17°

27°

Buone Notizie

Avis da record a Collecchio: le mille donazioni superate anche nel 2012

Avis da record a Collecchio: le mille donazioni superate anche nel 2012
Ricevi gratis le news
0

Per il secondo anno consecutivo la sezione di Collecchio dell’Avis ha superato le mille donazioni annuali. Nell’arco del 2011 erano state 1.013 (di cui 54 plasmaferesi e 33 piastrine) mentre nell’anno da poco concluso gli avisini hanno hanno effettuato ben 1.071 donazioni (di cui 61 plasmaferesi e 28 piastrine): un traguardo importante e significativo per il sodalizio collecchiesi che si conferma quindi come uno dei più attivi in tutta la nostra provincia.   

Secondo Manuel Magnani, addetto stampa della sezione e assessore comunale, «questo risultato premia il lavoro costante prodotto dal consiglio dell’Avis e ci ripaga dei tanti sforzi prodotti. Ci dice anche che abbiamo saputo capire la gente. Con il nostro lavoro l'abbiamo avvicinata al mondo dei donatori, spiegando loro cosa significa donare il sangue: un gesto davvero semplice e indolore,  però può aiutare in maniera significativa tante persone che soffrono». 
Occorrono però sempre più volontari che partecipino alla vita della sezione. Chi lo volesse può candidarsi al prossimo rinnovo del consiglio: «fare parte di un'associazione - ricorda Magnani - è un’occasione per fare del bene a sè stessi, alla società di Collecchio, al prossimo».  
Il presidente dell’Avis collecchiese, Elena Dondi, ha messo l’accento sull’importante «lavoro fatto sul territorio a livello comunale e sulla collaborazione con le altre associazioni e l’amministrazione comunale».
La sezione collecchiese è stata in primo piano per aiutare le sezioni consorelle colpite dal terremoto: «la solidarietà - ricorda Elena Dondi - si dimostra con la presenza dove cè bisogno e quando il nostro aiuto viene richiesto».   
Positiva anche la situazione dei nuovi donatori che si avvicinano alla sezione: l'anno scorso sono stati 66. Di questi 51 hanno effettuato la prima donazione.   
Dei 657 donatori iscritti (217 donne e 440 uomini) in 563 (172 donne e 391 uomini) hanno effettuato almeno una donazione contribuendo a raggiungere il traguardo delle 1.071 donazioni annuali. Complessivamente, dal 1960 - anno di fondazione - la sezione collecchiese ha donato  complessivamente 46.804 sacche di sangue. Un traguardo quest’ultimo costellato da tappe sempre in crescendo: l’Avis collecchiese ha raggiunto le diecimila donazioni nel 1978, le ventimila nel 1987, le trentamila nel 1995 e le quarantamila alla fine del 2005.  
Lo scorso anno nella sede avisina sono state effettuate 24 sedute di prelievo, due ogni mese. Il mese col maggior numero di donazioni è stato ottobre con 118 (47 nella prima, 53 nella seconda e 18 a Parma) seguito da gennaio con 103 (34 alla prima, 56 alla seconda e 13 a Parma) e giugno con 94. 
 Il minor numero di donazioni mensili si è registrato ad agosto con 74 seguito da maggio con 78.  
La popolazione collecchiese è da sempre vicina a questo sodalizio. Lo dimostra in vari modi:  come ad esempio partecipando alle iniziative dell'Avis, quali la vendita delle uova di Pasqua e delle stelle di Natale nonché la tradizionale tombola dell’Epifania. I ricavati servono per finanziare l’attività. 
Una particolare attenzione viene rivolta al mondo della scuola grazie anche alla disponibilità dimostrata dalla direzione del Comprensivo «Guatelli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

Un disperso nella zona di Albareto: soccorritori al lavoro

Il Soccorso alpino: foto d'archivio

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"