14°

26°

Buone Notizie

A Parma nascerà presto la Fondazione di comunità

A Parma nascerà presto la Fondazione di comunità
Ricevi gratis le news
0

Luca Molinari

Mettere le ali alla generosità di Parma. E promuovere la cultura del dono. I componenti di Munus, il comitato promotore della Fondazione di comunità di Parma, sono pronti a scommettere sull’altruismo dei parmigiani.
 Il progetto è quello di dar vita nell’arco di un paio di anni, a un ente no profit che faccia da ponte tra coloro che desiderano sostenere progetti di solidarietà e le realtà (associazioni di volontariato, parrocchie, organizzazioni senza scopo di lucro) che li realizzano. La nuova fondazione, grazie al fondamentale aiuto della Fondazione Cariparma, offrirà un supporto tecnico e operativo per generare vantaggi ai donatori e ai beneficiari. Il comitato Munus opererà attraverso la costituzione di fondi patrimoniali destinati, creati e voluti dai singoli donatori e finalizzati al sostegno delle attività che gli stessi avranno scelto. Il progetto è stato presentato per la prima volta a giugno, in occasione della Giornata di San Giovanni per il volontariato. 
La costituzione del Comitato Munus rappresenta la tappa successiva di un percorso sostenuto da tante realtà del territorio. 
«La Fondazione di comunità è un moltiplicatore del dono, un intermediario filantropico che aiuta il sistema no profit» ha affermato il presidente di Munus, Alberto Lunardini, durante la presentazione del comitato, avvenuta ieri mattina nella nuova sede di Forum Solidarietà.
 «E’ una sfida che vogliamo coinvolga città e provincia - ha continuato -  e che porti le persone ad approcciare al dono in maniera nuova. La Fondazione non andrà a sovrapporsi agli enti esistenti ma fungerà da collettore». 
Fabio Fabbro, presidente di Forum Solidarietà, ha quindi sottolineato come «il dono sia il lievito della cultura della solidarietà, quella che contraddistingue la nostra azione e che ci permette di aiutare le persone ad affrancarsi quotidianamente dai loro bisogni». 
La Fondazione Cariparma crede fortemente nel progetto, a cui ha aderito fin dalla sua nascita. «In questo momento di crisi economica - ha rimarcato il segretario generale Luigi Amore - in cui non si intravede una risalita a breve, diventa ancora più importate il ruolo della comunità, la coesione sociale e il superamento delle logiche individualistiche». 
Parole ribadite da don Luigi Valentini, pro vicario generale della diocesi. «La cultura del dono è nelle origini stesse del cristianesimo - ha spiegato - Oggi più che mai bisogna valorizzare la condivisione dei beni, che devono essere resi utili anche ad altri». 
Paolo Michiara, vicepresidente del comitato Munus, ha definito il progetto una grande «sfida per la città e il territorio, a cui tutti dobbiamo sentirci coinvolti». 
I prossimi passi andranno nella direzione di promuovere il progetto e coinvolgere il maggior numero di persone possibile. E’ infine già pronto un calendario di incontri informativi a cui se ne aggiungeranno altri, a richiesta. Per avere maggiori informazioni si può visitare il sito www.fondazionedicomunitaparma.org.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma-Carpi, i crociati partono in avanti Foto

serie b

Parma-Carpi, i crociati partono in avanti Foto

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

1commento

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

2commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

4commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

stranieri

Giovane pakistana uccisa da padre e fratello in patria. Voleva sposare un italiano

tragedia

Incidente stradale a Carrara, quattro giovani morti

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia