Ciclismo

Juniores, Gall sorprende tutti

Nicola Conci, sesto, è il primo degli azzurri.

Juniores, Gall sorprende tutti
Ricevi gratis le news
0
Nicola Conci è sereno, anche se dispiaciuto per l’epilogo della corsa: “L’austriaco (Gall, nuovo campione del mondo, ndr) è andato via a 5 chilometri dalla conclusione sul primo tratto in pavé. Sull’ultimo strappo ci siamo trovati in quattro; mi sentivo bene e ho provato a scattare. Mi sono trovato da solo e l'ho quasi ripreso.. lo vedevo lì a 3 metri. Poi sul rettilineo finale sono stato infilato da chi arrivava da dietro. Peccato!”.
 
La conclusione del Mondiale Juniores è per certi versi simile a quella di ieri tra gli U23. L’austriaco Gall, scattato praticamente nello stesso punto di Ledanois, riesce a conservare sul traguardo quei centimetri sufficienti per vestire la maglia, a spese del francese Betouigt Suire, che mastica amaro per un titolo sfuggito di un nulla. Sul terzo gradino del podio sale il danese Rasmus Pedersen, che arriva ad 1” del transalpino. A 10” giunge un terzetto composto dallo svizzero Reto Muller, dal tedesco Martin Salomon e dal nostro Nicola Conci, che poco prima aveva illuso i tanti tifosi italiani presenti qui a Richmond con un’azione che l’aveva portato a ridosso di Gall (nelle foto Bettini l'arrivo vittorioso di Gall e la volata di Conci, che si classifica sesto).
 
Il mondiale degli azzurri è stato per buona parte in salita, all’inseguimento prima di un gruppo di fuggitivi forte di una ventina di unità, a metà gara; poi di un quintetto che aveva tentato la fortuna esaurito il primo tentativo. In entrambi i casi gli azzurri non erano presenti riuscendo poi a raddrizzare la situazione praticamente ad un giro dalla conclusione. Al passaggio sotto lo striscione per l’ultimo giro, infatti, avanti c’era un gruppetto di una dozzina di corridori tra cui anche Matteo Sobrero, a pochi secondi 5 inseguitori, tra cui Conci e Fiaschi.
 
“Sono caduto sul pavé – racconta Sobrero -, ma sono ripartito anche se il cambio non funzionava bene. Dopo pochi metri mi si piega il manubrio. A quel punto decido di cambiare la bici, ma lo posso fare solo dopo qualche chilometro, al passaggio dai box. Nonostante questo mi ritrovo tra i primi, poi con l’azione di Gall scoppia la corsa e io rimango invischiato dietro..”.
 
Nell’ultimo giro l’austriaco forza i tempi, scatta nel tratto in salita e prende una 15” di vantaggio. Lo inseguono Conci, Draper (Gran Bretagna), Pedersen (Danimarca) e Salomon (Germania). Sull’ultimo scatto tenta di uscire Conci, riesce a lasciare i compagni di avventura e vede ad un palmo il fuggitivo. Sul rettilineo finale, però, viene risucchiato da un Betouigt Suire in formato “Consonni”, che recupera posizioni e si porta alla ruota di Gall, senza però riuscire a superarlo.
 
Non è contento della corsa degli azzurri Rino De Candido: "La squadra non è riuscita ad attuare nulla di quello che avevamo programmato. In particolare non siamo stati in grado di entrare nella fuga di metà gara, nella quale erano presenti tutti le nazionali tranne la nostra. A quel punto è stata per noi una gara in salita che ci ha costretto a modificare tutte le strategie."
 
CORSA IN LINEA UOMINI JUNIORES
1. Felix Gall (Aut) km. 129,6 in 3h11'09; 2. Clement Betouigt Suire (Fra); 3. Rasmus Pedersen (Dan) a 1"; 4. Reto Muller (Svi) a 10"; 5. Martin Salomon (Ger); 6. Nicola Conci (Ita); 7. Mathias Norsgaard (Dan) a 13"; 8. Nathan Draper (Gbr); 9. Marc Hirschi (Svi); 10. Pit Leyder (Lux) a 20"; 15. Matteo Sobrero (Ita) a 36"; 61. Riccardo Verza (Ita) a 1'40"; 71. Daniel Savini (Ita) a 3'25"; 72. Tommaso Fiaschi (Ita); ritirato Nicolas Nesi.

Juniores, Gall sorprende tutti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Pronti per l’ultima stagione del Trono di spade? Ecco come prepararsi all’evento tra mappe interattive e le location della serie di culto_got

HI-TECH

Trono di spade: come prepararsi all’evento fra mappe interattive e le location della serie

Alseno: festa al Colle San Giuseppe. Ecco chi c'era: foto

feste pgn

Alseno: festa al Colle San Giuseppe Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

Lealtrenotizie

Aeroporto di Parma: infrastruttura decisiva per il territorio

PARMA

Aeroporto Verdi, siglato l'accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli  Video

1commento

JUNIORES

Insulti razzisti e rissa sugli spalti: 75 euro di multa per Marzolara e Fontanellato e fino a 6 turni di squalifica

FATTO DEL GIORNO

La "partita della vergogna", Brambilla: "Abbiamo un attaccamento esagerato per i figli: gli siamo troppo addosso"

1commento

Triste record

41enne parmigiana arrestata tre volte in dieci giorni

pablo

Polizia allertata dai consiglieri di quartiere: e i pusher scappano abbandonando le dosi

1commento

TEP

Dal fine settimana 9 nuovi bus sulle strade di Parma. Novità sul fronte filobus

3commenti

IL CASO

Pur di mettere nei guai l'amante della moglie, si autodenuncia e viene condannato

Ricerca

Imballaggi a base di cristalli e oli: il progetto anti-sprechi dell'Università di Parma

incendio

Fienile con 800 balloni divorato dalle fiamme a Medesano: dopo oltre 20 ore, l'intervento continua Video

CULTURA

Parma ha ricordato Arturo Toscanini a 62 anni dalla morte Foto

FIDENZA

Tagliano le etichette per rubare i vestiti: 4 ragazzi nei guai

Gazzareporter

"Pioggia in arrivo?"

nas

Un lavoratore in nero: multato un bar, sequestrati 11 chili di alimentari  Foto

carabinieri

Mezzi da lavoro spariti a Parma e Collecchio: ritrovati in zona Ceno Foto

elementari

La consigliera del ministro: «La scuola di Noceto un modello per tutta Italia»

LA SCELTA

Sarà il parmigiano Danilo Coppe a demolire il ponte Morandi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

May, sconfitta devastante. Ma non c'è alternativa

di Paolo Ferrandi

ITINERARI VINTAGE

Il viaggio e l'avventura: l'età dell'autostop

di Italo Abelli

ITALIA/MONDO

BREXIT

La May ottiene la fiducia del Parlamento

MISTERO

Sequestrato un 45enne nel Bresciano: ricerche in corso

SPORT

CALCIO

1-0 al Milan, la Juventus vince la Supercoppa italiana

FORMULA 1

Ferrari, l'uomo giusto è il parmigiano Almondo?

SOCIETA'

catania

L'aspetta all'aeroporto col palloncino "Mi vuoi sposare". Lei lo lascia

TRIBUTO

Il bollo auto senza segreti: quando, come, dove si paga

MOTORI

IL VIAGGIO

Citroën: la C5 Aircross scalda i motori andando... al Polo Nord

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross