14°

27°

Buone Notizie

Avis e Adas: il bisogno di sangue non va in vacanza

Avis e Adas: il bisogno di sangue non va in vacanza
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli
Esodo alle porte, autostrade da bollino nero, donazioni in calo.
Quando arriva l’estate il bisogno di sangue non va in vacanza, ma, al contrario, inizia a farsi sentire sempre di più. Gli ospedali, infatti, si trovano a dover fare i conti con un ridotto numero di donazioni di sangue e, spesso, con una più ingente richiesta.
Le persone  partono per un viaggio e, magari senza pensarci, saltano l’appuntamento con la donazione. Questo fatto, però, coincide con un periodo in cui la richiesta di sangue è maggiore: più persone sulle strade, più incidenti e, di conseguenza, più bisogno di trasfusioni e sacche ematiche per interventi e cure.
L’appello al dono arriva anche quest’anno: Avis e Adas, le due associazioni che complessivamente raccolgono circa 21 mila donatori tra Parma e provincia, invitano i cittadini a non dimenticarsi di donare prima di andare in vacanza.
 Giuseppe Scaltriti,  presidente di Avis provinciale, spiega: «Le donazioni sono in calo, anche se non ci sono particolari criticità. Da qualche anno ormai l’autosufficienza a Parma non viene meno: non c’è l’emergenza, ma è importante continuare a fare in modo che l’emergenza non possa verificarsi».
Michele Fedi,  presidente della sezione provinciale di Adas, aggiunge: «Per noi è bene avere scorte abbondanti in agosto, mese in cui, da sempre, c’è un calo delle donazioni. Quest’anno, però, un lieve calo si è riscontrato già a luglio».
La carenza riguarda soprattutto il sangue donato in aferesi, quindi le piastrine e il plasma. I dati relativi alle donazioni per quanto riguarda i mesi da gennaio a luglio 2013 indicano un calo rispetto allo scorso anno, con un -1,51% (18.812 donazioni contro le 19.100 del 2012): «Bisogna però puntualizzare che sono diminuiti anche i consumi. Ci sono state meno donazioni di sangue intero, mentre sono aumentate quelle in aferesi di plasma e piastrine - continua Scaltriti -: questo cambiamento lo abbiamo cercato, perché senza l’aferesi, per ottenere una sacca di piastrine sono necessarie sette sacche di sangue intero. In generale possiamo dire che si andrà sempre di più nella direzione di una donazione di sangue mirata».
«Non dimentichiamoci, poi, che la popolazione sta aumentando - approfondisce Fedi -. Gli ultimi dati parlano di 440 mila persone tra Parma e provincia: questo significa che ci sarà sempre più bisogno di sangue, e perciò è sempre importante rinnovare l’appello a donare, e a diventare nuovi donatori».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

Calcio

Parma, tre punti costosi

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover