15°

21°

cinema

"Love" secondo Noè, l'importante è esagerare

Lo "scandalo annunciato" lascia fuori dalla sala 3mila persone, ma finisce tra i fischi. Sesso esplicito in 3d nel film dell'argentino che "fa vedere tutto" ma racconta ben poco

"Love" secondo Noè, l'importante è esagerare
Ricevi gratis le news
1

Come riempire una sala da 2.400 posti a mezzanotte lasciando fuori, deluse, altre 3.000 persone? Facile. Prendete il film di un autore (per alcuni) di culto, incollategli addosso l'etichetta di scandalo annunciato e condite il tutto con una quindicina di scene (ma vado a memoria e arrotondo per difetto) di sesso esplicito di vario genere e posizioni: aggiungendo - ciliegina sulla torta - l'eccitante promessa del 3D, tanto per indugiare un po' sui particolari...
E dire che c'è chi lo chiama amore: o, perlomeno, «Love». Così come l'ultimo, languido, orgiastico, flippatissimo ed estetizzante film dell'argentino Gaspar Noè, abituato sin dai tempi di «Irréversible» (dove fece scalpore la sequenza in cui veniva stuprata Monica Bellucci), a fare parlare (e non solo per la sua improponibile giacca color senape) di sè. Qui, nonostante una certa (auto)ironia, si permette anche il lusso di esagerare, tra gran mostra di genitali maschili e femminili, scambisti, rapporti a tre, sesso di gruppo, trans, droga, alcol e immagini plastiche: senza dimenticare il «momento clou» in cui inquadra in primissimo piano l'eiaculazione del protagonista... Sì insomma, Gaspar va preso così, senza troppi moralismi: con il suo stile personalissimo e delirante fatto di felici geometrie e provocazioni narrative. Certo, poi, finisce come l'ultima volta (quando sulla Croisette arrivò con «Enter the void»): tra i fischi. Ed è un po' inevitabile visto che «Love» (fuori concorso) non comincia nemmeno male ma si perde nella sua stessa voglia di fare, di mostrare tutto e in tutti i modi. Perché se i bianchi e i rossi della fotografia accecano e la partitura musicale (che mischia classica e elettronica) sta al film come un vestito (quello che di solito i protagonisti non hanno mai indosso), la storia è zero o poco più. Avvolto e riavvolto il nastro dei ricordi, Noè infatti incrocia i flashback (e gli spunti autobiografici) per raccontare, in modo non cronologico, la travolgente storia d'amore che lega Murphy, un aspirante regista (che in camera ha il poster di «Salò», ma anche quello di «Taxi driver») a Electra, una giovane artista. All'inizio è passione vera, poi cominciano le «sperimentazioni»: con la vicina, con gli sconosciuti, con gli ex di turno. E il film (in sala ieri anche Benicio Del Toro), come i sempre più depressi protagonisti (interpretati da attori e attrici alle prime armi), si perde nell'impero (decadente) dei sensi. Il sesso deborda e i dialoghi (risate quando il protagonista spiega tra le lacrime al figlio di 2 anni che «la vita non è facile»...) non aiutano; come Murphy, probabilmente, anche Noè (che usa bene il 3D) vuole fare un cinema di «sangue, sperma e lacrime»: ma la combinazione tra passione, dolore e nostalgia risulta ai più deludente e faticosa come un letto sfatto.  F.Mol. 

Le foto del film

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • parmigianodelsasso

    22 Maggio @ 23.25

    un porno camuffato da film, mi sembra di capire

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant  convola a nozze con Anna Eberstein

cinema

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant convola a nozze con Anna Eberstein

L’ex gieffina Veronica Graf rilancia: presto in Italia per presentare la sua prima collezione di costumi

TELEVISIONE

Da Grande Fratello e Sex Time alla moda: Veronica Graf lancia una linea di costumi

Proposta di matrimonio sugli spalti di San Siro

Immagine da Sky Sport

MILANO

La proposta di matrimonio arriva con uno striscione... a San Siro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Lealtrenotizie

Esplosione alla polveriera di Noceto, una tragedia annunciata

noceto

I sindacati: "Tragedia annunciata: sospendere subito le lavorazioni alla polveriera"

L'operaio di 37 anni è stazionario

Parco Ducale

Chi ha ucciso Milly, la «mamma oca» del laghetto? E' morta per difendere le sue uova

4commenti

taneto

“Vampirizzano" il serbatoio del tir: denunciati tre dipendenti infedeli di un'azienda parmense

Lutto

Addio a Tony Wolf, il «papà» del pinguino Pingu. Era nato a Busseto

Borgotaro

La bomba nel Taro, riunione in prefettura

calcio

Parma, porta blindata

meteo

Sapore d'estate, nel weekend sole e punte di 30 gradi

Piogge e temporali fino a mercoledì, poi "rimonta" alta pressione

traffico

Tangenziale Nord, la pioggia allunga le code per lavori. Code "per fiera" in A1

FIDENZA

Rubano capi firmati all'outlet, catturato un ladro

1commento

IL CASO

Nessuno soccorre i caprioli investiti

3commenti

IL CASO

San Secondo: no ai cani nei parchi, protestano i padroni

PARMA

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

10commenti

Fidenza

Camion perde una lastra di cemento a San Michele Campagna Video

Paura per una donna incinta, al volante dell'auto dietro al camion: è stata portata al pronto soccorso

PARMA

Da Forza Nuova un'intimidazione alla stampa

Il movimento minaccia presidi davanti le sedi delle testate parmigiane se non invieranno giornalisti alla loro manifestazione. La solidarietà di Fnsi, Aser e del sindaco Pizzarotti. La condanna del Cdr

GAZZAREPORTER

Vicomero e le auto che sfrecciano in paese: "Pericoli elevatissimi" Foto

PARMA

Grosso ramo cade in via XXII Luglio: strada chiusa, disagi anche sullo Stradone Foto

Problemi al traffico nel tardo pomeriggio anche in Strada Elevata a causa di un incidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quelli delle Br non furono “errori”: furono crimini

di Michele Brambilla

4commenti

L'ESPERTO

Lavorare per una società straniera: ecco come muoversi

di Daniele Rubini e Davide Manzelli

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Traffico illecito di rifiuti metallici, 4 indagati e perquisizioni

elezioni

Regionali in Val d'Aosta: exploit Lega, Pd fuori da Consiglio

SPORT

parma calcio

Lucarelli: "E ora possiamo dire a chi ci ha fatto male: 'Siamo tornati' " Video

2commenti

Motocross

Fontanesi seconda dietro all'imprendibile Duncan

SOCIETA'

turismo

Emilia-Romagna in cima nel Best in Europe

Band

I Nomadi venerdì a Salso, intervista a Carletti

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più