18°

CINEMA

Un secolo con Charlot. Restaurato "La febbre dell'oro"

Grandi celebrazioni del centenario a Bologna, a partire dal 3 febbraio

Charlie Chaplin  nei panni di Charlot
Ricevi gratis le news
0

Un secolo con Charlot. Il 7 febbraio 1914 Charles Chaplin inventava quella che sarebbe diventata la più importante icona della storia del cinema, con la prima apparizione del Vagabondo (The Tramp) nel cortometraggio Kid Auto Races at Venice. La Cineteca di Bologna, che da anni lavora al restauro dell’intera filmografia e che nel 2013 ha portato a termine il lavoro di catalogazione e digitalizzazione dell’intero archivio di Charles Chaplin, celebrerà nel 2014 i festeggiamenti ufficiali del Centenario di Charlot, affidatigli dall’Association Chaplin. Un Centenario che si aprirà lunedì 3 febbraio con la distribuzione in sala su tutto il territorio nazionale del restauro di The Gold Rush - La febbre dell’oro, capolavoro realizzato nel 1925, abbinato per l’occasione proprio assieme a Kid Auto Races at Venice, mentre il romanzo inedito di Charles Chaplin emerge dal suo archivio privato e vede per la prima volta la luce, dopo l’approvazione della famiglia, grazie alla Cineteca di Bologna. Footlights, questo il titolo del libro che Chaplin scrisse nel 1948, primo e unico caso in cui un suo film prenda inizialmente la forma di un vero e proprio testo letterario: il film di cui parliamo è Limelight - Luci della ribalta, che vedrà la luce solo quattro anni dopo, nel 1952. Tra i tanti appuntamenti che si dipaneranno lungo il 2014, un convegno dal 26 al 28 giugno che confluirà nella XXVIII edizione del festival Il Cinema Ritrovato (in programma dal 28 giugno al 5 luglio), e che riunirà a Bologna i più importanti chaplinisti del panorama internazionale.
Una grande serata in Piazza Maggiore mercoledì 25 giugno farà da preludio alla tre giorni tutta dedicata a Charlot: l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna diretta da Timothy Brock accompagnerà il cine-concerto chapliniano, con i film e le musiche di Charles Chaplin. E proprio in occasione del convegno internazionale dedicato a Charlot, due serate speciali: giovedì 26 giugno saranno protagonisti Jos Houben (uno degli artisti teatrali più sofisticati sulla scena internazionale, nonchè collaboratore storico di Peter Brook, che si esibirà in una performance sull'arte della risata) e Dan Kamin (ovvero il mimo che insegnò a Robert Downey Jr come "diventare" Charlot per il film del 1992 di Richard Attenborough); venerdì 27 giugno, il Premio Oscar Kevin Brownlow (del quale la Cineteca di Bologna ha già pubblicato il suo preziosissimo documentario Chaplin Unknown) presenterà in anteprima il secondo capitolo del suo viaggio Alla ricerca di Charlie Chaplin. Ad arricchire il tutto, la mostra con i manifesti originali di Lèo Kouper, il disegnatore francese - che sarà ospite a Bologna - collaboratore di Charles Chaplin e autore di tutte le affiche per le riedizioni dei suoi film, che lo stesso Chaplin curò negli anni Cinquanta. Anche la nuova locandina di The Gold Rush che ora la Cineteca di Bologna riporta restaurato nelle sale italiane riproduce fedelmente quella disegnata da Lèo Kouper.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale in auto con una ragazza: è morto "Zanza" , re dei playboy della Riviera romagnola

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

genova

Crollo del ponte, ferrovia a pieno regime dal 4 ottobre

SPORT

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

BASEBALL

Parma Clima: Yomel Rivera raggiunge i compagni in Arizona

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel