12°

26°

Buone Notizie

Il cuore di Parma tiene banco a Cavezzo

Il cuore di Parma tiene banco a Cavezzo
Ricevi gratis le news
2

 DAL NOSTRO INVIATO

Roberto Longoni
Odore di vernice e di legno. Di nuovo, di sicuro. Sfiancati dall'attesa all'esterno, storditi dalla maratona dei discorsi ufficiali e dei ringraziamenti, i ragazzi liberano la loro gioia correndo  come un fiume in piena nell'atrio d'ingresso. Si prendono ciò che per essi è stato realizzato: la scuola media Dante Alighieri di Cavezzo, nata per un colpo di reni collettivo dopo il terremoto. In segno di riscatto da parte di chi il sisma l'ha subito e di chi è corso qui per affrontarlo. «In agosto non era che un campo di mais -  ricorda il sindaco Stefano Draghetti -. In meno di due mesi è stato costruito tutto questo. I primi lavori li abbiamo realizzati grazie alle offerte dei lettori della “Gazzetta di Parma”».
 
La gettata di cemento, le opere di urbanizzazione sotto i prefabbricati: a questo sono serviti i 75 mila euro che il direttore Giuliano Molossi ha consegnato a Draghetti il 23 luglio. «Il vostro giornale è stato il primo a fare squadra con la Comunità delle Giudicarie che aveva lanciato il progetto della scuola»  aggiunge il sindaco. Quanto i trentini abbiano messo il cuore nel progetto è facile capirlo. Hanno invaso il centro fin dal mattino. Hanno acceso i fuochi a legna sotto quattro grandi paioli di rame per la polenta carbonera da sposare con il lambrusco di Sorbara. «Cento chili di farina abbiamo fatto fuori» sorridono i volontari. Condita con salamini fritti e formaggi di malga: ottima. Poi, quasi per smaltire parte dello zaino di calorie montanare, si mette in marcia la fanfara dell'Ana di Trento e tutti gli altri dietro: dal centro sono ottocento metri fino  alla periferia ovest del paese, dove sorge la Dante Alighieri. Grigio il cielo, grigie le vie. Molte delle macerie sono state portate via: rimangono recinzioni attorno ai vuoti. Il paese è monco e sembra disabitato. Qualcuno s'affaccia alle porte. A una donna anziana si riempiono gli occhi di lacrime alla vista del corteo. Una buona dozzina di fasce tricolori sfila con Draghetti dietro i gonfaloni dei comuni. In fondo al corteo, le bambine delle valli trentine con il rastrello in mano. Una folla li attende all'ingresso del polo: ecco dov'era la gente................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    26 Novembre @ 12.31

    Bellissimo e bravissimi Queste sono notizie che danno un po di speranza e che ci fanno onore. Sulle donazioni e aiuti umanitari gli Italiani non sono secondi a nessuno,non solo in Italia ma in tutto il mondo,ogni tanto bisogna dire anche la verità LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

  • claudia

    26 Novembre @ 11.58

    ..... perchè hanno tutti la sciarpa verde???

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

6commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Sequestrate 120 paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Video: ecco come scoprire i falsi

Denunciati due senegalesi

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

1commento

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

1commento

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

11commenti

CARABINIERI

Prima il furto all'Ikea, poi l'aggressione al cassiere: arrestato 30enne reggiano

E' divenuta esecutiva la condanna per rapina e lesioni nei confronti di un uomo per un episodio del novembre 2014

CALCIO

D'Aversa: "Il sistema di gioco si decide in base ai giocatori disponibili" Video

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

mostra

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

gazzareporter

Rissa fra ragazze: volano bottiglie di birra (e infrangono un portone)

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

1commento

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

7commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

boretto

Non vuole lavorare e per due anni minaccia la madre per avere soldi: denunciato

Giustizia

Trattativa Stato-mafia: condannati Mori, Dell'Utri e Ciancimino. Assolto Mancino

SPORT

tg parma

Franco Carraro a Parma: "Il nuovo ct? Io chiamerei Donadoni" Video

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

SOCIETA'

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery