12°

25°

Montanara

Un calendario per fare del bene

La somma è servita ad acquistare oggetti andati distrutti con l'ondata di fango. Il gruppo Navetta Nordic Walking ha raccolto circa novemila euro grazie ad una pubblicazione destinata ad aiutare le vittime della alluvione

Un calendario per fare del bene

Calendario degli Angeli

Ricevi gratis le news
0

Avevano scelto come simbolo quel ponte che la piena del Baganza si è portata via, per questo proprio nei giorni dell’alluvione ai componenti del gruppo Navetta Nordic Walking, è venuto spontaneo rimboccarsi le maniche e spalare fango come tanti.
Una quindicina di amici, insieme dal 2011 in nome della comune passione per le camminate e la montagna, quasi tutti residenti o lavoratori al Montanara che di quelle giornate con l’acqua alle ginocchia hanno conservato le foto, venute utili per un progetto che ha aiutato tante persone.
Si tratta di un calendario: dodici mesi di immagini del quartiere e della sua gente, che ricordano quello che è stato: «Finita l’emergenza – spiega il presidente, Massimo Collecchi - abbiamo capito che dopo aver spalato c’era bisogno di dare una mano anche a ricostruire una normalità. Ci sono persone che hanno perso tanto e che avevano bisogno di gesti di solidarietà per ripartire».
Messe insieme le foto e impostato il lavoro, il gruppo ha potuto contare sulla generosità della Tipografica parmense che ha stampato circa duemila calendari gratuitamente.
Tanti anche i negozi del quartiere che hanno distribuito le copie che in pochi mesi sono andate quasi del tutto esaurite. Novemila euro la cifra raccolta, un traguardo ragguardevole raggiunto solo col passaparola, che ha consentito al gruppo di aiutare alcune famiglie con l’acquisto di lavatrici, asciugatrici, biciclette e persino un’utilitaria, o di pagare la rata condominiale a chi è stato messo in ginocchio dalle spese per i danni.
«C’è stata una bella risposta – dice Matteo Meli - e per noi è stata una soddisfazione poter aiutare queste persone». Ramona Ferraguti è una di loro, residente in via Navetta, con l’alluvione aveva perso l’auto e lo scooter: «Era tutto nel garage che è stato sommerso dal fango fino al soffitto. Non c’è stato modo di recuperare nulla e per me era un bel problema perché lavoro fuori Parma, ho bisogno di un mezzo. Non potrò mai ringraziare abbastanza questo gruppo che con la raccolta fondi del calendario mi ha donato un’altra auto».
E la solidarietà è giunta anche da fuori Parma, due palestre bolognesi infatti hanno chiesto di partecipare all’impresa distribuendo i calendari nelle proprie sedi: «A breve arriverà anche il loro bonifico - aggiunge Meli - e questo ci consentirà di venire incontro alle esigenze di altre famiglie».
L’impresa può considerarsi riuscita dunque e a fine mese si tireranno le somme, definitive: «Sappiamo che in giro sono rimaste poche copie – spiega Paolo Marchesi - io stesso nel mio negozio ne ho ancora alcune ma entro fine gennaio faremo un conto complessivo, sperando di avere del margine per rispondere alle richieste di chi ha ancora bisogno. Intanto sulla nostra pagina Facebook ci sono i contatti e l’iban, per chi volesse dare una mano e contribuire».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Cartoni che passione! Scegli il miglior cartone animato degli anni '80 e '90

Lealtrenotizie

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

Processo

Public money, le difese: «Assolvete Costa e Villani»

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

1commento

Ambiente

Le Guardie ecologiche: «Non possiamo più tutelare la natura come prima»

L'evento

Parma Legends e non solo oggi al Tardini: cancelli aperti alle 14

Non solo amarcord: sarà una giornata piena di divertimento e appuntamenti

Traversetolo

Musulmani, la polemica sul cambio di sede

BORGOTARO

Addio a Maria Rosaria Brugnoli

Collecchio

Rompono i vetri ma nell'auto non c'è niente

BEDONIA

Addio alla maestra Maria Luisa Serpagli

Baseball

Parma Clima batte anche i campioni: 3-2 al Rimini

carabinieri

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

PARMA

Incidente a Pontetaro sulla tangenziale cispadana: due feriti Gallery

Gazzareporter

Una mongolfiera a Malandriano

Parma

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

REGGIO EMILIA

80mila euro di coca arrivano via posta, i Nas di Parma arrestano un trafficante

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

Aemilia

'Ndrangheta, nuovo colpo al clan: sequestro da 8 milioni ai fratelli Sarcone

RAVENNA

Donna uccisa a bastonate: ergastolo al marito

SPORT

Atletica

Tortu batte il record di Mennea sui 100 metri: 9''99

RUSSIA 2018

La Svizzera piega la Serbia in rimonta: 2-1

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa