20°

busseto

Bertinotti e l'arcivescovo di Bologna: «Don Camillo e Peppone siamo noi»

L'ex leader di Rifondazione Comunista e monsignor Matteo Maria Zuppi insieme per un insolito pellegrinaggio nei luoghi di Giovanni Guareschi

Bertinotti e l'arcivescovo di Bologna «Don Camillo e Peppone siamo noi»
Ricevi gratis le news
1

Ai tempi di Guareschi, probabilmente, l’incontro avrebbe potuto svolgersi lo stesso, ammesso che Santa Romana Chiesa l’avesse autorizzato.

IL CONFRONTO

Infatti, sulla Cattedra di San Petronio sedeva quel cardinal Giacomo Lercaro che, inviato da Papa Giovanni XIII per «convertire» la rossa Bologna, finì per «scendere a patti con i comunisti», anticipando, di fatto, la possibilità del confronto di sabato scorso, fatto a tappe fra Roncole, Busseto e Brescello, fra l’attuale arcivescovo di Bologna, Matteo Maria Zuppi (in pellegrinaggio diocesano nei luoghi guareschiani) e Fausto Bertinotti, ex presidente della Camera e leader di Rifondazione Comunista. L’uno a vestire i panni di Don Camillo, l’altro quelli di Peppone, ma con una certa «intercambiabilità» dei ruoli, impensabile 50 anni or sono, ma oggi senz’altro non lontana dalla realtà, dopo che anche Papa Francesco ha citato, come esempio di accordo cristiano i due personaggi «inventati dal vero», proprio da Giovannino Guareschi.

LA CONFERENZA

Ambedue i nuovi interpreti del rapporto fra Chiesa e sinistra politica, hanno sottolineato, nella conferenza al teatro Verdi di Busseto come, oggi, non si potrebbero più riconoscere gli avversari di allora, perché, ha detto il cardinal Zuppi, i due non sono mai stati nemici e occorre, più che mai «cercare ciò che li unisce e che è il motivo per cui c’è tutt’ora grande attrazione in loro. Soprattutto – ha sottolineato duramente l’arcivescovo – in un momento come quello odierno, in cui per esistere devi distruggere l’altro».

IL RICONOSCIMENTO

Il riconoscimento, però, al ruolo essenziale di Don Camillo, è venuto proprio dal «comunista» Bertinotti che ha calato il pretone guareschiano ai tempi nostri, senza se e senza ma: «Il populismo cova rancore e odio – ha detto Bertinotti – la dimensione popolare di cui si nutriva Don Camillo è, invece, la nostra unica salvezza». Ricambiato dall’arcivescovo che ha ribadito come «La Chiesa vuole la politica del bene comune, così come la perseguivano due caratteri diametralmente opposti, come i personaggi di Guareschi».

GLI AVVERSARI

Così, se la Chiesa di oggi apre anche agli antichi avversari, pure Fausto Bertinotti, da ex leader della sinistra, ha sdoganato Guareschi che «non è più il nemico dei comunisti. Don Camillo, Peppone e la voce del Cristo sono, siamo tutti noi e Guareschi – ha concluso Bertinotti – di noi e della nostra coscienza parlava e scriveva».

IL DIALOGO

Perfettamente d’accordo anche monsignor Zuppi che ha detto: «Il dialogo con Gesù tira fuori l’anima più profonda di Don Camillo. Il Crocifisso aiuta tutti a dire e capire che anche l’altra è una fede. E se riesce a fare del bene, se riesce a fare giustizia, alla fine non c’è problema; tanto, come dice Gesù nel film, “I conti li faccio io alla fine”». Roba più dalla parte di Peppone, che da quella di Don Camillo. Ma da buon profeta, Guareschi l’aveva già previsto, nel 1961 con il film, guarda caso, «Don Camillo monsignore, ma non troppo» quando, alla presentazione delle nuove case popolari Peppone, sentito il discorso del prelato, dice: «Monsignore, qui si bara! I comunisti siamo noi!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oberto

    18 Febbraio @ 22.12

    Non vedo l'accostamento....Peppone era comunista mentre Bertinotti no;

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferrate

MONTAGNA

Ferrate dalle Alpi all'Appennino: "guida" online di quattro appassionati emiliani Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto: gravissimo un motociclista

roccabianca

Tragico schianto contro un'auto: muore un motociclista Video

CALCIO

Gli azzurri sono a Parma: ecco l'arrivo dei giocatori in albergo

Martedì al Tardini la partita contro il Liechtenstein

PARMA

Tutti in coda per vedere il Palazzo Ducale: più di 3.100 persone a metà giornata Gallery

AUTOSTRADE

Autocisa: in serata 6 km di coda (poi risolti). Traffico in tilt in Liguria

Rallentamenti anche fra Borgotaro e Parma Ovest

FATTO DEL GIORNO

Temperature anomale anche a Parma: parlano gli esperti e i ragazzi impegnati a favore dell'ambiente

tesori verdi

Non solo violetta: l'Orto botanico a colori conquista i visitatori Foto

APPENNINO

Cade con il parapendio alle pendici del Ventasso: 53enne parmense recuperato con l'elicottero Foto

Soccorsi anche due scialpinisti parmigiani in difficoltà all'Alpe di Succiso

Testimonianza

«Mio padre sparito nel nulla, mia madre malata. E nessun aiuto»

meteo

E' in arrivo aria fredda dal Nord Europa: temperature in calo a inizio settimana

DOCUFILM

Finalmente il «mat» Sicuri arriva sul grande schermo Il trailer

1commento

OSPEDALE

Un nuovo Centro oncologico per il Maggiore

PARMA

Cartello «da paura» in via Garibaldi... ma non è a difesa della zona a traffico limitato Foto

via la spezia

Scontro tra auto e bici a Baccanelli: ciclista ferito

SOCIAL

"Ritrovato un cane, chi lo riconosce?": l'appello del sindaco di Fidenza su Facebook Foto

LUTTO

Addio a Josè Rossi, il suo spirito manca già nel Montanara

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

L'INDISCRETO

5 (anzi 6) nomi per ballare in TV

di Vanni Buttasi

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

ITALIA/MONDO

Russiagate

Collusioni con la Russia: il rapporto Mueller "assolve" Trump

scandiano

Circoncisione in casa, morto un bimbo di 5 mesi. Indagati i genitori

SPORT

Formula 1

Caos F1, la McLaren minaccia l'addio

podisti

ManaRace, i 700 che... la corsa fa primavera Foto

SOCIETA'

CINEMA

"Ricordi?": Luca Marinelli, Linda Caridi e il regista Valerio Mieli si "confessano" al pubblico Video

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

MOTORI

MOTO

Guzzi svela V85TT, la 'classic enduro' votata al turismo Video

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto