-0°

Ciclismo

Gilbert secondo pronostico, Aru frana

Il belga della BMC taglia il traguardo da solo a Vicenza, Contador secondo. Aru in difficoltà, perde 14’’.

Gilbert secondo pronostico, Aru frana
Ricevi gratis le news
0

Il grande favorito della tappa 12 (Imola-Vicenza, 190 km), il belga Philippe Gilbert (BMC), non tradisce le attese e taglia il traguardo in solitaria sul Monte Berico, anche grazie al lavoro della sua squadra negli ultimi chilometri di gara. Al secondo posto la maglia rosa Alberto Contador, che conquista l’abbuono di 6’’ e distanzia un Fabio Aru in difficoltà di altri 8’’. In classifica generale ‘El Pistolero’ conduce ora con 17’’ di vantaggio.

La tappa 12 parte subito con un ritiro (di Manuel Belletti, della Southeast, che aveva una vistosa fasciatura alla gamba) e con le solite ‘scaramucce’. Anche Viviani e Boem tentano la fuga, ma tutti gli attacchi vengono controllati dagli uomini di classifica e non vanno in porto.

La pioggia si abbatte sul tracciato e a farne le spese sono parecchi corridori che, probabilmente per la caduta sull’asfalto di materiale organico proveniente dagli alberi, incappano in forature: tra questi Wandewalle, Ulissi, Zakarin (vincitore della tappa 11), Colbrelli e Belkov. Altri invece - come Gavazzi, Betancur e Atapuma - finiscono a terra, tutti senza conseguenze.

Sulla salita di Castlenuovo sui Colli Euganei diversi corridori perdono contatto dal gruppo e il tedesco Geschke, che combatte per la classifica scalatori, transita per primo al GPM (4ª cat., 5,4 km al 5,0%, 11% max). Attacca Vervaeke (Lotto Soudal), che conquista la testa della corsa, ma tenuto sotto controllo dal gruppo maglia rosa: Alberto Contador mette alla frusta i suoi compagni, forse per le difficoltà mostrate da Fabio Aru mercoledì a Imola, il ritmo è altissimo e una ventina di corridori si staccano dal gruppo. Zilioli, che era all’attacco, si fa riprendere dal gruppo, poi fora anche lui.

Prima della salita di Crosara da Mossano (3ª cat., 3,7 km al 9,1%, 17% max), il fiammingo Vervaeke viene ripreso, ma si lancia alla conquista del GPM il basco Beñat Intxausti (per rispondere a Geschke). Contador scatta, Aru è in difficoltà e risponde solo il suo gregario Mikel Landa. ‘El Pistolero’ però non affonda e il sardo dell’Astana non perde più di un paio di metri.

Cadono Formolo e Gerrans: l’australiano della Orica GreenEdge era uno dei favoriti alla vittoria di tappa, ma la scivolata lo taglia fuori dai giochi (si rialzano, anche se doloranti). In testa si susseguono gli attacchi. Bruttissima caduta anche per Stef Clement, che rimane incastrato con le gambe nel manubrio: la discesa è pericolosissima. Tra le difficoltà della discesa e i continui scattini, si formano diversi gruppetti di corridori: Ulissi perde terreno dal gruppo con Alberto Contador, Aru e Porte, preceduto solamente da Franco Pellizotti, partito all’attacco.

Visconti (Movistar) dà un colpetto con i compagni Amador, Izagirre e Intxausti; Contador risponde prontamente, non Aru, che deve faticare per stare a ruota. Kangert (Astana) raggiunge Pellizotti, dietro, nel gruppo maglia rosa, la BMC si compatta per favorire il grande favorito di giornata, il belga Philippe Gilbert.

A 1,2 km dal traguardo parte la salita del Monte Berico (4ª cat., 1,2 km al 7,1%, 11% max): Kangert distanzia Pellizotti, ma il gruppo maglia rosa accorcia. Contador è nelle prime posizioni, Aru si attarda, ma scatta proprio Philippe Gilbert, che fa il vuoto e taglia il traguardo di Vicenza in solitaria. Secondo posto per Contador, che conquista l’abbuono di 6’’: oltre a questo, guadagna altri 8’’ sul sardo dell’Astana (altri 3’’ guadagnati invece su Richie Porte).

In classifica generale Contador è forte di un vantaggio di 17’’ su Fabio Aru.

C’è solamente un precedente con arrivo al Monte Berico al Giro d’Italia: era il 1967 e vinse il basco Francisco Gabica della KAS.


Ordine d’arrivo:

1. Gilbert (BMC)
2. Contador (Tinkoff-Saxo)
3. Ulissi (Lampre-Merida)
4. Geschke (Team Giant-Alpecin)
5. Battaglin (Bardiani)
6. Tiralongo (Astana)
7. Izagirre (Movistar)
8. Betancur (Ag2r La Mondiale)
9. Van den Broeck (Lotto Soudal)
10. Mikel Landa (Astana)

Gilbert secondo pronostico, Aru frana

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

brad pitt & charlize theron

gossip

Brad Pitt e Charlize Theron stanno insieme (secondo la stampa inglese)

L'espressività della danza "catturata" in 25 scatti: mostra a Bibbiano

FOTOGRAFIA

L'espressività della danza "catturata" in 25 scatti: mostra a Bibbiano Foto Video

Marco eliminato, allievi Amici occupano la scuola

Foto da Instagram di Marco Alimenti

televisione

Marco eliminato dal professore di ballo: gli allievi di Amici occupano la scuola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il CineFilo

CINEMA

Da Maria Stuarda al film-realtà "Mia e il leone bianco": i consigli del Cinefilo Video

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

Ladri messi in fuga e fotografati da un passante

L'immagine dei quattro malviventi con passamontagna

furto

San Secondo: ladri messi in fuga e fotografati da un passante

POLEMICA

Romagnosi, prof contro la civetta. «Ricorda l'aquila fascista»

6commenti

FIDENZA

Nel sottopasso con il rosso: 94enne (ubriaco) provoca un incidente

Colorno

Si introduce nell'oratorio. Il prete che lo allontana resta ferito

AUTOSTRADA

Incidente e veicolo in avaria: mattinata difficile in A1 tra Fidenza e Parma

Colorno

Morta Donatella Censori, una vita per la politica e la scuola

QUALITÀ DELL'ARIA

Polveri sottili, dati incoraggianti a inizio 2019

DISAGI

Via Spezia, al buio la rotatoria e gli svincoli della tangenziale

Gazzareporter

"Un assaggio... di luna rossa" Manda le tue foto

Cinema

Incassi in calo, ma Parma è 11ª in Italia

4commenti

BASEBALL

A Parma e Bologna il girone preolimpico

Gazzareporter

Via Trento, "il sottopasso ha bisogno di un lifting" Foto

FIDENZA

Cabriolo: ferito un ciclista caduto in via Ponte Nuovo Video

L'uomo ha riportato ferite di media gravità

APPELLO

Massacro di Natale, i giudici: «Alessio senza pietà, ma subalterno al padre ed educato al cinismo e alla violenza»

Gazzareporter

Suggestioni pazzesche con i colli parmensi e il castello di Torrechiara Le foto

FIDENZA

È morto il professor Rossini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Cesare Battisti e il peccatore che vive in noi

di Michele Brambilla

1commento

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

VICENZA

Getta a terra la figlia neonata e tenta il suicidio: la piccola è morta, arrestata una 41enne

MILANO

Taxista travolto e ucciso: arrestato il presunto pirata della strada

SPORT

football americano

Pronostici stravolti, il Superbowl sarà Patriots (ancora loro) - Rams

FORLI'

L'ex pilota Loris Reggiani debutta come costruttore di moto elettriche

SOCIETA'

cucina

"Il sale rosa dell'Himalaya è un bluff: è impuro e costa il doppio"

12 tg parma

A Parma il fenomeno "Momo": allarme sui cellulari dei giovanissimi Video

MOTORI

MOTORI

Citroën: ecco C3 Uptown, l'auto «pour homme»

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross