20°

30°

sport

Calcio amatori: al bando la violenza

Calcio amatori: al bando la violenza
Ricevi gratis le news
0

Violenza al bando nel calcio amatoriale: questa la parola d'ordine emersa questa mattina nell'incontro in Municipio fra l'assessore Giovanni Marani e i rappresentanti di UISP, CSI e AICS, dopo la brutta pagina della recente rissa allo stadio Tardini durante la Supercoppa Uisp. Ecco il testo diramato dal Comune:

Lo stadio Tardini è una vetrina bellissima, un sogno per qualunque giocatore amatoriale. Ma è anche un megafono altrettanto potente se diventa teatro di risse e violenti scontri fra giocatori, come è successo sabato sera durante la Supercoppa regionale amatori Uisp.
Per gli enti di promozione sportiva che fanno del calcio pulito e del fair play una loro bandiera, una specie di tratto distintivo, lo smacco è ancora più grosso, "triste e inqualificabile".
Ma quel che è successo all'UISP poteva succedere anche ad altri, quindi bisogna essere uniti per respingere ogni forma di violenza e mai abbassare al guardia.
Per questo, i rappresentanti dei tre enti di promozione che operano nel calcio amatoriale a Parma si sono dati appuntamento in Municipio per incontrare l'assessore allo sport Giovanni Marani, allo scopo di mettere a punto, insieme al Comune, tutte le azioni dissuasive possibili per prevenire il rischio di altri episodi di violenza.
Enzo Chiapponi (presidente provinciale Lega Calcio UISP), Florio Manghi (Presidente CSI) e Antonio Lazzara, (presidente AICS) accompagnato da Roberto Scimò, hanno deciso, insieme all'assessore Giovanni Marani, di dare vita ad un tavolo di confronto permanente, una specie di "arbitrato inter-istituzionale" per mettere in atto tutti i meccanismi possibili utili a bandire la violenza sui campi di gioco, dando risposte uniformi e condivise a fatti di questo genere se dovessero ripresentarsi, a dimostrazione che gli enti di promozione sportiva non accettano comportamenti violenti.
Intanto resta agli atti - e verrà rigorosamente applicato - il protocollo d'intesa già firmato dai tre enti nel 2009, in base al quale i tesserati squalificati per quattro mesi e oltre non potranno essere ammessi a partecipare a nessun campionato amatoriale.
Anche il Comune - per bocca dell'assessore - si è dimostrato deciso a fare la sua parte, coinvolgendo i rappresentanti degli enti sulla decisione di revoca e diniego delle concessioni d’uso degli impianti sportivi, come previsto dall’Art.30 del regolamento Comunale, che cita: “Le concessioni verranno inoltre revocate qualora il concessionario si renda autore di […] comportamenti moralmente riprovevoli (quali, a mero titolo esemplificativo, atti osceni; offese gravemente lesive nei confronti degli addetti o degli altri utenti; imprecazioni; comportamenti violenti); […] Nel caso sopra esposto, le concessioni annuali verranno revocate e non saranno rilasciate per un periodo di almeno un anno fino al massimo di cinque.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La favola di Natale dei Pogues

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi

PARMA

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi  Video

Nel video, il momento più forte del temporale a Coloreto

2commenti

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Gazzetta domani

Parma a processo, lo stillicidio delle indiscrezioni sulle richieste dell'accusa

PARMA CALCIO

Caso sms, promozione a rischio: Calaiò lascia il ritiro per partecipare al processo

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

23commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

COLLECCHIO

Violento scontro in tangenziale: furgone sventrato da un autoarticolato Foto

Paura e contusioni per il conducente del furgone

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

AUTOSTRADA

Scontro fra 5 auto tra Fidenza e Parma: un ferito. Veicolo in avaria: 6 km di coda

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

1commento

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

Viabilità

Tangenziale di Parma: asfaltatura al via fra le uscite 4 e 3 verso Reggio

1commento

GAZZAREPORTER

Allagamenti e vento forte: un albero cade su un'auto a Salso Foto

SERVIZI

Dal 16 luglio carta di identità elettronica rilasciata solo su appuntamento Come fare

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

CASSAZIONE

La vittima di stupro è ubriaca: esclusa l'aggravante

Milano

Rapinano una donna in hotel ma fuggono con soldi falsi: la vittima era una truffatrice

SPORT

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

3commenti

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery