17°

27°

Buone Notizie

Lo sprint della generosità batte anche la crisi

Lo sprint della generosità batte anche la crisi
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

È stato uno scatto finale di solidarietà a ribaltare un bilancio inizialmente negativo. La Colletta alimentare di Parma, alla fine, ha tagliato il traguardo positivo delle 120 tonnellate di merce donata (122 per la precisione), nonostante la crisi. Anche se da un iniziale raffronto dei dati parziali di sabato (aggiornati alle 20) con quelli dell’anno precedente, era sembrato che ci fosse stato un calo significativo delle donazioni (un -4,7%), si è dovuto poi aspettare che tutti i prodotti giungessero al magazzino del Banco alimentare, durante la notte, per tracciare il bilancio definitivo e tirare il fiato. Con un + 5,5 % di alimenti raccolti rispetto a quelli della Colletta alimentare 2011 (che aveva di poco superato le 115 tonnellate di prodotti), Parma ha confermato di essere sempre in prima linea rispetto ai bisogni di chi è meno fortunato.
«Un dato che davvero non ci aspettavamo» dichiara soddisfatto Stefano Demaldé, responsabile della Colletta alimentare di Parma. Proprio lui, poche ore prima si era detto «per nulla stupito, visto il difficile momento che stanno vivendo tante famiglia italiane» rispetto a quel -4,7% che da un primo bilancio aveva fatto temere che la crisi avesse potuto avere la meglio sulla necessità di donare. «E’ all’incirca a quell’orario che chiudono i supermercati, e per questo i dati parziali possono essere stravolti da lì a poche ore - commenta Demaldè -. Ieri erano “in campo” oltre 30 furgoni, che hanno trasportato merce per tutto il giorno da 27 comuni del Parmense e 2 comuni del Reggiano al Banco Alimentare di Parma». Ben 125 i negozi coinvolti (11 in più rispetto al 2011), e oltre duemila i volontari impegnati a turno nei punti vendita che hanno aderito alla rete della Colletta alimentare. «Il bilancio è positivo perché abbiamo potuto constatare che nonostante tutto, nonostante il momento di crisi che sta mettendo alla prova tante famiglie italiane, da parte delle persone è comunque forte il desiderio di donare qualcosa. Anche i numeri alla fine ci hanno confortato». Ora le 122 tonnellate di merce raccolta (per lo più olio, sughi, carne e legumi in scatola, e alimenti per l’infanzia) verranno ridistribuite a chi ha bisogno attraverso le numerosissime associazioni beneficiarie che agiscono su Parma. Il Banco alimentare di Parma, che conta 94 enti beneficiari e aiuta circa 11 mila persone, durante tutto l’anno riesce a recuperare grandi quantità di alimenti dalle eccedenze di supermercati, prodotti che poi quotidianamente vengono ridistribuiti gratuitamente a strutture caritative.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

10commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design