Ciclismo

Fidas al Giro a caccia di donatori

La Federazione delle Associazioni dei Donatori di Sangue ha girato l’Italia nella carovana rosa. Parla il presidente nazionale Caligaris.

Fidas al Giro a caccia di donatori
Ricevi gratis le news
0
Tra le macchina della celebre carovana del Giro d’Italia, oltre agli svariati e immancabili sponsor che lanciano gadget al pubblico, in questa 98esima edizione ne spiccava una con una bicicletta priva di ruote, sostituite con una goccia di sangue e una goccia d’acqua.
 
A differenza delle altre, la vettura non mandava messaggi pubblicitari, ma di solidarietà. Era infatti l’ammiraglia della Fidas (Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue), guidata da Giuseppe Natale. A Milano, per l’ultima tappa della ‘Corsa Rosa’, ha presenziato anche il presidente nazionale, Aldo Ozino Caligaris, che ha parlato ai microfoni di Sportal.it.
 
“Dopo il ‘Coast to Coast’ del 2013 e l’’On the road’ del 2014, quest’anno noi della Fidas abbiamo deciso di puntare sul Giro d’Italia per veicolare il nostro messaggio e sensibilizzare le persone a donare il sangue - ha spiegato -. Lo sport è anche un simbolo: noi promuoviamo uno stile di vita sano, imprescindibile dalla corretta alimentazione e dall’attività fisica”.
 
Con lo slogan ‘Metti in circolo il tuo dono’, la Fidas ha percorso le strade di tutta la Penisola aprendo la via ai ciclisti partecipanti: “Abbiamo avuto un riscontro totalmente positivo - si è compiaciuto Caligaris -, abbiamo ringraziato i donatori incontrati per strada e coinvolto nuove persone: abbiamo notato una grande attenzione e tantissimo entusiasmo, documentati attraverso le nostre pagine social con l’hashtag #FIDASaround… ne abbiamo viste davvero di tutti i colori”, ha scherzato il presidente.
 
Uno degli obiettivi principali della Fidas è la sensibilizzazione dei giovani: “Ci serve un ricambio generazionale per garantire continuità nelle donazioni di sangue e la disponibilità di plasma ogni giorno per chi ne ha bisogno. Quotidianamente in Italia vengono effettuate 8.500 trasfusioni, 4 milioni e 500mila in un anno e quasi 800mila chilogrammi di plasma vengono spediti ad alcune industrie per la produzione di medicinali plasmaderivati ed emocomponenti”.
 
“Il numero di donatori negli ultimi anni è aumentato, ma è diminuito il numero di donazioni - ha concluso Caligaris -, questo perché ora si riesce a limitare gli sprechi frutto di una migliore valorizzazione e di un miglior utilizzo del sangue”.

Fidas al Giro a caccia di donatori

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

gossip

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte

PGN

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Polisportiva Gioco, la notte più amara: rubato il pulmino con le handbike Foto

furti

Polisportiva Gioco, la notte più amara: rubato il pulmino con le handbike Foto Video

"Visitati" anche i locali della Boxe Parma

1commento

12 TG PARMA

X-Law: installato in Questura il software che prevede i reati Video

piazzale santafiora

I ladri tornano a colpire a scuola: stavolta tocca alla Sanvitale Foto Video

esame

Maturità: al classico secondo scritto di latino e greco, allo Scientifico matematica e fisica

Medesano

Arrivano i ladri in villa, 81enne si nasconde sotto le coperte

CARABINIERI

Il cittadino eroe che ha aiutato i militari a bloccare il pusher violento

5commenti

PARMA 2020

Alinovi: «Riqualifichiamo il Palazzo ducale»

varsi

Schiuma e odori inconfondibili: ecco il risultato di uno sversamento illecito nel Ceno Foto

1commento

12 TG PARMA

Mercato: il Parma sempre su El Kaddouri, in attacco sfida Stepinski-Diabatè Video

BEDUZZO

Furto notturno nel bar, i ladri sullo smartphone della titolare

Gup

Minacciava l'ex, condannato a un anno e 4 mesi

Intervista

Il ministro Centinaio: «I cinghiali sono troppi. Ora basta»

2commenti

Tribunale

Sdoganò un prototipo di Formula Sae, assolto il presidente del Cepim

Comune di Parma

Giorno della Memoria, tra le iniziative la lectio di Renata Segre

PALLACANESTRO

Cska, un baluardo in Valtaro

AUTOSTRADA

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Per ore code a Terre di Canossa

Autocisa: pioggia tra Fornovo e Pontremoli

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Fuga dal voto (17 milioni) contro la rissa dei politici

di Vittorio Testa

C'ERA UNA VOLTA

Il viaggio e l'avventura: l'età dell'autostop

di Italo Abelli

ITALIA/MONDO

maxi-archivio

Rubate 770 milioni di e-mail: è il più grande furto del genere della storia

Russia

Scontro fra due caccia, ignota la sorte degli equipaggi

SPORT

MILANO

Il figlio dell'ex ct Lippi minacciato di morte e picchiato

calcio

Anche Mayweather alla festa nello spogliatoio della Juve per la Supercoppa

SOCIETA'

20 GENNAIO

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico all'interno delle tangenziali Mappa

la storia

Il piccolo migrante annegato con la pagella cucita addosso (reso noto da una vignetta)

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai