14°

27°

Buone Notizie

Dall'Avis comunale 13.500 euro ai terremotati

Dall'Avis comunale 13.500 euro ai terremotati
Ricevi gratis le news
1

 Alessandra Pradelli

Parma ancora in primo piano nella solidarietà: a distanza di quasi nove mesi dal sisma che ha colpito l’Emilia, l’Avis Comunale di Parma ha consegnato il ricavato della raccolta fondi organizzato a favore della ricostruzione delle scuole del comune di Camposanto, in provincia di Modena.
«Lo scorso anno, abbiamo attivato una raccolta fondi aderendo al progetto di ricostruzione del Comune di Camposanto - ha spiegato Doriano Campanini, presidente Avis comunale di Parma -. Si è conclusa il 13 gennaio, raccogliendo 13.500 euro: l’intera somma sarà destinata alla riqualificazione delle scuole materna, elementare e media. Abbiamo sposato volentieri il progetto di ricostruzione scuole perché, dopo le necessità primarie, riteniamo fondamentali i valori educativi, affinché possano crescere persone sensibili anche alla solidarietà. Da sempre Avis interviene nelle scuole per diffondere questa cultura». 
La raccolta per la ricostruzione delle strutture, completamente demolite a causa dei danni subiti dopo le scosse del 20 e 29 maggio 2012, ha da subito riscosso l’unanime consenso da parte delle forze Avis: «È solo una goccia nel mare ma abbiamo pensato fosse importante contribuire per far avere strutture adeguate per la formazione dei ragazzi».
Un significativo contributo che afferma nuovamente quanto Parma e i suoi cittadini vogliano dimostrare concretamente la vicinanza a chi ha subito un radicale stravolgimento di vita.
«Ripartire è stato difficile, ci siamo dovuti misurare con conseguenza più grandi di noi - ha spiegato Luca Gherardi, vicesindaco di Camposanto -. Temevamo il buio mediatico dopo il sisma invece tutta Italia ha dimostrato dal basso vicinanza e affetto: è da luglio scorso che tutti i rappresentanti della nostra Amministrazione comunale girano l’Italia per ringraziare personalmente per la solidarietà ricevuta. Nella fattispecie, a Parma devo un ringraziamento speciale anche per l’aiuto ricevuto dai volontari della Protezione civile che, già dai primi giorni d’emergenza, ci hanno assistito con entusiasmo, esperienza e piena collaborazione».
Un gesto il cui valore è stato sottolineato anche dall’assessore alle Politiche sociali della Provincia di Parma, Marcella Saccani: «Questa raccolta ha riacceso i riflettori su un evento drammatico che rischiava di finire nel dimenticatoio ed evidenzia come Avis sia attiva su tutto il contesto della solidarietà, non solo sulla donazione di sangue. C'è ancora molto da fare, non dobbiamo abbandonarli». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giancarlo Migli

    20 Febbraio @ 22.45

    nonostante la crisi, un aiuto importante per la gente terremotata che finora non ha ricevuto sicuramente quanto avrebbe meritato ......... e ancora una volta dalla gente comune, da un associazione volontaria ..... im modo del tutto spontaneo ..... un ringraziamento và all'Avis Comunale di Parma.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

7commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

3commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

Moto Gp

Gp delle Americhe: pole per Marc Marquez

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia