Ciclismo

La Lampre riparte dai successi del 2015

Il team blu-fucsia-verde in ritiro con i suoi campioni, da Rui Costa a Modolo, da Ulissi a Polanc.

La Lampre riparte dai successi del 2015
Ricevi gratis le news
0

Un anno dopo, con 30 vittorie in più e molte maglie di campioni nazionali come valore aggiunto, la LAMPRE-MERIDA si ritrova a Darfo Boario Terme per il primo raduno di squadra in vista della stagione 2016.

La città termale della Vallecamonica è ormai da anni il luogo nel quale vengono varate le stagioni agonistiche dalla formazione blu-fucsia-verde e anche per il 2016 il team del manager Copeland avrà modo di gettare le basi dell’imminente futuro a Darfo Boario Terme.

Grazie al consueto impegno dell’As Boario, dell’Amministrazione Comunale e dal gruppo di sponsor riuniti da Ezio Maffi (Presidente As Boario), il Team LAMPRE-MERIDA sarà ospitato presso l’Hotel San Martino (Via San Martino 28, Darfo Boario Terme) a partire dal primo pomeriggio di lunedì 30 novembre fino al pranzo di giovedì 3 dicembre.

Presenti tutti i corridori in organico, a partire dal campione portoghese Rui Costa, passando per gli assi italiani Modolo e Ulissi e per i talentuosi giovani Polanc, Pibernik e Petilli, per finire con tutti i nuovi acquisti. Assenti con giustifica: Chun Kai Feng e Tsgabu Grmay

 

Saranno molti i momenti importanti che scandiranno il fitto calendario di impegni della squadra blu-fucsia-verde, a partire dalle visite mediche, organizzate con il generoso e propositivo supporto del Centro Camuno di Medicina Sportiva”Camillo Golgi”, al quale va il ringraziamento da parte di tutto il team e dello staff medico della squadra, rappresentato dal responsabile Dottor Guardascione.

Sono in programma le prove e le valutazioni dei materiali tecnici, incontri tra i singoli corridori e il gruppo di direttori sportivi al completo per impostare la programmazione agonistica della prima parte della stagione e per dare uno sguardo al 2016 nel suo complesso.

L’appuntamento di Darfo Boario Terme servirà anche a creare un forte spirito di gruppo, che consenta di vedere poi all’opera, durante le corse, una squadra coesa e orientata verso obiettivi comuni.

A sovrintendere alle operazioni saranno presenti il team manager Brent Copeland, i responsabili dell’ufficio operativo Fabrizio Bontempi e Maurizio Piovani, il coordinatore generale Andrea Appiani, il responsabile dell’ufficio stampa Carlo Saronni.

Per ringraziare l’AS Boario e i partner che rendono possibile il ritiro, mercoledì 2 dicembre, a partire dalle 19, la LAMPRE-MERIDA parteciperà con i suoi campioni a un incontro aperto al pubblico, organizzato proprio dall’As Boario presso la Sala Conferenze dell’Hotel San Martino, occasione nella quale sarà consegnato il Trofeo Augusto Maffi al comitato regionale che, durante i campionati italiani delle categorie Esordienti e Allievi (maschili e femminili) disputatisi a luglio proprio a Darfo Boario Terme, ha ottenuto il miglior punteggio globale. e condotto dall’impeccabile Sandro Brambilla.

Seguirà la cena sociale dell’AS Boario, con l’intero Team LAMPRE-MERIDA invitato come ospite d’onore.

La Lampre riparte dai successi del 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

gossip

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte

PGN

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Polisportiva Gioco, la notte più amara: rubato il pulmino con le handbike Foto

furti

Polisportiva Gioco, la notte più amara: rubato il pulmino con le handbike Foto Video

"Visitati" anche i locali della Boxe Parma

1commento

12 TG PARMA

X-Law: installato in Questura il software che prevede i reati Video

piazzale santafiora

I ladri tornano a colpire a scuola: stavolta tocca alla Sanvitale Foto Video

esame

Maturità: al classico secondo scritto di latino e greco, allo Scientifico matematica e fisica

Medesano

Arrivano i ladri in villa, 81enne si nasconde sotto le coperte

CARABINIERI

Il cittadino eroe che ha aiutato i militari a bloccare il pusher violento

5commenti

PARMA 2020

Alinovi: «Riqualifichiamo il Palazzo ducale»

varsi

Schiuma e odori inconfondibili: ecco il risultato di uno sversamento illecito nel Ceno Foto

1commento

12 TG PARMA

Mercato: il Parma sempre su El Kaddouri, in attacco sfida Stepinski-Diabatè Video

BEDUZZO

Furto notturno nel bar, i ladri sullo smartphone della titolare

Gup

Minacciava l'ex, condannato a un anno e 4 mesi

Intervista

Il ministro Centinaio: «I cinghiali sono troppi. Ora basta»

2commenti

Tribunale

Sdoganò un prototipo di Formula Sae, assolto il presidente del Cepim

Comune di Parma

Giorno della Memoria, tra le iniziative la lectio di Renata Segre

PALLACANESTRO

Cska, un baluardo in Valtaro

AUTOSTRADA

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Per ore code a Terre di Canossa

Autocisa: pioggia tra Fornovo e Pontremoli

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Fuga dal voto (17 milioni) contro la rissa dei politici

di Vittorio Testa

C'ERA UNA VOLTA

Il viaggio e l'avventura: l'età dell'autostop

di Italo Abelli

ITALIA/MONDO

maxi-archivio

Rubate 770 milioni di e-mail: è il più grande furto del genere della storia

Russia

Scontro fra due caccia, ignota la sorte degli equipaggi

SPORT

MILANO

Il figlio dell'ex ct Lippi minacciato di morte e picchiato

calcio

Anche Mayweather alla festa nello spogliatoio della Juve per la Supercoppa

SOCIETA'

20 GENNAIO

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico all'interno delle tangenziali Mappa

la storia

Il piccolo migrante annegato con la pagella cucita addosso (reso noto da una vignetta)

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai