e di colori che vedono partecipare insieme istituzioni e società civile. 
Il riconoscimento conferitoci è molto  importante, e ancora una volta sottolinea l’importanza che il territorio di Parma, attraverso Parmaalimenta, può avere nell’ambito del diritto all’alimentazione e della lotta alla povertà. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Il personaggio

Beppe Boldi, maestro di cori: 55 anni di carriera

MEMORIA

I luoghi della Resistenza a Parma

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

"Tutto è bene quel che finisce bene", scrive la cantante

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

1commento

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

Mondo

Nicaragua, 25 morti in scontri, cronista muore in diretta

Colpito alla testa mentre stava riprendendo su Facebook.

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

10commenti

ITALIA/MONDO

Mondo

Macron vola da Trump: "Nessun piano B sull'accordo con l'Iran" Video

Economia

Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere il 99% delle barriere Video

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

MEDIA

Osservatorio giovani-editori: entra Tim Cook di Apple 

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover