-0°

11°

Il ricordo

«Don Domenico, sempre al fianco delle famiglie nella gioia e nella sofferenza»

«Sempre al fianco delle famiglie nella gioia e nella sofferenza»

Don Domenico Magri

Ricevi gratis le news
0

Addio a monsignor Domenico Magri: aveva 87 anni il "padre" della chiesa di via Isola, parroco amatissimo da Fornovo a Langhirano, alla città, presidente onorario dell’Opera diocesana San Bernardo degli Uberti e Canonico della Cattedrale dal 2002. Il ricordo di Chiara Cacciani.

"L'aveva confidato spesso agli amici più cari, quanto avrebbe desiderato potersi congedare nel giorno del Signore. E domenica è stata, per monsignor Domenico Magri.

Prete colto – immancabili le sue citazioni: da Sant'Agostino a Trilussa, da Nietzsche a Renzo Pezzani - e fiero portatore di origini contadine, appassionato di musica e montagna, custode di memoria e accanito lettore che mai mancava l'appuntamento mattutino coi quotidiani, ha sempre conservato l'incanto per le Scritture, di cui sottolineava nelle omelie bellezza, potenza e attualità. Omelie arricchite da aneddoti della sua «vita da prete» - citando il titolo di uno dei suoi libri - e dai ricordi che lo legavano ad ogni singola comunità. Di città o di collina, grande o minuscola, recente o di gioventù: ciascuna speciale nel suo cuore. Quel cuore con una grande spina: il destino del fratello Ugo, «morto già salvato», vittima di una disumanità che sembrava aver già raggiunto il suo confine più estremo.

«La famiglia è gioia. Ed è anche dolori», aveva sussurrato nelle ore in cui era più faticoso parlare. E nelle famiglie – a partire da quella grande e amatissima d'origine, fino a quelle dei parrocchiani – don Domenico è stato sempre presenza viva e affettuosa: con l'entusiasmo del condividere le gioie e con una vera compassione (patire-con) dei dolori. E' così che ha accompagnato tante storie e il loro svolgimento: matrimoni e funerali, battesimi e malattie, generazioni che si susseguono in linea piana o affrontano vicoli ciechi e corse ad ostacoli. Sorriso e commozione, battute di spirito e parole di luce anche quando tutto sembrava buio: eccolo, il suo stile.

Aveva un enorme, dolcissimo rispetto per la sofferenza, che lo aveva sempre portato a voler stare vicino ai confratelli anziani e malati. Predicava una fede che si facesse coraggioso quotidiano e non solo facciata. E coltivava una grande speranza negli uomini e nelle donne. «Il bene sarà sempre superiore al male. E sarà l'ultima parola della storia», recita una sua omelia che mi è cara. E in questo finale parziale della storia, «bene» resta anche la sua eredità. L'ultima parola prima di bussare alla porta del Cielo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello Vip: vince Walter Nudo

Walter Nudo

televisione

Grande Fratello Vip, eliminata Benedetta Mazza, vince Walter Nudo (15 anni dopo)

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

moda

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

Intervista a Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio

INTERVISTA

Twelve Conversations, a Traversetolo la "prima": ne parlano Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio Ascolta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sfoglia di lamponi: Buonissimo e d'effetto e anche facile da fare

LA PEPPA

La ricetta  - Sfoglia di lamponi

Lealtrenotizie

Un 52enne di Montechiarugolo arrestato per maltrattamenti in famiglia

carabinieri

52enne di Montechiarugolo arrestato per maltrattamenti in famiglia (dopo 5 denunce)

CASA DELLA SALUTE

Un pezzo di soffitto crolla sulla sala d'attesa

in mattinata

Incidente in tangenziale sud all'altezza di via Montanara: coda

bedonia

Ciclista ferito: intervento del soccorso alpino a Borio

LUTTO

È morto Renzo Fornari, fondatore della Scic

economia

Boccia: «La manovra non funziona e la Tav è necessaria». Intervista esclusiva

Rapina in banca

Oltre alla cassa derubato anche un cliente

sport

Glorie rossonere nuove e antiche: parate di stella al gala del Cus Le foto

Premiati i campioni 2018. Oltre al socio onorario Corrado Cavazzini, il premio Ambasciatore Cus Parma nel mondo a Zorzi

Caritas

Sono 2000 le domande di cittadinanza

Fidenza

Indicazioni sbagliate: gli strani cartelli di Castione

LUTTO

Addio a Ercole Marvisi, una vita per le scarpe

A Monticelli

Senza patente e ubriaca provoca un incidente

NOCETO

La strage dei visoni

via Emilia Est

Rapina in banca: minacciano l'impiegata con un cutter e scappano con poche centinaia di euro

1commento

MISTERO

Esce dal lavoro e scompare a Reggiolo. Unico indizio: è passato da Traversetolo

Davide Ploia, 48 anni, vive nel Mantovano ed è scomparso da giovedì. Del caso si è occupato "Chi l'ha visto?"

PARMA

Migliora la qualità dell'aria, niente più stop per i diesel Euro4

Stop alle misure di emergenza da domani (martedì 11 dicembre)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La lezione di Parma a un Paese sfiduciato

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Necessario un giro di vite verso i ciclisti indisciplinati

di Domenico Cacopardo

4commenti

ITALIA/MONDO

russia

L'iphone cade nella vasca da bagno, campionessa di arti marziali muore folgorata

italia/mondo

Corona aggredito durante reportage in boschetto della droga

SPORT

Football americano

Leggendaria giocata dei Dolphins a 7" dalla fine per la vittoria contro i Patriots Video

FIORENTINA

Due medici indagati per la morte di Davide Astori

SOCIETA'

italia/mondo

Turista stacca frammento laterizio al Colosseo, denunciato

PARMA

Quando i reggiani "rubarono" il pigiama di Guareschi... Dietro le quinte del Mondo Piccolo Video

MOTORI

SUV

Renault Kadjar: restyling dopo tre anni

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco