19°

29°

Buone Notizie

Pozzo di Sicar: dal 1993 una casa per 350 donne

Pozzo di Sicar: dal 1993 una casa per 350 donne
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

Dal 1993 ad oggi 350 donne hanno trovato accoglienza al Pozzo di Sicar. Cinque continenti hanno arricchito la casa di incontro interculturale e di accoglienza per donne e mamme migranti in difficoltà di via Budellungo che ieri ha festeggiato il ventesimo compleanno.
 Colorata dall’affetto di ospiti, ex ospiti, amici e volontari, la giornata di festa si è divisa fra danze etniche, gusti e profumi di paesi lontani, giochi e ricordi. Memorie semplici e incancellabili che hanno segnato la vita di donne che, grazie e quel posto, hanno cominciato a «camminare con le proprie gambe», ricostruendosi una vita lontano dal loro Paese. Come Aminata, originaria della Costa d’Avorio, la prima ospite africana del Pozzo di Sicar: «Qui sono stata accolta, non appena arrivata in Italia –ricorda -. Qui ho imparato la lingua, mi hanno insegnato ad andare in bicicletta, ho trovato amici che mi sono stati vicini: il problema più grande per un migrante è proprio la solitudine. Dopo sei mesi ho trovato un lavoro, ed ora, dopo vent’anni, mi sento perfettamente integrata nella città. Le mie radici rimarranno per sempre qui».
Il Pozzo di Sicar fu una delle prime strutture di accoglienza per donne straniere di Parma: l’immigrazione, agli albori degli anni Novanta, era una tema nuovo. «La nostra realtà funziona grazie a una famiglia che vive nella casa e ad una rete di volontari – spiega Nicola Falde, presidente dell’associazione Pozzo di Sicar -. Quello di oggi non vuole essere un momento autocelebrativo, ma l’occasione per restituire alla città la sensazione di arricchimento che ci ha accompagnati durante questo pezzo di strada fatta insieme. Oltre all’accoglienza, un altro grande obiettivo di questo luogo è la promozione dell’interculturalità. Ogni nostra ospite contribuisce, condividendo con noi i costumi e le abitudini del suo Paese, ad arricchirci. Attualmente la struttura accoglie sei donne, tre delle quali con i loro bambini».
 Non esiste un tempo di permanenza prestabilito, con ogni ospite i volontari programmano un percorso di autonomia specifico, che comprende l’apprendimento della lingua, la ricerca di un lavoro e l’integrazione nel territorio. «Recentemente abbiamo accompagnato una mamma nel completamento del suo percorso di studio ed è riuscita a laurearsi» aggiunge il presidente. Il momento di incontro di ieri è stata perciò l’occasione per ritrovare le tante persone che in vent’anni hanno contribuito a fare del Pozzo una casa.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

MILANO

In Pakistan con l'inganno, è tornata in Italia: "Nessuno venuto prendermi"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse