21°

32°

legge pro cinema

Renzi a pranzo con Bertolucci (e gli altri Oscar)

Benigni, Sorrentino, e Tornatore : "Era ora"

Renzi chiama a pranzo gli Oscar, vi racconto legge cinema
Ricevi gratis le news
1

«Una legge per il cinema? Era ora!». Tutti in maniche di camicia a tavola a Palazzo Chigi, tra risate, battute e una selva di domande, Renzi con i big del cinema italiano a parlare di film e sale, ma anche di cultura e bellezza italiana. Era un pranzo organizzato dal presidente del consiglio per illustrare a cinque registi premi Oscar italiani la nuova legge sul cinema che approderà questo pomeriggio al Cdm, quello al quale hanno partecipato oggi nei saloni della presidenza del consiglio Giuseppe Bertolucci, Roberto Benigni, Paolo Sorrentino e Giuseppe Tornatore. Un invito estemporaneo nel quale era stato incluso anche Gabriele Salvatores, che però oggi era fuori Roma e non ha potuto esserci.
Ai quattro premi Oscar, il presidente del consiglio ha voluto raccontare in anteprima il contenuto del disegno di legge governativo messo a punto dal governo per il settore, una legge di sistema per il cinema e l’audiovisivo che si attendeva da decenni (l'ultima è del 1949), con 200 milioni in più per il cinema a partire dal 2017, il settore che esce dal fondo unico per lo spettacolo e acquisisce un suo fondo a parte, percentuali più alte per il Tax credit, interventi per i giovani e per la tutela delle sale.
I registi hanno ascoltato, poi si sono lanciati in una ridda di domande su come funzionerà il nuovo sistema, scendendo nel dettaglio dei meccanismi delle nuove sale. Tutti comunque concordi nel condividere la necessità di una legge strutturale. All’incontro, testimoniato da una foto ricordo che ritrae premier e ministro della Cultura, Dario Franceschini, con Benigni, Bertolucci, Sorrentino e Tornatore, hanno partecipato anche il vice segretario generale della Presidenza del Consiglio Salvo Nastasi e il portavoce di Renzi, Filippo Sensi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ivo

    28 Gennaio @ 22.51

    Grande comico Benigni , quello che quando c era Berlusconi , con 1 milione di euro generosamente pubblici , andava in RAI a parlare di COSTITUZIONE , difendere la COSTITUZIONE , adesso va a mangiare direttamente dal nuovo padrino COSTITUENTE Renzi , colui che sta facendo molto peggio di quanto ha fatto Berlusconi . Ma non ditelo ! con lobbisti marchiati UE , non votati, a cambiare ciò che i nostri padri e nonni han combattuto , rendendola la migliore al mondo , c e poco da ridere caro Benigni

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen

CINEMA

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen Video

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

Il caso

Sale e grassi: l'Onu dichiara "guerra" al Parmigiano. Poi la marcia indietro: "Solo una dichiarazione politica"

24commenti

parma

Portata con l'inganno in Italia e costretta a prostituirsi: minorenne salvata dai vigili

2commenti

12 tg parma

Migranti, la nuova mappa dell'accoglienza Video

anteprima gazzetta

Parma e caso sms, il verdetto potrebbe arrivare venerdì Video

CALCIO

L'amministratore delegato del Parma Luca Carra: "Siamo fiduciosi e lavoriamo per la serie A" Video

Ecco l'intervista del 12 Tg Parma

Processo sms

La Procura picchia duro

15commenti

12Tg Parma

Ozono estivo, a Parma già 29 sforamenti Video

VIABILITA'

Lavori in corso: code sulla via Emilia a Parola. Problemi anche in tangenziale a Parma

SPACCIO

Affari d'oro con i ragazzini: condannati i baby pusher di piazzale Borri

5commenti

PARMA

"Sì al divertimento sicuro": l'alcoltest davanti a locali e ingressi di feste Video

Ecco il calendario delle uscite dal 20 luglio in poi

BORGOTARO

Si sente male dopo la puntura di un calabrone: paura per una 55enne

Soragna

E' morto il professor Demaldè, una vita per i campi e per l'Università

Funerale

A Collecchio l'ultimo saluto a Filippo, morto a 32 anni nell'incidente di Stradella

gazzareporter

Parco di via XXIV Maggio, i vandali spezzano i nuovi alberi Foto

mobilità

Piste ciclabili, in Emilia il top della crescita. Con Parma a metà classifica

1commento

scuola

Via libera al trasferimento di 4 presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

4commenti

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Francia

Un collaboratore di Macron ha picchiato i manifestanti. E' bufera

PIACENZA

Cade da cavallo e batte la testa, grave un 72enne. Ricoverato al Maggiore

SPORT

ciclismo

Tour: Thomas vince l'11ª tappa ed è la nuova maglia gialla

EDITORIALE

Va in scena «Il processo» di Kafka

SOCIETA'

curiosità

Spopola sul web il primo robot in cerca di un'anima

VERONA

Grave tamponamento in A4: ferite due donne, indagato l'attore Marco Paolini

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani