13°

25°

Cinema

Woody Allen: "Faccio i film per non annoiarmi"

Prossimo al traguardo degli 80 anni, il regista di New York presenta fuori gara "Irrational man"

Woody Allen: "Faccio i film per non annoiarmi"

Woody Allen tra Emma Stone e Parker Posey

Ricevi gratis le news
0

E' un mondo sin troppo dilaniato dall'incertezza (arriveremo sani e salvi alla pensione? Riusciremo a trovare un idraulico di sabato?), ma per fortuna ci sono ancora dei punti fermi: che ne so, il fatto ad esempio che i francesi, nonostante si mettano d'impegno, non riescono mai a fare un buon caffè o che Messi, se parte in velocità, devi stenderlo per fermarlo. E, naturalmente, che mister Woody Allen non sbaglia un film. Che in fondo è quello che ha sempre voluto fare: «La vita reale è troppo noiosa, non solo la vostra, ma anche la mia: fare cinema per me è una fantastica distrazione». Un po' come stare ai festival senza l'angoscia della gara: «Il pubblico è così emozionato, la gente è come impazzita: da quando sono qui non faccio che incontrare persone che parlano solo di film. E' come partecipare a una convention di avvocati o medici, solo più divertente».
Pronto a tagliare il traguardo degli 80 (anni), l'intramontabile regista newyorchese, non prima di avere scomodato Dostoevskij e Kierkegaard (due vecchi amici di costruttive letture), mette in scena fuori concorso sull'amata Croisette il delitto (im)perfetto, tornando su uno dei suoi territori di caccia preferiti (da «Crimini e misfatti» a «Match point», da «Scoop» a «Sogni e delitti»), il thriller morale. Riflessione colta sui limiti di una filosofia che non riesce realmente a sovvertire o almeno a spiegare, a contatto con la vita vissuta (e il suo soggettivismo), l'ordine delle cose, «Irrational man» parte piano piano, indossando la maschera della commedia sentimentale, raffinata ma già molto vista, per poi però svoltare bruscamente (cogliendo di sorpresa anche lo spettatore) nel vicolo cieco dell'ego e della presunzione, impervia zona d'ombra dove è possibile persino illudersi che anche il peggiore dei crimini possa essere giustificato.
Abe (Joaquin Phoenix, con pancetta), un affascinante docente universitario che ha perso il gusto per la vita, va a letto con una collega e flirta con una studentessa: ma niente sembra più davvero interessarlo. Fino a quando non pensa di potere finalmente essere utile a qualcuno, aiutando una sconosciuta a non perdere i suoi figli. Come? Pianificando di uccidere il giudice che vuole toglierle l'affidamento...
La crisi (creativa e personale) dell'intellettuale, la mancanza di senso, il caso, l'impunità, la giustizia, la colpa, la banalità del male, l'umana debolezza, il libero arbitrio (e la sua vertigine): rivisitati alcuni dei temi portanti del suo cinema, Woody costruisce una commedia nera dove, tra Kant e Sartre (perché «l'inferno sono gli altri», anzi siamo noi...), porta alle estreme conseguenze un provocatorio dibattito morale (può davvero un omicidio rendere il mondo un posto migliore?), chiudendo tra gli applausi con un colpo di scena (e di genio) degno di Hitchcock.
«Il mio film? Parla dell'importanza di credere in qualcosa per poter vivere - ha detto Allen, accompagnato al Festival dalle sue attrici (Emma Stone, l'ultima musa dagli occhioni blu, e Parker Posey) -: il problema è che qualche volta quello in cui crediamo è totalmente irrazionale come nel caso del personaggio di Joaquin Phoenix, ma di sicuro non è più irrazionale di quello che le varie religioni sostengono. Non è irrazionale pensare che se vivi bene la tua vita vai in paradiso e tutto sarà meraviglioso? Quello che sostiene Joaquin Phoenix - ha aggiunto polemicamente - è più pericoloso, ma non è certo più folle della religione ebraica che dice che Mosé ha separato le acque o quella cristiana che sostiene che Gesù abbia camminato sul mare. E alla fine hanno fatto molto più danni le religioni che hanno causato la sofferenza di molti piuttosto che il personaggio di Joaquin che si è concentrato su uno solo. Le religioni invece hanno massacrato milioni di persone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutte le foto del  royal baby

fotogallery

Tutte le foto del royal baby

Silvia Olari furto tablet

Foto d'archivio

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

3commenti

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

5commenti

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

1commento

MEMORIA

I luoghi della Resistenza a Parma

TERREMOTO

Il Bardigiano trema: 7 scosse in un'ora

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Varese

L'omicidio di Lidia Macchi: ergastolo per Stefano Binda

FRANCIA

Corruzione: in stato di fermo il finanziere Vincent Bolloré

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

INTERVISTA

Pin-up e "mister barba", parla la modella: "Ecco come ho creato il servizio fotografico" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover