11°

26°

OSPEDALE MAGGIORE

Angela, paziente generosa: il suo dono al Centro ustioni

Angela, paziente generosa: il suo dono al Centro ustioni

La cerimonia di consegna dello strumento donato dalla signora Angela Ronzoni

Ricevi gratis le news
0
 

Angela ride di felicità e piange per l’emozione di incontrare gli operatori della struttura di Chirurgia plastica e Centro ustioni dell’Ospedale Maggiore.

Con una mano stringe le persone e con l’altra mantiene saldo il suo regalo: uno strumento diagnostico per immagini che evidenza le vene aperte, utile agli infermieri che devono inserire una cannula, per trovarle con facilità nei pazienti sottoposti a molte terapie.

Il suo costo, 10 mila euro, non è che una goccia nel mare di riconoscenza reciproca che si respira nel reparto diretto da Edoardo Caleffi.

«Come si fa a non ringraziare le persone che ti hanno ridato le gambe?» dice Angela, quasi per giustificare il suo gesto generoso.

«Un giorno raccontavo loro delle donazioni che ho fatto a favore di una comunità del Madagascar e loro mi hanno detto che stavano raccogliendo fondi per acquistare lo strumento. Ho detto subito: ve lo regalo io!» racconta la signora sottolineando, con un sorriso che illumina la sua bellezza, che «quando si dona è più ciò che si riceve di ciò che si dà».

Angela è una donna di straordinaria generosità e voglia di vivere, capace di trasformare un terribile incidente in un’occasione di condivisione e dono reciproco.

Sei mesi fa era scesa dal suo fuoristrada già in moto, per controllare di avere chiuso bene la porta di casa, nel reggiano. Nella fretta aveva spinto il cambio automatico verso la retromarcia e la macchina aveva iniziato ad indietreggiare, buttandola prima a terra e poi scavalcando con le pesanti ruote le sue gambe, prima di bloccarsi contro il muro dell’abitazione.

Nonostante le grandi sofferenze era riuscita a chiamare il 118 che subito l’aveva portata nel Centro ustioni di Parma.

«Le ruote avevano strappato la pelle, causando ferite simili a quelle delle ustioni – spiega il direttore Caleffi –. Abbiamo prima rimosso il tessuto ormai morto e poi iniziato il percorso di innesto della cute, prelevata da altre zone del suo corpo». Entrata in ospedale lo scorso 20 marzo, Angela era stata dimessa a metà maggio.

«Voglio ringraziare tutto il personale per ciò che fa quotidianamente per i pazienti, anche quelli come me, che per il grande dolore diventano acidi e cattivi – racconta la signora – . Ricordo ancora quando passavano dalla camera fingendo di fare qualcosa. Sapevano che ero in crisi e che li aspettavo”. Mentre parla solleva i pantaloni larghi e ci fa vedere le sue gambe avvolte nelle calze elastiche. «Questa la chiamo il mio clown, è quella messa peggio – dice ridendo –. Ma non mi fanno male e ho ripreso a vivere normalmente. Ora sto bene”. Durante la visita Angela ha ricevuto anche un ringraziamento speciale da Antonio Balestrino, direttore sanitario dell’Azienda ospedaliero universitaria, che ha sottolineato «il valore dell’umanità nell’assistenza, parte integrante della nostra attività».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

CARABINIERI

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

3commenti

GAZZAREPORTER

Grosso ramo cade al Parco Ducale: le foto di un lettore Foto

Foto di Massimo Mari

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

CARABINIERI

Pusher in bici fermato con 30 grammi di marijuana a Salsomaggiore: denunciato

Si tratta di un 26enne nigeriano, che ha cercato di allontanarsi alla vista di una pattuglia

1commento

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

2commenti

PARMA

Ruspa danneggia un tubo: perdita di gas in zona Mercati, evacuati due edifici

L'emergenza è scattata attorno alle 9 ma è rientrata presto: sono intervenuti i tecnici di Ireti e i vigili del fuoco

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

4commenti

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMA

Bersaglieri ciclisti: i fanti piumati in festa per le strade della città Foto

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

6commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

Terremoto: scossa di magnitudo 3.0 sull'Appennino tosco-romagnolo

ELEZIONI

Molise, vince il centrodestra: il nuovo presidente è Donato Toma

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover