19°

29°

cibus 2018

Lo chef Esposito: il pomodoro va scelto come le scarpe nuove

I dettagli sono importanti, mai più di cinque minuti sul fuoco

Chef Esposito, pomodoro va scelto come le scarpe nuove
Ricevi gratis le news
0

«Un pomodoro da sugo va scelto come una crema di bellezza o come le scarpe nuove. I dettagli sono importanti. Per utilizzarlo al meglio in cucina occorre scegliere un pelato e davanti a questo frutto della terra ragionare del calibro, dell’aspetto, di eventuali difetti. Va poi assaggiato prima della cottura per vedere se mantiene fragranza e sapore dell’ortaggio, come si fa con una confettura. Ricordando che un pomodoro in scatola è già cotto quindi il sugo non deve stare sui fornelli più di cinque minuti». Lo ha detto Gennaro Esposito, chef del ristorante due stelle Michelin Torre del Saracino, a Vico Equense, intervenuto in un appuntamento a Cibus promosso da Anicav e Assitol.

Per lo chef campano «la pasta col pomodoro è un piatto molto simbolico, ma in quanto tale è stato vessato in tanti modi da cuochi incapaci che pensano che fare questo piatto del quotidiano sia facile come farsi la barba e anche nella cinematografia che talvolta ha mortificato la pummarola. Invece, come tutti i piatti con pochi ingredienti, presenta più difficoltà durante la preparazione ed è dunque un buon banco di prova. Inoltre non andrebbe messo nei ricettari - ha osservato lo chef Esposito - come un colore, bensì come un sapore. Con un gusto unico e tante varietà: un San Marzano funziona anche nelle lunghe cotture perché conserva acidità e freschezza, mentre il Vesuvio e il Corbarino sono indicati per una pasta al pomodoro e per i frutti di mare. La cucina del senza può essere interessante, ma per uno chef il tema rimane quello dell’equilibrio di un piatto. Per la sua valorizzazione serve però una svolta che deve partire dal mondo agricolo e poi nell’industria per mantenerlo al passo coi tempi». «Noi dell’industria conserviera - risponde prontamente il direttore generale Anicav Giovanni De Angelis - siamo come i stilisti, cerchiamo di dare le stoffe e i tagli migliori ai consumatori.

La produzione va forte sui mercati esteri, il 55% viene esportato, e grazie a una evoluzione di processo e di prodotto lo rende moderno e autenticamente italiano. Non solo per il decreto di origine in etichetta in vigore dal 26 agosto ma perchè va processato entro 24 ore dalla raccolta. Nei quattro milioni di tonnellate di pomodoro fresco e conservato made in Italy è dunque impossibile utilizzare materie prime provenienti da lontano, tanto meno da Cina o Usa. Fare arrivare in aereo i pomodori farebbe costare un pelato quanto un telefonino. E' invece - ha concluso De Angelis - un prodotto simbolo che sa stare sul mercato e che nella nostra economia vale 3,1 miliardi di euro di cui 1,6 miliardi è il valore dell’export».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Prosciugano il conto corrente di un pensionato di Zibello: cinque denunciati

truffa online

Prosciugano il conto corrente di un pensionato di Zibello: cinque denunciati

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse