19°

30°

cinema

Nice Matin: "Il regista Terry Gilliam colpito da ictus"

Cannes: stampa francese, ictus a Londra per Gilliam
Ricevi gratis le news
0

Terry Gilliam, il regista britannico che avrebbe dovuto essere presente al festival di Cannes con il suo film «L'uomo che uccise Don Chisciotte», sarebbe stato ricoverato a Londra dopo un ictus. Lo scrive il quotidiano francese Nice Matin.
Domani è attesa, inoltre, la decisione del tribunale di Parigi sulla richiesta del suo produttore, Paul Branco, di vietare la proiezione del film a Cannes per una disputa finanziaria fra il regista e la produzione. 

Continua la «maledizione» della pellicola «L'uomo che uccise Don Chisciotte». Che era programmata in chiusura del Festival di Cannes (8-19 maggio), alla presenza del regista britannico, il quale ora dovrà con ogni probabilità rinunciare ad essere presente per un ictus - non grave - che lo ha colpito a Londra nella giornata di ieri.
A dare la notizia del nuovo colpo basso della sorte ai danni del regista di «Brazil» e de «L'esercito delle 12 scimmie» è stato il quotidiano francese Nice Matin. Il serio problema di salute che ha colpito Gilliam, 77 anni, si aggiunge agli interrogativi che aleggiano attorno a questo suo ultimo lavoro, che potrebbe non essere autorizzato alla proiezione a Cannes. E' infatti attesa domani la decisione del tribunale di Parigi sulla richiesta del produttore del film, Paulo Branco, che vorrebbe farlo vietare in chiusura del 71/o festival dopo una lunga disputa finanziaria che lo vede opposto a Gilliam. Branco afferma di detenere i diritti sulla pellicola.
Se il regista sembra, stando alle notizie che giungono frammentarie, fuori pericolo, il suo film - una pellicola che sembra «maledetta» e che Gilliam tentava di girare da 20 anni - è più che mai in alto mare. I medici sono molto scettici su una ripresa veloce, o tale da consentire al regista di essere a Cannes fra 10 giorni.
Branco e la sua società Alfama Films hanno chiesto alla giustizia di vietare la proiezione, prevista per sabato 19 maggio. Quanto alla direzione del festival, la posizione è stata subito chiara e si è schierato al fianco del regista: «Il Festival di Cannes ha come missione di scegliere le opere su criteri puramente artistici e una selezione deve essere fatta innanzitutto d’accordo con il regista del film - hanno fatto sapere Pierre Lescure e Thierry Fremaux, presidente e delegato generale - così abbiamo fatto. Eravamo al corrente dei possibili ricorsi e dei rischi che correvamo, in una situazione già incontrata in passato». Il Festival ha accusato Branco di «intimidazioni e affermazioni diffamatorie che sono ridicole e grottesche». Cannes «rispetterà la decisione del giudice», ma «rimane al fianco dei registi, nella fattispecie di Terry Gilliam».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"