13°

28°

CALCIOMERCATO

Cassano alla Samp solo se Biabiany va al Galatasaray

Fantantonio potrà trasferirsi quando il club di Garrone riuscirà a incassare

Biabiany e Cassano

Biabiany e Cassano

Ricevi gratis le news
6
 Ormai è tempo di mercato. Per ora solo parlato ma dai primi di gennaio si farà sul serio. Il Parma ha due nomi caldi nella hit delle indiscrezioni di «radiomercato». Sul podio naturalmente c'è Antonio Cassano. Ma il suo possibile trasferimento è legato all'uscita di un altro crociato, Jonathan Biabiany, destinazione Galatasaray. Una cessione che interessa anche la Sampdoria. Biabiany infatti è in comproprietà tra Parma e Samp: la valutazione dell'esterno è sui 10 milioni di euro. Cinque al Parma, cinque alla Samp in caso di cessione definitiva del francese...... L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    27 Dicembre @ 00.14

    Molto probabilmente dando Cassano alla Sampdoria dovremo aggiungere anche 5 milioni che otterremo dalla vendita di BIABIANY al Galatasaray perchè è chiaro, per invogliare a prendere Cassano al presidente Garrone gli daremo oltre al giocatore gratis altri 5 milioni.LA VERITA' è CHE CASSANO NON LO VUOLE NESSUNO, NEMMENO GRATIS e per darlo via, dovremo "rimetterci" qualche milione. Fatemi capire, dunque a gennaio andranno via CASSANO, BIABIANY e PAROLO. 5 MILIONI li prenderemo dalla cessione di Biabiany e con questi pagheremo 5 MILIONI per il disurbo a Garrone PER LIBERARCI DI CASSANO. La mia ovviamente è una provocazione ma....al loro posto, chi arriverà? Nessuno o SCAMORZE?e allora preparatevi alla discesa agli inferi.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    25 Dicembre @ 18.54

    NON SO , NON SONO UN ESPERTO DI CALCIOMERCATO , PERO' il "giro" non mi sembra semplice . Cassano non è di proprietà del Parma , ma è in prestito dall' Inter . Noi non possiamo vendere a nessuno ciò che non è nostro. Tutt' al più potremmo "girare" il prestito alla Sampdoria , ma sempre col consenso dell' Inter. L' unica cosa che ci guadagneremmo è di non dover più pagare il suo stipendio , ma mi sembra che, quanto a "far cassa" per acquisti , sia un pò poco. Poi c' è la faccenda Biabiany . Il cartellino è a metà , tra Parma e Sampdoria. Se le due Società si mettessero d' accordo per venderlo al Galatasaray a 10 milioni , ne verrebbero 5 alla Sampdoria e 5 al Parma , ma resta da vedere se Biabiany accetterà di andare ad Istanbul , quando pare che anche la Juventus si interessi a lui. Vendendo Biabiany a 10 milioni ce ne verrebbero in cassa 5 . Basterebbero per avere Giovinco o qualcuno che sostituisca degnamente Cassano ? Poi, sembra che Giovinco non voglia saperne di tornare a Parma. Allora , se fosse costretto a venirci , fischieremmo anche lui per la mancanza di "attaccamento alla maglia" ? E' un giro un pò complicato . Secondo me è possibile che Cassano resti fino a giugno, e , allora , fischiandolo quando tocca il pallone , vogliamo privarci del suo contributo per il girone di ritorno , quando la squadra è costruita intorno a lui , e quando , se gioca bene , illumina il nostro attacco , che è molto carente in fase di realizzazione ? Non mi sembra un' idea molto furba.........

    Rispondi

  • Marco

    25 Dicembre @ 15.53

    Io non ho comperato la maglia di Cassano perché credo che un giocatore la stima se la debba guadagnare, invece che averla a priori dal nome (Stoichkov insegna). Detto questo, almeno fino a fine partita o ancor meglio fino a fine campionato, bisognerebbe incitare la maglia e non fischiare chi la indossa By Marcos

    Rispondi

  • Marco

    25 Dicembre @ 15.53

    Io non ho comperato la maglia di Cassano perché credo che un giocatore la stima se la debba guadagnare, invece che averla a priori dal nome (Stoichkov insegna). Detto questo, almeno fino a fine partita o ancor meglio fino a fine campionato, bisognerebbe incitare la maglia e non fischiare chi la indossa By Marcos

    Rispondi

  • Matteo

    25 Dicembre @ 08.51

    Cassano andrà alla Samp già a gennaio... Insieme alla cessione di Biabiany, la società farà cassa che spero vivamente investa in un degno sostituto e spero altrettanto non in prestito (Giovinco??)! Coi soldi che avanzano propongo di rimborsare tutti quei tifosi che hanno speso tanti eurini per comprare la magli N. 99!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno