17°

28°

Buone Notizie

Donazione di 40 mila euro per finanziare uno studio

Donazione di 40 mila euro per finanziare uno studio
Ricevi gratis le news
1

Il cuore di Parma e il grande progetto di Francesco Canali aiutano la ricerca nella battaglia contro la Sla. Nei giorni scorsi, in occasione del terzo convegno annuale dell'Arisla (Agenzia di ricerca per la Sclerosi laterale amiotrofica) sono stati illustrati i risultati uno studio finanziato proprio dal progetto «Vinci la Sla - Corri con Francesco» del «maratoneta in carrozzina» parmigiano. Dopo l'«impresa» della maratona di West Palm Beach, nel corso di una grande festa all'auditorium Paganini, Francesco aveva donato 40mila euro (dei circa 80mila raccolti in un anno di eventi e iniziative) proprio all'Arisla, consegnando un assegno al presidente nazionale dell'Agenzia, Mario Melazzini. Un grandissimo aiuto per la ricerca. E la professoressa Silvia Barabino, del Dipartimento di Biotecnologie e bioscienze dell'Università di Miano-Bicocca, direttrice del «progetto Mirals» finanziato con la donazione di 40mila euro, si era commossa, incontrando Francesco al convegno annuale dell'Arisla dell'anno scorso.
«Sento questo progetto come una grande responsabilità morale - aveva detto -. Per noi ricercatori è molto stimolante venire a contatto con le persone che potrebbero beneficiare dei nostri studi». «Proprio così - ha aggiunto nei giorni scorsi, dopo aver illustrato i risultati della sua ricerca -. Sapere che c’è chi aspetta una risposta dai tuoi studi è da un lato un grande stimolo, dall’altro ti carica di tanta responsabilità. E poi conoscere Francesco mi ha emozionata tantissimo: sapere quello che fa e tutta l’energia che ha, è incredibile».
Francesco non ha potuto partecipare al convegno annuale a Milano. C'era però la moglie Antonella, che ha raccolto l'applauso della platea e ha consegnato una targa dell'Arisla alla professoressa Barabino.
Lo studio, che è durato dodici mesi, è nato con l’obiettivo di dare un contributo alla comprensione delle cause della Sla. Spiega la ricercatrice: «La Sla è purtroppo una patologia ad oggi ancora poco conosciuta, nonostante i progressi scientifici degli ultimi anni. Lo studio in particolare si è occupato di “microRNA”, piccole molecole del nostro organismo che come “interruttori” accendono e spengono i geni del Dna. Queste molecole non sono molte conosciute ma nella Sla, sia ereditaria che non legata a fattori genetici, si è visto che non funzionano correttamente. Noi vorremmo capire se contribuiscono al processo di degenerazione caratteristico della Sla».
«I 40mila euro donati da Francesco sono serviti a sostenere la ricerca, gli esperimenti in laboratorio e anche il lavoro di giovani ricercatori (tra questi anche una ragazza argentina e un ragazzo indiano) che hanno lavorato con me per oltre un anno».
«Io sono soddisfatta - ha aggiunto -. Infatti questo era uno studio pilota, cioè uno studio importante per verificare la potenzialità di un filone di ricerche. I risultati ci hanno dimostrato che davvero queste molecole potrebbero essere, insieme ad altri fattori, tra le cause della malattia e studi futuri potranno permetterci di andare avanti per verificarlo».
Un grande «grazie», da parte di Silvia Barabino, a Francesco e al suo progetto. «Un aiuto importantissimo per la ricerca in generale, perché spesso la gente non immagina neanche quanto lavoro c’è dietro ogni piccola scoperta scientifica il cui effetto non ha immediate ricadute sulla vita di tutti i giorni e poi molte persone non conoscono la Sla e non sanno che l’unica speranza che oggi abbiamo per questa malattia è la ricerca».
Nel corso del convegno è stato fatto il punto sull'attività dell'Arisla: circa 4,5 milioni di euro di finanziamenti erogati, 44 gruppi di ricerca italiani attivi, 95 ricercatori sostenuti, 22 progetti di ricerca in corso che spaziano dalla ricerca di base a quella clinica, a quella tecnologica.
Solo negli ultimi due anni la ricerca finanziata dalla  Fondazione Arisla ha prodotto 45 pubblicazioni scientifiche con un impact factor medio pari a 7,90 e un numero di citazioni  di oltre 140. L’impact factor, inoltre, è costantemente cresciuto con un incremento dal 2010 al 2012 di oltre il 60%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • silvia

    06 Novembre @ 11.35

    Dai dai forza!! Siamo con voi! Gran bel progetto. Lo credo benissimo che la Dottoressa si sia emozionata nel conoscere Francesco e della sua incredibile energia. Un abbraccio a Francesco, Antonella, alle loro "meraviglie" ,alla mamma e al papà

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"