16°

28°

Montanara

Un calendario per fare del bene

La somma è servita ad acquistare oggetti andati distrutti con l'ondata di fango. Il gruppo Navetta Nordic Walking ha raccolto circa novemila euro grazie ad una pubblicazione destinata ad aiutare le vittime della alluvione

Un calendario per fare del bene

Calendario degli Angeli

Ricevi gratis le news
0

Avevano scelto come simbolo quel ponte che la piena del Baganza si è portata via, per questo proprio nei giorni dell’alluvione ai componenti del gruppo Navetta Nordic Walking, è venuto spontaneo rimboccarsi le maniche e spalare fango come tanti.
Una quindicina di amici, insieme dal 2011 in nome della comune passione per le camminate e la montagna, quasi tutti residenti o lavoratori al Montanara che di quelle giornate con l’acqua alle ginocchia hanno conservato le foto, venute utili per un progetto che ha aiutato tante persone.
Si tratta di un calendario: dodici mesi di immagini del quartiere e della sua gente, che ricordano quello che è stato: «Finita l’emergenza – spiega il presidente, Massimo Collecchi - abbiamo capito che dopo aver spalato c’era bisogno di dare una mano anche a ricostruire una normalità. Ci sono persone che hanno perso tanto e che avevano bisogno di gesti di solidarietà per ripartire».
Messe insieme le foto e impostato il lavoro, il gruppo ha potuto contare sulla generosità della Tipografica parmense che ha stampato circa duemila calendari gratuitamente.
Tanti anche i negozi del quartiere che hanno distribuito le copie che in pochi mesi sono andate quasi del tutto esaurite. Novemila euro la cifra raccolta, un traguardo ragguardevole raggiunto solo col passaparola, che ha consentito al gruppo di aiutare alcune famiglie con l’acquisto di lavatrici, asciugatrici, biciclette e persino un’utilitaria, o di pagare la rata condominiale a chi è stato messo in ginocchio dalle spese per i danni.
«C’è stata una bella risposta – dice Matteo Meli - e per noi è stata una soddisfazione poter aiutare queste persone». Ramona Ferraguti è una di loro, residente in via Navetta, con l’alluvione aveva perso l’auto e lo scooter: «Era tutto nel garage che è stato sommerso dal fango fino al soffitto. Non c’è stato modo di recuperare nulla e per me era un bel problema perché lavoro fuori Parma, ho bisogno di un mezzo. Non potrò mai ringraziare abbastanza questo gruppo che con la raccolta fondi del calendario mi ha donato un’altra auto».
E la solidarietà è giunta anche da fuori Parma, due palestre bolognesi infatti hanno chiesto di partecipare all’impresa distribuendo i calendari nelle proprie sedi: «A breve arriverà anche il loro bonifico - aggiunge Meli - e questo ci consentirà di venire incontro alle esigenze di altre famiglie».
L’impresa può considerarsi riuscita dunque e a fine mese si tireranno le somme, definitive: «Sappiamo che in giro sono rimaste poche copie – spiega Paolo Marchesi - io stesso nel mio negozio ne ho ancora alcune ma entro fine gennaio faremo un conto complessivo, sperando di avere del margine per rispondere alle richieste di chi ha ancora bisogno. Intanto sulla nostra pagina Facebook ci sono i contatti e l’iban, per chi volesse dare una mano e contribuire».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse