-1°

chiesa

L'appello del vescovo: «Fate il presepe in tutte le case»

Solmi: «Fate il presepein tutte le case»
Ricevi gratis le news
5
 

«Vorrei dire a tutti: fate il presepio, fatelo semplice, fatelo dappertutto». E’ l’invito lanciato dal vescovo, Enrico Solmi, in vista dell’Avvento e delle festività natalizie.

Nell’editoriale sulla chiusura della Porta santa della Cattedrale (avvenuta la scorsa domenica), monsignor Solmi si sofferma sul valore della famiglia e sul significato più profondo del Natale, molto distante da quello consumistico fatto di luci e tavole imbandite.

«I battenti della Porta santa della Cattedrale si sono chiusi - si legge sul settimanale diocesano Vita Nuova -. Qualcuno ha accennato ad un applauso che non ci stava. Ma la celebrazione è stata vibrante di partecipazione e di fede e la gente è uscita per riprendere la via di casa. Lì si apre la porta della consuetudine domestica: la porta di casa. Noi vogliamo che tutti la possano aprire. Insieme la collettività lo vuole e si impegna. È nella quotidianità infatti che la misericordia si attua e si “verifica”».

«Il calo dei figli e la crescita delle famiglie composte di una sola persona - scrive il vescovo - le famiglie senza reddito e il raddoppio delle famiglie con un disoccupato e con un membro che ha perduto il lavoro. Sono dati che ci raggiungono sorprendendoci. Ma cosa c’entra la misericordia? C’entra perché è improcrastinabile chinarsi sulla famiglia, non con paternalismo, ma per giustizia e gratitudine, e consolidarla riconoscendo la sua identità, la sua missione e il suo ruolo. La misericordia è reciproca e la famiglia la sua parte già l’ha fatta. Ora anch’essa aspetta e giustamente pretende».

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • tobia

    19 Novembre @ 20.48

    LO IMPONGA NELLE SCUOLE INVECE DI PENSARE ALLE CASE LRIVATE

    Rispondi

  • Vercingetorige

    19 Novembre @ 19.57

    E lo si faccia nelle scuole ! E gli insegnanti ed i genitori che non lo vogliono vadano ad insegnare e mandino i loro figli in qualche madrassa ! Non è soltanto una questione religiosa , ma è anche una questione storica e di identità culturale. Il Presepio non è tanto e soltanto una tradizione cattolica , ma è , segnatamente , una tradizione cattolica italiana , iniziata da San Francesco d'Assisi. I Cattolici negli altri Paesi del Mondo non lo fanno . Fanno l' albero . Il Presepio è una manifestazione tipica dei Cattolici italiani .

    Rispondi

  • Il prode Gedeone

    19 Novembre @ 18.37

    Magari anche nelle scuole... o qualcuno si offende?

    Rispondi

  • karmaespirito

    19 Novembre @ 17.14

    Belle parole, poi nei fatti il Vescovo e la presidente di Caritas distruggono le famiglie nell indifferenza....e solo una casta.

    Rispondi

    • 19 Novembre @ 17.17

      (dalla redazione) restiamo in attesa di una spiegazione del modo con cui Vescovo e presidente della Caritas distruggano le famiglie.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma.

Cinema

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma

Quasi 6 mln e 21.9% per 1/a parte Adrian

ASCOLTI TV

Quando c'è il Molleggiato in scena quasi 6 milioni di spettatori per "Adrian"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nino Frassica a Roccabianca, Amanda Sandrelli a Fidenza, aspettando Flashdance al Regio

VELLUTO ROSSO

Attesa per Flashdance al Regio

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Sorpreso a spacciare in stazione e arrestato (dopo colluttazione)

carabinieri

Sorpreso a spacciare in stazione e arrestato (dopo colluttazione)

bardi

Fiamme in un'abitazione: due intossicati da fumo e casa parzialmente inagibile Foto Video

MALTRATTAMENTI

Nasce la figlia e lui diventa violento: condannato

SPACCIO

Due anni e mezzo allo studente che teneva in casa quasi 2 chili di marijuana

fidenza

Violenza sessuale sulla figlia dell'ex compagna: operaio finisce in carcere

incidente

Eia, tamponamento nella notte: due feriti

Romagnosi

«La mia civetta? Un simbolo dell'antica Grecia»

BALI LAWAL

Da top model a operatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi»

Borgotaro

È morto Marco Terroni, il prof cercatore di funghi

BERCETO

Addio al consigliere comunale Roberto Ablondi

LUTTO

Maria Gorreri stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

Teatro Due

RezzaMastrella, l'adrenalina in scena

immigrazione

"Caso Cara", Pizzarotti: "Pagina nera del governo"

1commento

bedonia

Scopre il ladro in casa, lo insegue e lo riconosce: arrestato un giovane del paese Video

Parma

Minacce, insulti e tensione alla biglietteria della stazione: denunciata una 25enne

legambiente

Brescia, Lodi e Monza le città più inquinate. Parma seconda in Emilia: "Si respira smog un giorno su tre"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Da Cagliari è salpato il partito del non voto

di Vittorio Testa

2commenti

LA BACHECA

Ecco 78 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Incidente stradale tra un furgone e un tir sulla A1: due morti e un ferito

medio oriente

Siria, alcune fonti: 600 corpi trovati in una fossa comune a Raqqa

SPORT

calciomercato

E' fatta, Piatek va al Milan (per 40 milioni)

arbitri

Nicchi: "Var, i tifosi tranne pochi scemi sono meglio di addetti ai lavori"

SOCIETA'

WASHINGTON

Le cascate del Niagara ghiacciate Video

ristoranti stellati

Chef italiano festeggia la terza stella Michelin in Francia

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

ANTEPRIMA

Toyota, il nuovo Rav4 arriva a marzo