14°

26°

Ciclismo

Aru in trionfo, è la Vuelta buona!

Dumoulin si impianta e il sardo conquista la maglia rossa. Vittoria di tappa epica di Ruben Plaza (Lampre-Merida).

Aru in trionfo, è la Vuelta buona!
Ricevi gratis le news
0

Onore a Ruben Plaza (Lampre-Merida), autore di una fuga solitaria di 114 km con pendenze mica male disseminate per strada. Non ce ne voglia, ma la sua epica impresa passa in secondo piano perché Fabio Aru (Astana) ha vinto la Vuelta a España 2015. E l'ha vinta con una gara tatticamente perfetta e lucida: mica semplice dopo la caduta di venerdì.

Tom Dumoulin (Giant-Alpecin), la maglia rossa si impianta al secondo passaggio sul Puerto de la Morcuera e perde un’infinità di minuti. Manco fossero secondi, perché al sardo bastava guadagnarne 6 per indossare la casacca scarlatta del leader e quindi vincere il suo primo ‘Grande Giro’ dopo averci tentato in due Giro d’Italia. Sì, perché la tappa 21 di domenica è assolutamente inutile, come di consuetudine, ai fini della classifica.


LA CRONACA DELLA TAPPA

Sull’impegnativa salita del Puerto de Navacerrada (1ª cat., 9,4 km al 6,6%, 11,25% max), attaccano subito in 39 con varie schermaglie, ma prima della seconda salita, quella - affrontata per la prima volta alla Vuelta - di Puerto de la Morcuera (1ª cat., 11,5 km al 5,4%, 8,5% max), la situazione cambia ancora: fugge via da solo Ruben Plaza (Lampre-Merida), i 38 inseguitori fanno gruppo compatto e il plotone con la maglia rossa Tom Dumoulin (Giant-Alpecin) e Fabio Aru (Astana) dietro a 10’50’ di ritardo.

Dopo lo scollinamento la Movistar decide di mischiare le carte, favorendo (e inserendo tre corridori) in un gruppo dei primi inseguitori che si stacca creando una frattura alle spalle di Ruben Plaza, che ora è dunque inseguito da tre gruppi.

L’azione del valenciano della Lampre-Merida è da applausi: Ruben Plaza prosegue al comando e addirittura rosicchia secondi sia sugli inseguitori (dai quali si stacca Reza per tentare di agguantare il fuggitivo) che sul groppone della maglia rossa e di Aru.

Maglia rossa, Dumoulin, che può far tirare il fiato alla squadra: tira infatti la MTN-Qhubeka, visto che il decimo posto in classifica di Louis Meintjes è messo in pericolo da Romain Sicard (Europcar), entrato nel gruppo degli inseguitori.

Tra questi, parte Giovanni Visconti (Movistar) quando il distacco da Ruben Plaza ha raggiunto i 3’ e Alessandro De Marchi (BMC Racing) lo segue a ruota: sono loro i più prossimi inseguitori del battistrada.

Intanto, sulla seconda ascesa del Puerto de la Morcuera ma percorso dalla parte opposta (1ª cat., 10,4 km al 6,6%, 9,5% max), Mikel Landa e Fabio Aru (Astana) prendono la testa dell’ormai gruppetto maglia rossa e i due allungano. Rimane attaccato solo Rafal Majka (Tinkoff-Saxo), ma Dumoulin non tiene il ritmo e prima di riportarsi sotto a fatica si stacca di qualche secondo insieme agli altri reduci del plotone: Esteban Chaves (Orica-GreenEDGE), ‘Purito’ Rodriguez (Katusha), Mikel Nieve (Team Sky) e Nairo Quintana (Movistar), che però perde Alejandro Valverde (Movistar), che molla il colpo.

Ma Aru riparte e Dumoulin non ce la fa! Il sardo guadagna un ventina di secondi e ritrova altri due compagni di squadra (oltre al sempre vigile Mikel Landa) fermatisi ad attenderlo: il kazako Andey Zeits e lo spagnolo Luis Leon Sanchez, che iniziano ad andare a mille staccando la maglia rossa di 3 minuti (rilevamento al termine della salita del Puerto de Cotos - 1ª cat., 11,0 km al 5,3%, 8,5% max, anche questo già scalato a inizio tappa). Attaccano però Nairo Quintana (Movistar) e Rafal Majka (Tinkoff-Saxo), desiderosi di guadagnare posizioni in classifica generale e ‘Purito’, sentendosi attaccato nella sua terza posizione, si mette a tirare il gruppetto di Aru, facendo di fatto il gioco del sardo.

In testa, nonostante tutte le salite, c’è sempre Ruben Plaza, inseguito ora dalla coppia composta da Alessandro De Marchi (BMC Racing) e José Gonçalves (Caja Rural). Ma lo spagnolo è in giornata di grazia e trionfa dopo la ripida discesa del Puerto de Navacerrada (affrontata in salita in precedenza).


ORDINE D’ARRIVO - TOP TEN

1) Ruben Plaza (Lampre-Merida) in 4h37’05”
2) José Gonçalves (Caja Rural) +1’07”
3) Alessandro De Marchi (BMC Racing) +1’08”
4) Romain Sicard (Europcar) +1’29”
5) Amael Moinard (BMC Racing) +1’30”
6) Carlos Verona (Etixx-QuickStep) +1’30”
7) Sergio Henao (Team Sky) +1’30”
8) Kenny Elissonde (FDJ) +1’35”
9) Matteo Montaguti (AG2R La Mondiale) +1’43”
10) Moreno Moser (Cannondale-Garmin) +2’40”



CLASSIFICA GENERALE - TOP TEN

1) Fabio Aru (Astana) in 83h01’40”
2) Joaquim Rodriguez (Katusha) +1’17”
3) Rafal Majka (Tinkoff-Saxo) +1’29”
4) Nairo Quintana (Movistar) +2’02”
5) Esteban Chaves (Orica-GreenEDGE) +3’30”
6) Tom Dumoulin (Giant-Alpecin) +3’46”
7) Mikel Nieve (Team Sky) +7’26”
8) Daniel Moreno (Katusha) +7’32”
9) Louis Meintjes (MTN-Qhubeka) +10’46”
10) Domenico Pozzovivo (AG2R La Mondiale) +11’30”

Aru in trionfo, è la Vuelta buona!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

La Moric torna al Gf ed è una furia: "Bulli da tastiera, marci dentro"

Grande Fratello

La Moric torna al Gf ed è una furia: "Bulli da tastiera, marci dentro"

Luca Carboni

Luca Carboni

MUSICA

Carboni, lo "Sputnik Tour" fa tappa anche a Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Lealtrenotizie

Bimbi maltrattati alla materna di Colorno, le indagini continuano

BASSA

Bimbi maltrattati a Colorno, le indagini continuano: genitori dai carabinieri Video

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa» Video-choc

3commenti

Sanità

Visite Ausl "bucate", in arrivo sanzioni

PARMA

Furto alla scuola Pezzani: rubati tre computer, sfondate porte e finestre Foto

Danni ingenti dopo il "colpo" avvenuto nella notte. Indaga la polizia

2commenti

CARABINIERI

Vende i biglietti per Juventus-Real Madrid ma è una truffa: denunciato 38enne

Tre studenti di Parma volevano vedere la partita di Champions allo stadio ma sono incappati in un truffatore

PARMA

Deruba una donna che parla al telefono in auto: inchiodato dalle telecamere

I carabinieri hanno riconosciuto l'auto del malvivente e lo hanno denunciato: si tratta di un 47enne napoletano

SONDAGGIO

Parma (ritorna) in A, ma qual è la più grande "goduta" della storia? Vota

PARMA CALCIO

Tante feste nel week-end per celebrare la promozione Video

dolore

Busseto in lacrime per la scomparsa della piccola Carla Video

PARMA

La Notte de "Il Terzo Giorno": tanti eventi sabato 26 maggio Foto

Gattatico

L'amicizia era virtuale, l'incubo reale: denunciati in 5

NOCETO

Vecciatica, la casa di tutti i nocetani

BEDONIA

Si perde sul Monte Penna: anziano trovato dopo una notte di ricerche

La storia

Dalla Borgogna a Parma in bici per abbracciare la sorella

Giornalismo

Giorgio Torelli, una carriera lunga 70 anni

Fidenza

«Via lo striscione su Regeni»: Forza Italia scatena la polemica

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli acculturati: i nuovi nemici da combattere

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

TORINO

Treno contro un tir: due morti e 25 feriti, camionista indagato per disastro Foto

Ucraina

Gli investigatori internazionali: "I russi abbatterono il volo Malaysia MH17 nel 2014"

SPORT

FORMULA UNO

Red Bull super, Ricciardo e Verstappen su tutti a Monaco

LEGA PRO

Sorteggiati gli abbinamenti dei playoff: la Reggiana giocherà con il Siena

SOCIETA'

ARTE

Scoperto un nuovo Mantegna a Bergamo

SCUOLA

Anni di piombo: la lezione all'Astra con il Bertolucci e le ricerche del Toschi su Moro

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

ANTEPRIMA

Nuova Audi A6, la tradizione continua. E il mild-hybrid è di serie